Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Giovedì 22 Febbraio 2018 09:46

Questo pirla se vince la sinistra il 5 marzo lo arrestano, sempre che non mandano prima i ragazzi dei centri sociali a fargli una visitina:

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/quali-tasse-io-sono-veneto-e-dieci-anni-non-pago-1497096.html

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Giovedì 22 Febbraio 2018 08:33

devo ride ? o parenti deficienti ?

l'eurostat dice che siamo in coda per percentuale laureati (non dice che i nostri sono i migliori in assoluto per distacco come ampiamente riconosciuto all'estero) ma i laureati sono raddoppiati dai primi anni duemila, te che credo sei sulla quarantina dovresti saperlo ... sulla voglia di fare un cazzo vai in qualsiasi bettola a Londra e trovi bravissimi italiani laureati a servirti, se vai a camden town salutami il fisico e l'ing

 

PS ... Bull tiè , http://ec.europa.eu/eurostat/en/web/products-press-releases/-/3-26042017-BP , scarica e fallo vedere a quegli imbecilli di tuoi parenti al massimo 'bidelli depressi' che votano partiti tradizionali delinquenziali e ti sparano fregnacce a iosa


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 22 Febbraio 2018 09:27, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 22 Febbraio 2018 08:24

Questo mi conferma ce ne fosse bisogno che sei un cretino con la patente.

ho fonti di prima mano (parenti) che insegnano alle superiori, ogni anno classi nuove (e piu' classi all'anno) ogni anno stesso risultato...voglia di fare un cazzo....

te sei solo un perditempo racconta balle.

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Giovedì 22 Febbraio 2018 08:18

i giovani che conosco io sono tutti laureati, plurilingue, tutti erasmus e parecchi con esperienze estere, tutti avvezzi alle nuove tecnologie, tutti intelligenti e con gran voglia di fare (è pieno di laureati che portano le pizze, solo un coglione potrebbe chiamarli fancazzisti), tutti corretti competitivi e desiderosi che la meritocrazia trionfi ovunque, ecc. ecc.  .... in pratica la generazione attuale è anni luce avanti rispetto alla mia, infatti a stragrande maggioranza votano M5S, sono i 'vissuti' avvezzi al malcostume che votano cessi malavitosi, un giovane di solito li disprezza

 

ne conosco parecchi di giovani


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 22 Febbraio 2018 08:20, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Giovedì 22 Febbraio 2018 08:10

magari dessero le armi anche ai prof qui in Italia...sarebbe l'unico modo per far stare attenti gli studenti....willis te non capisci un cazz nemmeno sai che razza di teppisti stanno venendo su senza rispetto e senza valori...altro che aboliamo il denaro...sti nulla facenti non aspettano altro...la fine dell'umanita'..!.....

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Giovedì 22 Febbraio 2018 07:26

il M5S è pieno di massoni e sono tutti incapaci ... sono commenti da prendere seriamente, seriamente tipo il cotonato che davanti ad adolescenti stragisti col mitra pensa di risolvere addestrando al poligono ed armando fino ai denti gli insegnanti ... già me li vedo, nell'immagine tipica prof yankee mentre pazientemente spiega le equazioni di secondo grado

 

fortunatamente il voto non ha tutta questa importanza, una decina d'anni ...


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 22 Febbraio 2018 07:26, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 21 Febbraio 2018 20:32

Salterà fuori quando ci sarà il crash, quell'omertoso di Anti sa ma non parla!!!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Mercoledì 21 Febbraio 2018 18:46

Ma Gian? Due mesi chè è scomparso nel nulla...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Mercoledì 21 Febbraio 2018 17:06

un'immagine da mettere davanti al bomba quando straparla

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Mercoledì 21 Febbraio 2018 10:05

interessante leggere cosa pensano dell'italietta all'estero:

 

Meet The Italian Government's Orwellian New Automated Tax Snitch

 

... just like the ancient Romans, the government is on a witch hunt for anyone they think (in their sole discretion) might be dodging taxes. ..

...

So as the Italian government rolls out this new tool in the latest campaign of its tax jihad, they’re all but guaranteeing widespread bank failure.

It’s genius.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:40

Tuco> "Certamente Gano, ma nei penta stellati proibidu è..."

 

Su che basi? In Italia esiste ancora (per fortuna) la libertà di associazione.

 

PS. Non sono massone, ma non ci vedo niente di male nell'esserlo. In famiglia mia si narra che diversi nonni e bisnonni lo fossero ed erano ottime persone, che diedero tutto alla Patria, nel vero senso della parola.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:41, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:34

Beppe Grillo – Nessuna integrità morale individuale può sopravvivere alla degenerazione della squadra a cui appartiene, a meno che non la abbandoni: questa è la più bella campagna elettorale dalla nascita della costituzione.

Praticamente tutti si lamentano della campagna elettorale, l’aggettivo più ripetuto è che sarebbe brutta. A parte il fatto che non saprei dire nulla sull’estetica delle campagne elettorali mi chiedo… cosa c’è che non va in questa in particolare?

Stavo riflettendo quando sono stato fulminato dalla risposta così, senza preavviso: la gente ne parla male perchè questa è la campagna elettorale che rispecchia meglio di tutte il paese, il suo popolo, la sua pretesa di sopravvivere a tutto senza alcun impegno personale, semplicemente lamentandosi.

Se è vero che siamo in democrazia perché tutti sembrano impegnati a lamentarsi della campagna elettorale? Non parlo dei politici sia chiaro, ma della campagna in sé e per sé. Perchè mai come nel 2018 il paese sia stato rappresentato così efficacemente dal caravanserraglio che precede le politiche.

Sostenere che la campagna elettorale faccia schifo è la stessa cosa di rifiutare se stessi, perché c’è tutto di noi e della nostra storia in questi mesi e non voglio dare giudizi.

Ci sono i grandi giornalisti che si dimostrano inorriditi, snob. Altri che ci sguazzano dentro, ma tutti quanti sono lì perché hanno sempre accettato il gioco.

C’è il trasformismo, ma non è certo una novità, così come non c’è nessuna novità se il parlamento fa la gara per riempirsi di inquisiti, condannati… insomma: delinquenti. Si vede che a noi italiani piacciono, in caso contrario abbiamo avuto moltissime occasioni per mandarli via a calci nel culo.

Ci sono i cafoni, perché forse in Italia i cafoni non esistono?

Forse mancava una cosa in questa realistica rappresentazione del paese reale: qualcuno che cercasse di fare le cose per bene. E come si comporta la gran parte della gente quando vede qualcuno impegnarsi? Gli rompe i coglioni, pretende che si comporti perfettamente, che emerga da questa melma marcescente completamente immacolato, un messia insomma!

Così, il movimento, che non è stato perfetto -ma soltanto eccellente- nel portare cittadini normali in parlamento che  mantenessero un impegno a non arricchirsi con la politica è il bersaglio di una quantità di italiani che, evidentemente, si sentono svizzeri quando pensano a se stessi.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Tuco on Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:04

Certamente Gano, ma nei penta stellati proibidu è...

Divengono automaticamente non appartenenti al movimento, ma comunque eletti coi loro ( vostri ) voti...


 Last edited by: Tuco on Mercoledì 21 Febbraio 2018 09:05, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 21 Febbraio 2018 08:17

c'è rimasto ancora almeno UN dipendente pubblico che NON ha avuto l'aumento di stipendio atteso da anni a pochi giorni dalle erezioni ?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 21 Febbraio 2018 07:37

Tuco> "Gran Maestro di una loggia sarda"

 

Addirittura. Magari un Maestro Venerabile. Ma massoni, rotariani, bocciofili... penso ci siano in abbondanza in tutti i partiti. A partire dal PD.