Tassare la ricchezza netta invece dei redditi

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: Gano il Magnifico on Domenica 04 Dicembre 2016 14:49

Leggevo un' intervista ad Hawkins dove diceva che gli sviluppi nell' Intelligenza Artificiale distruggeranno milioni di lavori lasciando solo pochi a dirigere (oltre ovviamente ai programmatori stessi dell' AI) e pochissimi "creativi". Il lavoro di "dipendente" andrà a finire.

Questo presuppone masse di disoccupati che devi necessariamente mantenere col reddito di cittadinanza. La decadenza dell' Impero Romano ebbe lo stesso andamento, dopo Cesare, quando finì l' espansione dell' Impero e la disponibilità di nuove terre coltivabili, cominciarono le leggi frumentarie e le distribuzioni annonarie. E' vero, il reddito di cittadinanza si rivelerà necessario, ma non è un buon segno dei tempi.


 Last edited by: Gano il Magnifico on Domenica 04 Dicembre 2016 14:50, edited 1 time in total.

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: antitrader on Domenica 04 Dicembre 2016 14:28

Morphy ha individuato  perfettamente le varie sacche di rentier nascosti sotto le sembianze di "lavoratori", pero', che le risorse finanziarie siano in mano ai vecchi e' un dato di fatto con l'aggravante che adesso si eredita molto tardi. Gli ultimi dati sugli acquisti di bilocali rivelano che i piu' accaniti acquirenti son proprio i pensionati (che pagano sull'unghia), non gli bastavano quelli che gia' avevano.

Il problema, come sempre, si puo' risolvere a livello individuale (se aspetti che sia la politica, la societa', i filosofi stai proprio fresco). La prassi piu' nociva e' quella della paghetta fino a 40 anni, invece cosa bisogna fare? Prendi 100.000 euro e glieli dai di botto (al bamboccione) con una lettera di accompagnamento: "vediamo cosa sei capace di fare cretino di uno".

Euro o non euro, trump o fillon, renzi o Grillo si va sempre di piu' verso un'epoca in cui il lavoro dipendente (esclusi quelli di alto livello) non conta piu' una beata mazza per il semplice motivo che in quasi tutti i lavori ci puoi mettere un cretino qualsiasi, ergo, bisogna alzare il cul e darsi da fare. E quelli piu' babbei? Per quelli ci vuole il salario di cittadinanza (cosi' non si mettono a fare danni), ma non come lo intende Grillo, vale a dire finalizzato alla ricerca di un lavoro, bensi' vita natural durante.

Un discorso a parte merita il mondo delle professioni, li' siamo arrivati a vere e proprie associazioni a delinquere che operano in nome e per conto dei loro referenti politici e mafiosi che fanno da palo.

 

 

 

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: Bullfin on Domenica 04 Dicembre 2016 12:19

Dipende Gano, i professori in questa epoca storica stanno diventando il lavoro da evitare per eccellenza (e ce l'ho fatta ad evitarlo). Ho un stretto parente che insegna...è un bagno di sangue. Il lassismo di sinitra sta tirando su delle merde umane di giovani....speriamo che venga una sana dittatura che ci porti ordine e disciplina....

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: Gano il Magnifico on Domenica 04 Dicembre 2016 12:14

Ottimo post! Bravo Morphy!

 

Purtroppo è davvero così. Sono QUELLI i lavori di rendita. Aggiungerei solo il dipendente pubblico che per il solo fatto di aver vinto un concorso può fare quello che c.azzo gli pare.


 Last edited by: Gano il Magnifico on Domenica 04 Dicembre 2016 12:14, edited 1 time in total.

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: Morphy on Domenica 04 Dicembre 2016 11:37

Si arriverà a rapinare i vecchi (se non ci fosse da piangere sembrerebbe un film comico). Ma di che azz di crisi state parlando? Della disoccupazione giovanile? Ma quale disoccupazione, questi ragazzotti di 20 o 30 anni non c'hanno voglia di fare un caz., altro che disoccupazione. Badilate sulla schiena e via andare... Tra l'altro teorie smontabili presentando, come fa Bull, una semplice tabella.

 

Allora andiamo a chiarire in modo più dettagliato il concetto di rentier. LA RENDITA. Che cazz o è la rendita?

 

Definizione di rendita: La rendita è quella posizione per la quale tu NON devi competere per sopravvivere.

 

Detto questo si capisce che in Italia siamo messi un pò male sotto l'aspetto del libero mercato e della competizione, che com'è noto è un paese massonico, consociativo, nepotista. In Italia la quasi totalità del PIL è generato dalle posizioni di rendita. Altro che pensionati che risparmiano. Ma adesso vado a dettagliare.

 

Solitamente quando si pensa alla rendita si pensa a qualcuno che ha accumulato immobili e che alla fine li affitta percependo una rendita appunto. Si dice, il tizio vive di rendita. Ma, per la definizione che ho dato sopra (e che è corretta), la rendita include ben altre specie:

 

- Io percepisco una pensione e allora vivo di rendita, ok ma qui lo sappiamo tutti (appunto...).

 

- Io sono un meccanico di auto e il governo ti obbliga a fare i controlli. Io vivo di rendita ripetto a quella regola, a quel'inutile lavoro INVENTATO. Sapete tutti che l'auto funzionerebbe uguale senza il mio stupido controllo.

 

- Io sono un idraulico e il governo ti obbliga a fare i controlli delle caldaie. Io vivo di rendita, vengo e ti soffio nel tubicino della caldaia e prendo 80 euro. Se il giorno dopo ti si rompe la caldaia sono azzi tuoi, soffiare nel tubicino non significa aggiustare un cazz. per cui non rompere, il lavoro che ti ho fatto era seplicemente inutile.

 

- Io sono sempre l'idraulico di prima ed ora il tuo governo ti obbliga a controllare, le stufa a pellets, i condizionatori, e le temovalvole dei sifoni. E tu mi devi chiamare, coglione, ahahahah...

 

- Tu sei un barista sfigato e il governo ti obbliga a fare ogni specie di stupido corso di sopravvivenza. Dal salvare il mondo dalle fiamme, al salvare gli infartuati che crollano sul pavimento del tuo stupido negozio puzzolente. E io sono quello che ti fa i corsi di sopravvivenza... coglione. Io vivo di rendita e TU, coglione, paghi.

 

- Tu sei sempre quello sfig.atissimo barista del cazz che hai fatto il bagno dei portatori di handicap un millimetro sopra il livello che le regole prescrivono. E io, coglione, sono quello dell'USL, quello che vive di rendita, che ti blocca il bar per un mese perchè ti faccio buttare giù tutto il bar. Si coglione, devi rifare tutto.

 

- Ehi, sfig.atissimo barista del cazz... io sono quello dei registratori di cassa. Lo sai vero che ogni 4 anni ti cambiano le regole, per cui ricordati di chiamarmi che ti devo sostituire l'aggeggio. Farò un lavoro inutile ma ci campo e ho figli...

 

- Ehi, sfig.atissimo barista del cazz... io sono il tuo commercialista, ricordati di portarmi il rullino del registratore di cassa che devo fare finta di controllarlo. Lo sai vero che faccio un inutile lavoro inventato e che campo di rendita.

 

- Ehi, io sono quello che stampa i libri di tuo figlio che studia. Il governo ti obbliga a prendere solo certi tipi di libro. E io, genitore fallito, io sono quello che li stampa quei libri inutili...

 

- Ehi, io lavoro all'ACI, ehi io sono un notaio, ehi io lavoro al catasto, ehi io sono un sindacalista, ehi io uno psicologo, ehi io una che si è seprarata da quel coglione di mio marito...

 

Tutti chiedono, tutti vogliono e tutti campano con lavori FINTI. Al punto che, in Italia, dato che la quasi totalità del PIL è fatta da attività di rendita, se lo stato smette di staccare assegni, facciamo il botto nel giro di una settimana.

 

Dottore, la rendita è il parassitismo e il parassitismo è una malattia debellabile solo dal dio mercato e non da rimedi maldestri e tendenziosi...

 

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 


 Last edited by: Morphy on Domenica 04 Dicembre 2016 11:41, edited 2 times in total.

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: Bullfin on Sabato 03 Dicembre 2016 23:30

Le sue considerazioni Dott. GZ sono un po' riduttive. prendiamo l'inflazione dal 1991 gli anziani hanno solamente salvaguardato il reddito. I giovani no. Bene dia pure la colpa alla globalizzazione e all'euro che hanno esercitato pressioni al ribasso sui salari di entrata (vedi apprendistato, stage, etc.) e veda anche le orde dei neri che venendo qui aiutano ad abbassare il salario...

E' inutile che Lei dica redistribuiamo. Bene è come l'aspirina data ad un malato di tumore....occorre estirpare il cancro e adottare la chemio!!!...

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente


 Last edited by: Bullfin on Domenica 04 Dicembre 2016 03:13, edited 1 time in total.

Re: Tassare la ricchezza netta invece dei redditi  

  By: G.Zibordi on Sabato 03 Dicembre 2016 23:01

La ricchezza media degli anziani è salita dell'85% in 25 ann ihttp://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/crisi-stato-mentale-ci-sono-114-miliardi-euro-liquidit-136981.htm

L'Italia rentier, la definisce il Censis, ma non tutti riescono a vivere di rendita. Sicuramente non i giovani: le famiglie con persone di riferimento che hanno meno di 35 anni hanno un reddito più basso del 15,1% rispetto alla media della popolazione e una ricchezza inferiore del 41%. Al contrario, la ricchezza degli anziani è superiore dell' 84,7% rispetto ai livelli del '91. E nulla si muove, l' incidenza degli investimenti sul Pil è scesa al 16,6% nel 2015 contro il 21,5% della Francia e il 19,9% della Germania.


 


 Last edited by: G.Zibordi on Sabato 03 Dicembre 2016 23:03, edited 1 time in total.

 

  By: DOTT JOSE on Mercoledì 12 Marzo 2014 15:45

Dopo 4 anni che si è fatto un cubo così a girare tutta Italia pagato zero, si accorgono che ha problemi mentali, prima no vero? Glielo avevo anche scritto per email ma chissà se l avrà letta, attento chi ti circonda sotto sotto sono dei borghesi conservatori pro capitalismo finanziario neoliberale . Lorola crisi la temono solo perchè hanno paura che gli si rompa il giocattolino del trading, gli fallisca la banca sotto casa e poi qualcuno gli va a rigare il beneamato SUV (pagato in comode rate cinquantennali) In realtà non vogliono cambiare un bel nulla

 

  By: GZ on Mercoledì 12 Marzo 2014 00:38

PB soffre di depressione e di qualcosa d'altro, fatti clinici, cose serie.... in una settimana ha rotto con la trasmissione televisiva di Paragone che lo ospitava come esperto della Mosler economics e poi anche con Warren Mosler stesso, c'è solo sua madre con cui non ha ancora rotto se suoni in una band come Jim Morrison allora puoi anche prendere delle sostanze s riesci a cantare sul palco lo stesso, ma se ti proponi come esperto economico è diverso

 

  By: DOTT JOSE on Martedì 11 Marzo 2014 15:44

Me lo aspettavo, di questo Warren Mosler non mi fidavo fino in fondo Qualcosa non quadrava: troppo abbronzato, con i capelli tinti, giacca e cravatta, residenza alle Isole Vergini, insomma il tipico borghese arricchito che poi arriva qua in Italia e ci spiega l'economia vero? Tutto troppo bello , una "americanata" finalmente il buon Barnard (unico sulla cui buona fede ci puoi giurare ) se ne è accorto ti dicono una cosa e ne pensano un'altra , i borghesi. Warren, you’re pathetic. An economics genious no doubt, but an UNGRATEFUL whimp. Now Warren, you take a long hike and good luck with the two morons that now own you. P.s. Thank you for the gratitude mate. PB http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=798 Io i professori li voglio con la barba lunga, pelati, e con le occhiaieche ruttano e scoreggiano insomma dei veri proletari con le ascelle pezzate !

 

  By: shabib on Martedì 25 Febbraio 2014 11:32

HOBY , non posso che evidenziare e condividere Ci sono solo cose durissime davanti a noi. Una è il debito Due è il cambio di questa classe politica ( io sono convinto della maggiore onestà dei 5 stelle). Tre , vorrei aggiungere , una volta risolte sia pur duramente le cose , attuare riforme politiche e monetarie ... e qui ci vuole una forte volonta' politca condivisa

 

  By: themaui on Lunedì 24 Febbraio 2014 17:28

.

 

  By: hobi50 on Lunedì 24 Febbraio 2014 17:22

Shabib ,io ho solo voluto dire che non ci sono scorciatoie. Ci sono solo cose durissime davanti a noi. Una è il debito ( le mie idee sono note). Due è il cambio di questa classe politica ( io sono convinto della maggiore onestà dei 5 stelle). Hobi

 

  By: shabib on Lunedì 24 Febbraio 2014 17:12

HOBY , mai avuto dubbi ,purtroppo , che Questa classe politica ,per raccattare soldi,se potesse,ruberebbe dalla cassetta dell'elemosina in Chiesa .. Se non lo fanno è perché NON SI PUO'. IL SENSO SAREBBE CHE L'EUROPA IMPEDISCE ALLA N/S CLASSE POLITICA DI FARE DI PEGGIO ? Lasci perdere certe idee da mariuolo napoletano. EHEH , NON SONO NAPOLETANO MA SE NON FOSSI VECCHIO VORREI DIVENTARE MARIUOLO , COSI' POTREI ENTRARE IN UN'ASSEMBLEA DI ELETTI ... Non si possono inventare i soldi con escamotage che vanno contro la politica dell'Europa. Quelli che pensano di essere più furbi ,sono in realtà,solo i più somari. Ci sarebbero mille modi per stoppare una furbata del genere ( solo che lo vogliano). Si rammenti che il sistema bancario è REGOLAMENTATO. Di primo acchito mi viene in mente che l'EBA potrebbe aumentare i coefficienti di ponderazione di rischio dei titoli di stato quando raggiungono certi livelli sull'attivo di bilancio ...ed il giochino finirebbe immediatamente. SI , D'ACCORDO , MA IN TUTTO QUESTO LA VITA REALE COME NE ESCE DAL CROLLO DEL REALE TENORE DI VITA ? il momento in cui le politiche sbagliate hanno depauperato la maggioranza , e il futuro sara' peggiore , e creato mille legacci che impediscono il funzionamento dello stato , se ne puo' uscire solo con un atto politico opposto e contrario , se la politica attuale non cambia in meglio le leggi e le loro regolamentazioni.

 

  By: hobi50 on Lunedì 24 Febbraio 2014 16:51

Sarò molto clemente con Lei,Shabib . Questa classe politica ,per raccattare soldi,se potesse,ruberebbe dalla cassetta dell'ele mosina in Chiesa .. Se non lo fanno è perché NON SI PUO'. Lasci perdere certe idee da mariuolo napoletano. Non si possono inventare i soldi con escamotage che vanno contro la politica dell'Europa. Quelli che pensano di essere più furbi ,sono in realtà,solo i più somari. Ci sarebbero mille modi per stoppare una furbata del genere ( solo che lo vogliano). Si rammenti che il sistema bancario è REGOLAMENTATO. Di primo acchito mi viene in mente che l'EBA potrebbe aumentare i coefficienti di ponderazione di rischio dei titoli di stato quando raggiungono certi livelli sull'attivo di bilancio ...ed il giochino finirebbe immediatamente. Siamo alle solite ,Anti : un po' cialtroni ed un po' imbroglioni . Tutti a casa. Hobi