Stupidi Uomini Bianchi

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Luglio 2017 10:18

Ho anche un'altra spiegazione: i miliardi di euro di sommerso che ci sono in Italia. E' una ricchezza enorme e non dichiarata. Nella Costituzione andrebbe scritto che l'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul sommerso. E' forse quello che la salva: i soldi sottratti ai maiali.

 

Quei soldi non rientrano nelle statistiche ma rappresentano la ribellione del popolo che lavora e che produce nei confronti di uno stato vorace. E' la ribellione che non puoi più ottenre con il voto.

 

E' ovvio che che poi quei soldi la gente se li goda.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Domenica 23 Luglio 2017 09:44

Non c'è altra spiegazione, visto che i dati macro parlano sempre di crisi, crisi, crisi. Eppure sono tutti al mare!

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Gano di Maganza on Domenica 23 Luglio 2017 09:34

 

Ebbene sì. Confesso, ci son o anch'io.

 

Lo vedi che stampare moneta fa bene? Ci fa andare tutti in vacanza sugli yacht.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Domenica 23 Luglio 2017 00:07

Morphy , mi sa che qui sono  tutti in vacanza con i soldi di Draghi...

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Morphy on Sabato 22 Luglio 2017 20:00

Quando si è single la noia ogni tanto fa l'occhiolino. A me la noia piace perchè è foriera di innovazione e cambiamenti. Oddio... mi piace... forse ho esagetato. Ho passato gran parte della mia vita con morose e mogli, non saprei dire quanto ora io stia meglio o peggio. Devo dire che, da single, mi piacerebbe vivere in una citta grande, dove puoi uscire e cambiare continuamente ambiente e fare nuove conoscenze. La campagna fa gag... u cazz.


 Last edited by: Morphy on Sabato 22 Luglio 2017 20:01, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Sabato 22 Luglio 2017 19:39

Morphy, per la dimensione e numero di abitanti, Milano è una città eccezionalmente sicura. Questi teppistelli vengono infatti dalla provincia, dove sono molto più frustrati e hanno bisogno di sfogarsi. Mi ha colpito la coincidenza fra numero di attori (3) e modalità di aggressione (senza motivo) che accomuna l'episodio a cui ho quasi assistito e quelli riportati in cronaca.

Ne parlavo più che altro per fare conversazione, in questo noioso sabato pomeriggio. Non per trarre deduzioni generali o implorare maggior sicurezza (che secondo me a Milano è già oggi praticamente al top possibile).

Purtroppo anche sul sito c'è pochissimo via vai, che noia....

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: Morphy on Sabato 22 Luglio 2017 19:29

Gianlini la piccola criminalità è una cosa fisiologica, esiste ed esisterà sempre. Quando poi ti trovi che i più grandi criminali sono dentro le amministrazioni poi vedi che anche la criminalità retail è tanta e la gente la pratica anche per imitazione. Tu magari hai un'educazione che ti impedisce di fare crimine anche in presenza di politici che difatto ti rubano soldi dalle tasce (te li rubano a te Gian). Altri invece dicono: col cazz... divento un criminale pure io.

 

Personalmente credo che gli abitanti delle grandi città, dove la criminalità si concentra, dovrebbero organizzasi in movimenti di protesta che vanno a rompere le balle al sindaco o a chi di dovere per pretendere odine e la sicurezza. Che sono un bene primario. Invece NO, non succede. Dobbiamo smetterla di puntare il dito verso gli altri e dare le colpe. Il cittadino si deve muovere e non affidarsi sempre allo stellone dei partiti sperando che risolvano tutto (votando uno piuttosto di un altro). Orami è certo che il meccanismo non funziona e va necessariamente modificato. Io abito in mezzo ai campi per cui non mi pongo il problema. Certo è che in casa tengo parecchie armi che non uso di certo ma ci sono. Questo è il mio contributo all'ordine e alla sicurezza...

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Sabato 22 Luglio 2017 14:59

giovedì sera, sul tardi, rientrando a casa, in prossimità della stazione centrale, mi sono imbattuto in un ragazzo somalo che era a terra sanguinante in mezzo alla strada; un paio di ragazzi passati appena prima di me dicevano che avevano visto tre italiani picchiarlo, e che al loro avvicinarsi in auto, questi prima avevano tirato un bidone della spazzatura verso l'auto e poi erano scappati.

il ragazzo era parecchio malconcio, e stordito (fa impressione vedere come le botte possano ridurre peggio che un incidente in moto), poi è arrivata l'autoambulanza e non so come è finita

oggi leggo questo episodio, e mi è abbastanza naturale collegarlo :

Stazione Centrale, picchiano clochard con le stampelle: arrestati i tre bulli

In tre stavano massacrando di botte un clochard con la stampella accanto alla Stazione Centrale di Milano. I tre teppisti, italiani fra i 18 e i 20 anni originari della provincia, non si sono fermati neanche quando alcuni ragazzi vicentini, reduci dal concerto dei Red Hot Chili Peppers, hanno detto loro di smetterla. I veneti sono stati aggrediti a loro volta, tanto che uno è finito in ospedale con una ferita alla mano giudicata guaribile in 25 giorni. Non contenti i tre, arrivati in via Galvani, hanno assalito un altro gruppetto di giovani reduci dal concerto, cercando di strappare il cellulare a un ragazzo di Livorno.I militari erano presenti con parecchie pattuglie perché, intorno alla mezzanotte, erano intervenuti per una discussione animata tra immigrati in piazza Duca d’Aosta e hanno facilmente individuato i tre e li hanno identificati. Originari di Cesate, Rovello Porro e Saronno, due di loro già stati coinvolti nel Varesotto in un’operazione contro le rapine sui treni.


 Last edited by: gianlini on Sabato 22 Luglio 2017 15:00, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: pana on Giovedì 20 Luglio 2017 11:55

ma cosa leggo ma cosa leggo, questa notizia e da far leggere a quelli che

"figuratevi se vengono a MIlano".

IL PIU GRANDE CENTRO COMMERCIALE APRE A MILANO

Westfield Milano, come sarà il mega centro commerciale che sorgerà a Segrate | FOTO
Trecento negozi, cinquanta boutique esclusive, cinquanta ristoranti di lusso, una pista da sci artificiale con neve perenne. Sono soltanto alcuni dei numeri, faraonici, di “Westfield Milano”, il mega centro commerciale che sorgerà nell’area ex dogana a Segrate

 

http://www.milanotoday.it/economia/westfield-segrate.html

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Giovedì 20 Luglio 2017 09:05

Nello non ha capito niente di Sala:

L’aggressione al poliziotto

Milano, Centrale: l’aggressore esce dal carcere. Sala: «Così si perde
fiducia nella giustizia»

Per il sindaco Giuseppe Sala si è trattato di una decisione «che lascia a bocca aperta»: «Questo indipendentemente dal fatto che l’aggressore sia italiano o immigrato. Non ho dubbi che il gip stia applicando le regole — ha spiegato il sindaco —. Spero a questo punto che venga espulso rapidamente, visto che non è titolato a rimanere in Italia. Almeno quello, spero che venga espulso rapidamente». Alla domanda se azioni come questa fanno perdere la fiducia nella giustizia, «assolutamente sì», ha risposto il sindaco: «Lo dico prima da cittadino che da sindaco. Se queste sono le regole probabilmente qualche regola va cambiata».


 Last edited by: gianlini on Giovedì 20 Luglio 2017 09:08, edited 1 time in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: antitrader on Martedì 18 Luglio 2017 13:54

MI son sempre chiesto cosa hanno nella zucca (vuota) quelli che credono ai mestieranti delle religioni (e alle sterminate palle che raccontano).


Germania, Coro Ratisbona: 547 bambini vittime di violenza

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Martedì 18 Luglio 2017 11:58

Oggi faccio contento Nello.

 

Ieri sera verso le 21.30 sono passato per la provinciale che da agrate Brianza scende verso Carugate, e non ho fatto a meno di notare il contrasto esistente fra due realtà lì ubicate.

Da una parte, a sinistra, c'è un centro Croce Rossa che ospita migranti, e nelle immediate vicinanze, sia lungo la statale che nelle stradine limitrofe, c'era qualche ragazzo di colore che a piedi o in bici ammazzava il tempo serale senza niente da fare o sostava di fronte ai cancelli. Davano proprio l'idea di essere un po' spaesati. Dall'altra parte, a destra, si stagliava invece la imponente e colorata, oltrechè modernissima struttura, del centro ingrosso CINA, con tanto di bar e salone vetrato in cima a gettare uno sguardo sulla pianura lombarda limitrofa...

Un contrasto davvero stridente...


 Last edited by: gianlini on Martedì 18 Luglio 2017 12:12, edited 2 times in total.

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: gianlini on Sabato 15 Luglio 2017 15:52

A proposito di quello che diceva Gano sui cinesi, in finale a Wimbledon fra le juniores, ci sono due americane...A.Li contro C.Liu...

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: traderosca on Sabato 15 Luglio 2017 09:16

"Quanto all'idea che aristotele abbia condannato ante litteram il capitalismo, è una grossa sciocchezza"

 

XTOL, Aristotele pensa che l'uso del denaro sia illegittimo se viene usato per accumularlo  ad uso personale....poi vedi tu.....Marx ne ha tratto

le dovute conseguenze........

 

A tua insaputa e della Treccani,Aristotele fu un "democristiano" perchè pensa ad un società governata dal ceto medio in quanto il governo

troppo polarizzato è instabile perchè in perenne conflitto.............

 

 

 

Re: Stupidi Uomini Bianchi  

  By: pana on Venerdì 14 Luglio 2017 10:17

e qua do ragione ai manganiani e bullfinari e' una vergogna

schifoooooooo

INFERNO CAPITALE - MASSACRATA IN METRO A ROMA DA UNA BAMBINA ROM DI 9 ANNI

Massacrata al volto a colpi di cellulare. Perdeva sangue dal naso e dalla bocca. A salvarla l'intervento del personale della stazione della metropolitana che è intervenuto chiamando l'ambulanza e poi la polizia. Quando la signora Maria Assunta D., 63 anni, è arrivata al pronto soccorso dell'Umberto I era una maschera di sangue.

 

Chi l'ha ridotta così? Una bambina rom. Di appena 9 anni. Una delle tante che fanno il bello e il cattivo tempo nella metropolitana della Capitale pronte a rubare portafogli e cellulari ai passeggeri, ad aggredire chi si ribella o chi interviene.