Genesi di un crash

Re: Genesi di un crash  

  By: Tuco on Domenica 12 Luglio 2020 12:49

Antitrader, alla fin fine una visione moderna e non ipocrita sull’aborto pare ce la abbiamo solo io e te.

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Domenica 12 Luglio 2020 12:15

Stai zitto! e va in casa di riposo che è ora e passata!

 

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: traderosca1 on Domenica 12 Luglio 2020 11:50

si,si,bel soggetto quel Lucio Malan...rob de matt

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Domenica 12 Luglio 2020 11:50

Bull, ti insegno un trucco per andare a colpo sicuro nell' individuazione dei cretini:

quando hai uno che "i media", "vi hanno fatto credere" etc... quello e' un cretino irreversibile.

Il trumpanaro e' gia il piu' appestato del mondo tra tutti i paesi ben popolati, ha gia' superato

l'1% dell'intera popolazione, e adesso si e' lanciato all'inseguimento delle piccole comunita' felici,

festanti e appestatissime al grido di "America first!"

Quel cretino che hai messo non sa manco di cosa parla, gli USA hanno 1,7 milioni di casi attivi,

che sono tuttora in rapida crescita, il che vuol dire che hanno "in pancia" alemeno altri 80k morti

anche a bocce ferme.

Quelli che "vi hanno fatto credere" sono i piu' cretini di tutti, al guinzaglio di altri piu' cretini

di loro.

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Domenica 12 Luglio 2020 11:31

Toh guarda, uno che ragiona!!

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Domenica 12 Luglio 2020 00:38

Hobi, la mia preoccupazione era su questa voglia di fare le cose senza gara cioè senza controlli. Figurati applicare questo concetto in Italia. Tutto qui. Poi i preventivi parlano, c'erano i Benetton con 150, Piano/Impregilo con 200  e Cimolai (grandi) con 400 scontato a 300.

 

Per Piano non ho seguito la faccenda ma non pensavo arrivasse a donare fino agli esecutivi. Son soldi nè...

 

 

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 

Re: Genesi di un crash  

  By: XTOL on Sabato 11 Luglio 2020 23:39

io credo che si debba andare alla radice: chi mette a rischio la propria vita e si sobbarca il duro compito di costruire quella vita?

una donna

finchè quella vita dipende da lei, è lei che può decidere

noi possiamo offrirle tutto l'appoggio possibile, possiamo organizzare associazioni di aiuto, possiamo proporle l'adozione del bambino appena nascerà,

non possiamo decidere per lei

e per favore, lasciate perdere lo stato, cioè un gruppo di persone (delle quali pensiamo ogni male possibile), per definizione senza alcuna conoscenza dei problemi di quella donna, che dovrebbero decidere secondo criteri politici il destino di persone sconosciute, che non vedranno mai, di cui mai sapranno nulla.

la libertà è responsabilità

smettetela di voler decidere per gli altri

fatevi un bagno di umiltà, nessuno è depositario del (inesistente) bene comune

le magliedilana sono teste di cazzo che sacrificano le vite altrui nella speranza di guadagnare spiccioli di sopravvivenza


 Last edited by: XTOL on Sabato 11 Luglio 2020 23:41, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: hobi50 on Sabato 11 Luglio 2020 22:24

Morphy,ma tu pensi che io sia favorevole a gare pubbliche senza appalti ? O con appalti meno rigidi ?

Al contrario ,già in un altro post,avevo sostenuto ,contraddicendo l'affermazione di Salvini che parlava di " un modello Genova " da estendere per tutta l'Italia,che il caso del ponte sul Polcevera,era UNICO ed IRRIPETIBILE.

Nessuno studio di architettura al mondo avrebbe partecipato ad una gara in cui ci fosse stato stato Renzo Piano che regalava il suo progetto,esecutivi compresi.

per questo si è risparmiato tempo e denaro.

Siccome vivo fra architetti ,ho trovato tutti entusiasti del progetto Piano ,ed adesso ,scusa ,non credo proprio ,che possa essere caro.

Mi fido molto di più di esperti che conosco,che di qualsiasi giornalista alla ricerca dell'articolo sensazionale.

 

Viva HK


 Last edited by: hobi50 on Sabato 11 Luglio 2020 22:26, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Sabato 11 Luglio 2020 16:37

Comunque quando ero dentro il mondo dei prefabbricati ed alcune aziende facevano anche manufatti per ponti (quelli che attraversano autostrade o anche fiumi) i prezzi erano dai 1000 ai 2000 euro/mq. Ho seguito ultimamente la discussione sul rifacimento di un ponte sul fiume Po e un'amministratore comunale di Parma (lega), parla di 65 milioni. Ho fatto i calcoli a spanne e viene fuori 6000 Euro/mq. circa...

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Sabato 11 Luglio 2020 15:00

Hobi il discorso sul costo del ponte è una mezza provocazione ma solo per evidenziare che per l'ex Morandi OK è andata così, ma non possiamo permettere che si facciano continuamente appalti senza gara. Conte non può spendere i soldi dello Stato attraverso decreti.

Ci sono tecnici che sostengono che in genere il prezzo di un ponte possa essere calcolato a metroquadro sulla superficie dell'asfalto, da qui è nata la discussione che si può trovare riportata su alcuni quotidiani nel 2019.

 

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2019/02/04/news/genova_il_conto_del_nuovo_ponte_battera_il_viadotto_piu_alto_d_europa-218312190/

 

Io, purtroppo, mi sembra che non ci sia nulla da fare...

 

Re: Genesi di un crash  

  By: lmwillys1 on Sabato 11 Luglio 2020 14:59

vuoi per la stupida speranza in una guarigione impossibile.

----------

io non sono così drastico come te Tuco, siamo agli albori di una nuova medicina, tra 10 anni di quella tradizionale odierna non credo esisterà ancora qualcosa, io nulla classifico 'impossibile' , la questione per me è chi ha il diritto di uccidere sopprimere eliminare la nascita di un essere 'problematico' ecc. e io dico nessuno

 

https://www.healthtechzone.com/topics/healthcare/articles/2020/03/06/444708-astonishing-future-medicine.htm

https://www.nationalgeographic.com/magazine/2019/01/12-innovations-technology-revolutionize-future-medicine/


 Last edited by: lmwillys1 on Sabato 11 Luglio 2020 15:08, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Sabato 11 Luglio 2020 14:53

n figlio disabile debba essere aiutata ,in maniera totale ,dallo Stato.

 

assolutamente si.

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: hobi50 on Sabato 11 Luglio 2020 14:46

Due cose.

La prima veloce veloce....

Penso che qualsiasi copia che abbia avuto la disgrazia di un figlio disabile debba essere aiutata ,in maniera totale ,dallo Stato.

La seconda e' una domanda.

Morphy ,da dove hai preso la notizia che il ponte di Genova sia stata costosissimo ?

A naso ...non ci credo.

Siccome non mi addentro in discussioni tecniche su argomenti che non domino vorrei leggere uno studio serio e non le dichiarazioni di un giornalista ,probabilmente somaro , e con un interesse di parte.

 

Viva  HK

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Sabato 11 Luglio 2020 14:40

Volevo fare un discorso piu' articolato, ma la tentazione di intervenire subito prende il sopravvento.

Intanto grazie per aver messo quell'articolo.

Quell'articolo è un misto di mostruosita', un abominio.

Ora Tuco poi sei intervenuto con un esempio LIMITE che potrebbe anche starci. Piu' per il pupo. Non conosco la malattia citata. 

il fatto è che io ragiono così: l'uomo si sta staccando progressivamente dal concetto di natura. Se ne sta liberando.

A mio avviso finira' male questa cosa. Ogni volta che vai contro natura, che credi di averla "imbrigliata" lei poi ti porta tutto in colpo il conto. E sara' così anche oggi.

Qui si innestano tematiche varie.

Ora permettere l'aborto per me è un abominio come detto. Lo limiterei al massimo in casi SPORADICI, rarissimi come le mosche bianche.

Oramai è troppo insita l'idea del giocattolo. Il giocattolo funziona quando lo prendi poi si rompe e lo butti via. E ne acquisti un altro.

Funziona tutto così... tra amici, colleghi, moroso e morosa (qui è il regno di questa view, ed è per questo che sono ancora single perchè io VOGLIO UNA PERSONA non una bambina capricciosa), etc.

Quindi il pupo ha problemi, ci inventiamo uno schema mentale per giustificare un orrore, un omicidio. 

Farei notare che tutta la cultura occidentale e cristiana in primis l'omicidio è riprovevole ( e non puo' essere diverso altrimenti ci sarebbe il far west).

Qui pero' per spirito edonistico si ammette di uccidere cosa?? un neonato.

Gia' nella view di natura a mio avviso anche il feto è un essere vivente e anche dotato si "sensori" e va tuttelato come fosse una persona fatta e finita.

E' un costrutto mentale umano per sfuggire dalle leggi di natura, per pigrizia e deresponsabilzzare il fatto di dire questo non ha diritti. Ma vive, viene alimentato.

Quindi è OMICIDIO VOLONTARIO che solo una view demoniaca femminista arrogante con zero doveri e tutti diritti, zero responsabilita' e tutti i capricci fa si che venga convenzionalmente accettata.

Ben ha ragione poi Peavey.

Perchè se per il feto è così figuriamoci per il pupo nato o in procinto di nascere.

Io penso che se una avesse un figlio da me e perchè è down lei volesse abortire dopo che l'ha fatto la strozzerei con infinita gioia, perchè so che avrei strozzato un'assassina chiaro che lo diventerei anche io....(lo dico al solo pensiero poi non lo farei...al max un grappolo di pedate, quello si).

Oramai l'uomo rifugge dal dolore, i nostri padri, loro si hanno sofferto, freddo, fame, assenza di agi.

Abbiamo perso lo spirito di sacrificio. Uno down fa fatto nascere e allevato. Quanti ragazzi down ringraziano di essere al mondo. 

NOn possiamo ergerci a sommi giudici della natura.

Altrimenti pena fare il passo come dice Peavey dei capannoni....

Allora io ho una malattia, sebbene respiro, mangio, cammino come tutti e devo essere messo nei forni perchè per esempio non idoneo a fare prole? ma ragazzi scherziamo? il passo è breve dal giustificare l'omicidio di un nascituro a quello di un essere vivente.

E saranno i sinistri, si proprio loro gli anti fascisti, che sdoganeranno questi concetti.

Quindi ritornando a bomba sulla tematica base, giustificherei l'aborto solo in caso di gravi menomazioni tali da minare l'esistenza dignitosa (tipo deve restare sempre nel letto e non moversi, questa non è vita è tortura).

Per i genitori se hanno bambini con problemi il tutto va accettato nello spirito che la vita non è FELICITA' è felicita', DOLORE, SACRIFICIO, RESPONSABILITA'.

Io la vedo così...le persone sono quelle che sanno a vanno avanti con questi termini, gli altri sono delle merde, pigre anche di puzzare.

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: Tuco on Sabato 11 Luglio 2020 14:29

Peavey, Morphy, forse non avete ben compreso di cosa si tratta, eppure se leggeste qualcosa su Wikipedia 

un’idea ve la potreste fare.

Credo che questa coppia  sopporti l’atrocità di quello che gli è capitato, vuoi per la fede, vuoi per la stupida speranza in una guarigione impossibile.

Qual’è la famiglia felice di tirare su un figlio che non sarà mai autosufficiente?

Sperano, sperano sempre, se sapessero, non spererebbero e desiderebbero che morisse subito.

Per farvi rendere conto, il ragazzino oltre ad avere una disabilità intellettiva gravissima, giace come un cencio su una carrozzina,

indossa una maschera da hockey perché si morde a sangue le mani labbra e la lingua, il resto del tempo, grida ossessivamente.

 


 Last edited by: Tuco on Sabato 11 Luglio 2020 14:43, edited 3 times in total.