Genesi di un crash

Re: Genesi di un crash  

  By: Peavey on Martedì 16 Giugno 2020 16:35

__così si fa prima ed è più facile,  dire 'tutto quello che è tuo ora è di tutti' a poche persone invece che a un miliardo di soggetti è più facile, si fa prima__

forse non hai mai provato ad accendere una rete di satelliti. o a usarne una che lavora "contro di te" che e' pure peggio.  

Dire quello che e' tuo adesso e' mio... risulta un po' piu difficile se ti tagliano il telefono a te e ai 60 milioni di Italiani che ti sostengono. 

Immagina..  giu' il telefono, giu' internet, la tua piattaforma intitolata ad un pensatore del passato diventa un cassone mangiacorrente isolato dal mondo.

Sai alla fine, e' un po' come andare dai carabinieri... al comando generale e pretendere di entrare dal portone e cacciare fuori il generale.

Poi sedersi alla scrivania e dire:"cari carabinieri, da domani avete il reddito di cittadinanza... posate le pistole qui. Togliete la divisa e andate a casa dalla famiglia"

Maaassu..  dai non scherziamo. Gli stai dando le chiavi di Internet (oltre che del resto)  La stessa Internet che professi come strumento di liberta'.

Hai legato il cane con la salsiccia..  vuoi che non ti morda?..  :)

Tra l'altro..  appena avra' i satelliti su.. chi ti dice che le tue telco nazionali possano ancora fare profitto trasportando la rete internet fino alla tua piattaforma?.

 

Non e' piu' probabile che Apple o Google compri il servizio da Elon o metta i suoi satelliti in orbita e fornisca il pacchetto all'inclusive?

Ti compri l'android  ed hai gia la connessione gratuita a vita (cioe' un anno, tempo medio di vita di un dispositivo android).

 

Te la ricordi la catena Loran?  in mediterraneo ne avevamo una efficientissima, prima che fossero messi in orbita i satelliti della costellazione gps.

era composta da 4 stazioni  slave ai capi del mediterraneo e una master.   La master era Italiana e prendevamo un botto di soldi per gestirla.

Gli spagnoli volevano soffiarcela... cosi visto che non riuscivano legalmente hanno minato una delle quattro stazioni satellite (quella posizionata in Spagna appunto)

E non ne hanno mai piu permesso la ricostruzione.  Risultato... il mediterraneo e' rimasto senza catena Loran. per anni.

 

Se dai un coltello a qualcuno.. quello prima o poi lo usa..


 Last edited by: Peavey on Martedì 16 Giugno 2020 16:36, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Martedì 16 Giugno 2020 16:22

Anti ti immagini quando ci sarà l'internet delle cose e un hacker un po' burlone si sognerà di accendere una milionata di forni elettrici tutti in un botto...

 

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Martedì 16 Giugno 2020 16:12

Conte non lo ha mai voluto tra i piedi Colao, glielo ha imposto Mattarella vittima della bizzarra

convinzione secondo la quale chi ha avuto successo in qualche campo sa risolvere i problemi.

Il problema dell'Italia e' banale, ma e' difficilissimo prenderne atto se non dopo che sia andato

tutto completamente a mignotte.

Bisogna approdare a un nuovo equilibrio compatibile con lo status quo, bisogna ridisegnare il

bilancio dello stato, ma questo non lo puoi fare senza sospendere la costituzione.

Fan ridere quelli che "han tagliato le risorse alla sanita'", i nostri termini di paragone non possono

piu' essere la Francia o la Germania, ma la Somalia, al max la Polonia tanto per non essere

trppo catastrofisti.

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Martedì 16 Giugno 2020 16:04

Le societa' al 50% non funzionano, e, qualora ci si impone di non scioglierle si va incontro

a una conflittualita' permanente e molto poco piacevole.

Un buon QI della contrparte e' indispensabile, ma, gia' un tasso di "accculturamento" troppo

elevato da entrambe le parti crea problemi e conflitti.

E' finita l'epoca in cui, di fronte a qualche dissidio "quella capisce", quella non capisce un

cazzzzz, e meglio, capisce fin trppo bene e ti manda affancul !

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Martedì 16 Giugno 2020 15:54

Colao prima di iniziare la "collaborazione" con il governo dei "finti scappati di casa", chiede lo scudo penale (ettecredo). Uscito da Vodafone entra nel Board of Directors di Verizon, il più grande opertore 5G del pianeta. Finito il mandato con il governo (si fa per dire) itlaiano, se ne esce dicendo "Ho solo dato una mano".

 

Vista questa dinamica dei fatti è impossibile credere che si possa anche solo ventilare il "conflitto di interessi". Non contenti, la commedia si chiude in farsa con Conte che toglie il saluto a Colao. Ma come... ma se lo hai chiamato tu...

 

https://www.corrierecomunicazioni.it/telco/vodafone-accordo-con-verizon-per-colao-bottino-da-130-mld-di-dollari/


 Last edited by: Morphy on Martedì 16 Giugno 2020 16:08, edited 2 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Martedì 16 Giugno 2020 15:31

Non ha un viso sufficientemente regolare e accomodante, Tuco

Scartata

Re: Genesi di un crash  

  By: Tuco on Martedì 16 Giugno 2020 15:27

Ah bè, allora il mio prototipo è Jane Birkin...

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Martedì 16 Giugno 2020 15:24

Tuco, Gano parlò in termini non proprio da gentleman della Agnese 4-5 anni fa ....dubito abbia cambiato idea....;)

Lui pensa alla vicina di casa tipo Sophie Marceau.....

Re: Genesi di un crash  

  By: Tuco on Martedì 16 Giugno 2020 15:21

Morphy, Gano intende una alla Agnese Renzi... - se non come fattura estetica, come tipologia di donna.

P.s.

Non sarà che Gano è Renzi?


 Last edited by: Tuco on Martedì 16 Giugno 2020 15:22, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Martedì 16 Giugno 2020 15:17

Mi sa che non ci siamo capiti.

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Martedì 16 Giugno 2020 15:08

Gano: "A me sono sempre piaciute le ragazze della porta accanto, quelle acqua e sapone."

 

Per farla breve le LOLITE...

 


 Last edited by: Morphy on Martedì 16 Giugno 2020 15:16, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Martedì 16 Giugno 2020 15:02

Evitare come la peste anche le donne cretine. La tua compagna deve essere intelligente.

 

La peggior combinazione è strafika + cervello da gallina.

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Tuco on Martedì 16 Giugno 2020 14:55

Un mondo di donne solo belle non ha il problema della donna che si atteggia perché molto bella.

In Russia donne bellissime sono tranquillissime e alla mano. Quando vengono qui purtroppo, i morti di figa le trasformano in dee e si montano la testa.


 Last edited by: Tuco on Martedì 16 Giugno 2020 14:57, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Martedì 16 Giugno 2020 14:52

Peavey> "che te ne fai di una donna bella?..  Molto meglio una che non rompa le balle..."

 

D'accordissimo. L'importante è che fisicamente sia fatta bene (cioè sana, con tutte le cose a posto), che sia intelligente, che scopi bene e soprattutto che non rompa i coglioni e che non abbia pretese. E dev'essere carina, non deve essere bella.

 

Che sia bella è secondario. Anzi, direi controproducente. Se ci scopi bene anche quella carina dopo tre giorni ti sembrerà bellissima, e se ci scopi male anche quella più bella -che avrà tutte le pretese di quelle che gli dicono fin da bambina come è bella- dopo tre giorni ti sembra brutta e ti viene a noia.

 

A me sono sempre piaciute le ragazze della porta accanto, quelle acqua e sapone. Quelle che se la vedi dici "carina". Eppure sono proprio quelle che mi fanno venire i pensieri tinti. Poi hanno anche il vantaggio di non aver pretese. E quelle con cui ho scopato meglio e mi sono divertito di più sono proprio le ragazze della porta accanto, non le strafike. Le strafike sono da evitare per una moltitudine di ragioni. Quando sono in compagnia di una strafika mi prende sempre l'uggia.

 

C'è un detto che andrebbe inciso nel bronzo.

 

"Donna piccante fattela amante

donna cuciniera falla mugghiera."

 

 

 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 16 Giugno 2020 14:59, edited 5 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: XTOL on Martedì 16 Giugno 2020 14:50

la ricchezza è un ottimo deflattore, piuttosto, ma non è la strada che i palloni gonfiati hanno preso