Genesi di un crash

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Domenica 19 Aprile 2020 20:38

Foibar,

ai sindacati e' successa la stessa cosa che e' successa alla sinistra rimasta vittima del rincoglionimento

globale.

Non sono i partiti di sinistra che hanno abbandonato i lavoratori (sterzando a destra), ma sono i lavoratori

che hanno abbandonato la sinistra, e questo sai perche' e' successo? Perche' anche l'ultimo pirla ha

iniziato a sentirsi "elite" e ha ritenuto socialmente inaccettabile identificarsi con i Comunisti.

Al sindacato e' successa la stessa cosa (piu' o meno). Cosa e' successo? E' successo che il singolo

lavoratore (si fa per dire) pretendeva di avere un sindacato ad personam, praticamente il sindacalista

che lo difendesse su qualsiasi boiata combinasse.

In questo modo si e' persa la consapevolezza e la forza di massa, per non parlare poi della "lotta di

classe" che deve essere il propellente di qualsiasi azione sindacale.

Insomma, l'inizio della fine e' iniziata col pezzaculista che si sente elite.

Del resto, quando vedi che i mandriani e i pezzaculisti americani si scelgono il trumpanaro cosa ti

vuoi aspettare?

 

Re: Genesi di un crash  

  By: foibar on Domenica 19 Aprile 2020 18:22

Suvvia siamo pragmatici va,

i sindacati " gente seria" ma se sono un ganglo del potere che negli ultimi decenni hanno devastato i salari ed i diritti dei lavoratori conquistati in decenni di lotte,

visto che col pc sei bravo vai a trovarti il grafico comparativo del potere di acquisto dei vari stati UE e poi spiegacelo con parole tue.

 

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Domenica 19 Aprile 2020 18:10

Ma come ? manco la CGIL ti va bene?

Tu che hai "una bella eta'" dovresti sapere da tempo che la piu' alta competenza e i dati piu' affidabili

sul sistema pensionstico/assistenziale li trovi proprio tra i sindacati (e questo per ovvi motivi).

 

Re: Genesi di un crash  

  By: fultra on Domenica 19 Aprile 2020 18:02

Metto qualcosa di meglio, la CGiL (gente seria insomma).

----------------------

CGIL , chi ?


Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Domenica 19 Aprile 2020 17:22

Metto qualcosa di meglio, la CGiL (gente seria insomma).

Spunta fuori anche quell'importo superiore ai 2000 che mi ricordavo e che riguarda gli statali.

Praticamente Salvini ha mandato in pensione anticipata i tanto odiati statali.

Re: Genesi di un crash  

  By: fultra on Domenica 19 Aprile 2020 16:43

Se proprio vuoi mettere una fonte (quasi) sicura cercami il link dell'INPS. Se lo vogliono dire, visto che c'è chi ha "lavorato" 16 anni 6 mesi e un giorno risulteranno avere un assegno superiore..Quindi i quota 100 oltre che venire  messi sul patibolo dei presunti avvoltoi che fanno colare a picco i conti Inps,  avranno un altro motivo x incazzarsi.

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Domenica 19 Aprile 2020 15:34

Fultra,

prima di contestare un dato antitraderiano conta fino a 1.000 e poi fa un profondo respiro,

altrmenti rischi la figura del peracottaro tardo-leghista.

Il dato che riporto e' un parziale ed e' leggermente piu' basso di quello definitivo (oltre i 2000/mese) che, al

momento, non trovo

https://quifinanza.it/pensioni/pensioni-quota-100-limporto-medio-mensile-e-di-1-865-euro/269393/

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Domenica 19 Aprile 2020 15:17

Bull, in Italia comandano pensionati e statali, gente che si sente al sicuro con Conte e con qualsiasi lasci inalterata la situazione (la casta adora lo status quo (una volta li chiamavano "i conservatori")). Anche Willys parla dall'alto della sua pensioncina sicura che gli paghi tu tra l'altro.

Quando ti insulta in pratica sta sputando nel piatto in cui mangia, fai te che gente...

 

Perfect!!

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: lmwillys1 on Domenica 19 Aprile 2020 15:12

libertario ?

che hai fumato stamattina Peavey ?

non è un giornalista, l'ho anche scritto, è un lettore abbonato di professione psicoterapeuta

l'intromissione GRADUALE dei progressi tecnologici con questo virus terminerà in favore dell'intromisssione SELVAGGIA, concordo alla virgola con l'autore, lui professionista della mente dice solo 'su con la vita'

:-)

se ti sbrighi e metti canale 48 c'è Fuksas e Doriana che dicono la stessa cosa


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 19 Aprile 2020 15:21, edited 3 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: fultra on Domenica 19 Aprile 2020 15:11

L'ultima bravata l'avete vista con quota 100, quelli che ne hanno usufruito han preso le

pensioni medie piu' alte di tutti i tempi (una media oltre i 2000/mese) gonfiando ulteriormente

la gia' scellerata spesa pensionistica.

-----------------------

Pensioni, nel 2019 boom di uscite anticipate. L'importo medio dei nuovi trattamenti a 1.126 euro

fonte RepubblicA

solito cazzarlo

Re: Genesi di un crash  

  By: lmwillys1 on Domenica 19 Aprile 2020 15:09

Anti, il recovery fund è stato approvato dal parlamento europeo

la fine del lavoro non arriva domani, è quasi un decennio che qui scrivo massimo 2030, ultimamente penso entro 2028


 Last edited by: lmwillys1 on Domenica 19 Aprile 2020 15:11, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: fultra on Domenica 19 Aprile 2020 14:58

Per uno che auspica la fine del lavoro, la perdita del 10% di posti di lavoro e' un insuccesso del Covid. Togli il casco virtuale, non stiamo in un film di fantascienza.Ci saranno ancora per decenni gli scambi tra lavoro e moneta. Quindi come sempre nei decenni passati il lavoro sale e scende, magari cambia la modalità nel fare le cose, ma resterà tra gli umani. A 8-10 anni avevo avuto in regalo un libro che riportava le innovazioni del tempo in cui c'era la foto di un aereo a reazione, piccolo, tipo biposto ,forse quelli usati per addestramento e mi ero fatto l'idea che "da grande" avremmo avuto ciascuno il proprio mini-aeroplanino privato che poteva decollare in verticale in giardino per esempio, Le auto a quel tempo avevano volante tondo, motore,4 ruote e leva cambio e tuto il resto. Siamo più o meno allo stesso punto dopo 50 e passa anni.......in più il motore elettrico forse.Quindi....piedi per terra, sognare va bene ,ma il mattino ci si sveglia.

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Domenica 19 Aprile 2020 14:54

Che Cialtrnia non fosse in grado di far fronte a una situazione come questa era cosa certa.

Vero che gli stipendifici e i pensionifici pubblici siano na' munnezza, ma, anche li', prendi i

salari pubblici, un impegato comunale piglia 1.300/mese (al netto di eventiali tangenti), un

funzionario dell'AE piglia 1600/1700 mese etc... etc... etc...

le porcherie si annidano nelle fasce alte, ma, chi e' di estrazione forzafasciopadanara, non

avrebbe alcun titolo per lamentarsi, son stati, da sempre, i piu' feroci alfieri che si sono

opposti a ogni forma di taglio (tranne quelli a chi gia' era pezzaculista).

L'ultima bravata l'avete vista con quota 100, quelli che ne hanno usufruito han preso le

pensioni medie piu' alte di tutti i tempi (una media oltre i 2000/mese) gonfiando ulteriormente

la gia' scellerata spesa pensionistica.

Conte sta facendo il possibile (e l'impossibile), con i pochi soldi di cui dispone, ma, anche li',

dopo che la Ursula ha sospeso il.patto di stabilita' in teoria puoi avere tutti i soldi che vuoi,

e anche qui paghiamo decenni di cialtrnaggine, il mercato non recepisce BTP nemmeno con

spread a 240 ed e' dovuta intervenire la Cristina in pesante violazione del capital key.

Infine, sempre tra i forzafasciopadanari, hai quelli che "i soldi sono una risorsa infinita in

natura", a qui siamo allo stadio terminale dell'ignoranza e c'e' poco da commentare.

In ogni caso qualcosa e' cambiato, se giovedi' Giuseppi riesce a spuntarla sul recovery fund

(dipende tutto da Macron), arriva sull'Europa una pioggia di 1500 miliardi e la nostra quota

e' di 255.

Giusto per smorzare i prevediibili entusiasmi dei somari, son prestiti eh? (seppure a tasso

vantaggiosissimi) e il debito italiano raggiungera' comunque vette inaudite.

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Domenica 19 Aprile 2020 14:43

Bull, in Italia comandano pensionati e statali, gente che si sente al sicuro con Conte e con qualsiasi lasci inalterata la situazione (la casta adora lo status quo (una volta li chiamavano "i conservatori")). Anche Willys parla dall'alto della sua pensioncina sicura che gli paghi tu tra l'altro.

 

Quando ti insulta in pratica sta sputando nel piatto in cui mangia, fai te che gente...

 

Re: Genesi di un crash  

  By: lmwillys1 on Domenica 19 Aprile 2020 14:39

vabbé, dopo gli insulsi interventi del solito minorato e dell'emigrante riprendo .... 

post semplice e intelligente dello psicoterapeuta Iusto

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/04/19/dal-coronavirus-ci-salveranno-i-robot-e-il-reddito-universale-gli-dara-una-mano/5773090/

non so voi, personalmente ritengo che questa crisi provocata dal virus comporterà (per i motivi esposti nel pezzo) la perdita DEFINITIVA di MINIMO un 10% dei posti di lavoro esistenti attualmente a livello globale (3,3 miliardi, facciamo almeno 350 milioni di posti di lavoro cancellati definitivamente), la prima tappa verso l'instaurazione definitiva del comunismo planetario

:-)