Genesi di un crash

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Sabato 07 Dicembre 2019 12:33

Rispondo io...i francesi hanno 1000 ragioni a protestare...non si vede perchè bisogna tagliare le pensioni quando poi in 7 giorni i francesi devono dare alla Ue (al famoso fondo) 150miliardi sull'unghia.

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Sabato 07 Dicembre 2019 12:10

Invece di fare domande stupide, esponi come è il sistema attuale di pensioni francese e spiega perchè secondo te Macron dovrebbe lasciarlo invariato.

Faresti un favore a tutti, postando informazioni e non domande provocatorie. Tra l'altro per te il francese è la seconda lingua madre,per cui ti è anche molto più veloce e facile reperire informazioni.

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 07 Dicembre 2019 12:18, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Gano di Maganza on Sabato 07 Dicembre 2019 11:59

Se la Francia va così bene perché Macron vuole fare la riforma delle pensioni e fare incazzare tutti? Potrebbe aumentarle.


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 07 Dicembre 2019 12:09, edited 3 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Venerdì 06 Dicembre 2019 22:27

Fai la riforma delle pensioni? Arrivano le sardine francesi...

 

https://www.youtube.com/watch?v=dCGr1bTcH4k

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Venerdì 06 Dicembre 2019 22:21

Queste NON sono le sardine...

 

https://www.youtube.com/watch?v=yNW7t67f92I

 

Re: Genesi di un crash  

  By: traderosca on Venerdì 06 Dicembre 2019 10:23

nel cassetto come una volta.....

ricordo quando misi nel cassetto Cisco,erano gli anni 90.....


 Last edited by: traderosca on Venerdì 06 Dicembre 2019 10:25, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Venerdì 06 Dicembre 2019 10:21

Giusto Oscar!

Pero' con quelle non facciamo scalping a mo' di fagioli sugli indicii.

Ce le teniamo a futura memoria. (pero' a 4000 le vendiamo).

 

Re: Genesi di un crash  

  By: traderosca on Venerdì 06 Dicembre 2019 10:13

allora ne prenderò una manciata..

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Venerdì 06 Dicembre 2019 09:56

Will,

oggi riparte TSLA, e gia' nel 2020 va a 600 USD (e oltre).

Ce le teniamo fino a 4000.

 

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: lmwillys1 on Venerdì 06 Dicembre 2019 09:41

aggiungiamo Morphy ai sostenitori dell'oca

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Venerdì 06 Dicembre 2019 09:30

https://oggiscienza.it/2017/04/14/fusione-fredda-processo-andrea-rossi/

 

Re: Genesi di un crash  

  By: XTOL on Venerdì 06 Dicembre 2019 07:56

!

Re: Genesi di un crash  

  By: pana on Venerdì 06 Dicembre 2019 07:44

pensa te che lo devo leggere ora da anti che alema(g)nno

ha sistemato la sorella a 600 k euro anno...hai capito

e mica gli hanno fatto i raggi x come alla fidanzata di fico con la colf in nero 

o ai genitori di dimaio

e per fortuna che hanno tutti i media contro...

ma rob de matt

Re: Genesi di un crash  

  By: traderosca on Venerdì 06 Dicembre 2019 00:56

Cattivone !!!!!

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Venerdì 06 Dicembre 2019 00:31

Morphy,

Alitalia era gia' stata appioppata (da Prodi) ai francesi, poi arrivno' il nano e fece saltare tutto

con la famigerata cordata dei "patroti" i quali, nel giro di qualche mese, scapparono con la cassa

e rimase solo Colaninno a guardia del bidone. Quella operazione costo' al contrbuente 4 miliardi,

ma questo nanisti, fascisti e padanari no lo dicono mai (e forse son talmente ignoranti che manco

lo sanno). Tra le altre cose si sentirono alti i ragli di formigoni e maroni i quali protestavano perche'

i francesi avrebbero ridimensionato Malpensa a beneficio di Fiumicino.

Mittal ha ragione a chiedere gli esuberi (detto da un Comunista e' tutto un programma), vero che

c'e' un contratto, ma il mercato dell'acciaio e' crollato e, se c'e' qualche cavillo che gli consente

di rinegoziare, ovvio che lo fanno.

E poi, unicredit annuncia 8000 esuberi e nessuno dice niente e andiamo a rompere le palle a

Mittal? Bizzarro anche il comportamento dei sindacati, proclamano lo sciopero, e contro chi

lo fai lo sciopero? Contro chi la fabbrica manco la vuole?

In ogni caso la cosa peggiore e' darla allo stato, sarebbe una nuova Alitalia (anche peggio),

Sarebbe un'assalto di palloni gonfiati per spolpare quel poco che resta con parcelle e salari

milionari.

Alemanno riempi' Atac e Ama di parenti e amici, ma non a fare gli autisti o gli spazzini, bensi'

a fare gli psicologi e i "comunicatori" (vale a dire gli sparacazzate). Tanto per completare l'opera

mise anche la sorella a capo dell'agenzie per il territorio a botte da 600k/anno.

W l'italia! (e i 55 milioni di somari e delinquenti che la popolano), ne lascio fuori 5 milioni: i negri!