W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Sabato 26 Maggio 2018 11:46

Scusa testa vuota Jose, se uno spiffera i segreti e vicende aziendali violando l'articolo 2105 del codice civile cosa deve fare una ditta?...dirli grazie????.....ma te qualche neurone che gira ce l'hai?...e poi il problema di quel povero marocchino...non è la ditta che lo licenzia....che ora le ditte diventano enti di beneficienza? semmai è un problema del mercato del lavoro di come è strutturato non è colpa della singola azienda che giustamente punta all'innovazione....

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: DOTT JOSE on Sabato 26 Maggio 2018 07:05

"tante grazie e arrivederci," hai dato la mano per il padrone e infatti ti ringrazia

con un calcione nel didietro.

la tua miseria è la mia ricchezza

È la storia di un 61enne marocchino che ha lavorato una vita in un’azienda di Melzo, in provincia di Milano, e che è portatore di una disabilità, avendo perso una mano nel 1991.

Purtroppo per lui, come riporta l’edizione milanese de La Repubblica, l’impresa ha acquistato una macchina che svolge automaticamente il lavoro a cui lui era assegnato: la posa dei tappi provvisori sui flaconi appena prodotti, prima della verniciatura.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/licenziato-macchina-operaio-perde-posto-30-anni-fabbrica-1531868.html

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: DOTT JOSE on Venerdì 25 Maggio 2018 07:53

Silenzio ! il padrone ti ascolta

e ti licenzia

Ad esempio, a Vercelli un operaio della Sacal Alluminio, Responsabile per la sicurezza dei lavoratori (RLS) ed attivista della Fiom, è stato licenziato per aver raccontato ad alcuni cronisti dei giornali locali di come la sicurezza in fabbrica non fosse garantita.

http://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o51423:e1

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 23:55

Sono stupido, Shera.

Ho letto il link ma continuo a non capire cosa vuoi dire con l tuo intervento

PS chi è fufù?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: shera on Giovedì 24 Maggio 2018 23:46

Devi leggere l'articolo chi se lo ricordava martelli, e poi sarà vero?

ma soprattutto cosa c'è a fare il link se non lo leggi?

fufù fufu..... è un bel nome dopo tutto

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 23:33

Shera, sono preoccupato per te.

I tuoi scritti sono improvvisamente diventati dei patchwork incomprensibili, ... sembri in stato confusionale.....

ll killer, fufù , la bastiglia....addirittura Martelli.....come inventiva non è male....ma quale sarebbe il senso di tutto ciò?

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 23:37, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: shera on Giovedì 24 Maggio 2018 21:22

I killer devono essere gente di fiducia, perchè? c'è uno che parla, il sig. Onorato, sperando non sia un nome di fantasia, killer siculo e uomo d'onore di nome e di fatto...

Ecco chi c'era dietro l'omicidio Dalla Chiesa.. e Martelli socialista, nel 98 prima che scenda in campo il nano, che diventa ministro di giustizia con 200 milioni, che arrivano da...

se fosse vero, chi era lo stato e chi era la mafia?

mettere al governo l'avvocato che ha passato ore e ore con Andreotti, conoscendo dettagli, anche quelli più oscuri, al punto da farlo assolvere...

Il mafioso che svela i retroscena dice che i rapporti stato mafia si rompono quando la gente scende in piazza, e ieri fufù si è messo a cuccia quando rischiava manifestazioni, segno che senza azioni e manifestazioni di piazza non si combina molto.

La presa della bastiglia o la demolizione del muro di berlino, insegnano. Non è caduto da solo.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 20:56

Conta poco, Gano.

Sala faceva parte della squadra della Letizia Moratti. E' un sindaco manager super partiti.

Sicurezza, pronti i blitz nelle vie Bolla e Gola. Stretta sui campi rom. Nodo moschee tra Sala e Fontana

https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/18_maggio_24/milano-piano-sgomberi-tocca-via-gola-daspo-antidroga-alleanza-civica-2cbd720a-5f28-11e8-989a-8761ed483ece_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=DZPmTQnz&pids=FR&origin=http%3A%2F%2Fmilano.corriere.it%2Fnotizie%2Fcronaca%2F18_maggio_24%2Fmilano-piano-sgomberi-tocca-via-gola-daspo-antidroga-alleanza-civica-2cbd720a-5f28-11e8-989a-8761ed483ece.shtml


 Last edited by: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 21:01, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 24 Maggio 2018 20:29

Gianlini> "Il sindaco ammette: "Quelli regolari sono stati un flop, tolleranza zero sugli abusivi, ce lo chiede la gente""

 

Alle prossime si candida con la Lega. Sono serio, non scherzo.

 

Ha capito che in Italia il vento è girato.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Giovedì 24 Maggio 2018 19:57

no, no

nel senso che

se la mafia nigeriana tiene tranquilli i negher fuori dal bar

la mafia napoletana dovrebbe fare lo stesso con gli scugnizzi

e invece fanno molti casini sparando in giro...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 24 Maggio 2018 14:12

Perché degli immigrati non si fida. Il killer dev'essere uomo di fiducia. Di grande fiducia. Può metterti nella merda come e quando vuole.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Giovedì 24 Maggio 2018 14:00

tesi interessante e plausibile quella di shera, ma allora perchela camorra napoletana fa il contrario?

mandando gli scugnizzi in giro col motorino a sparare per le strade? forse che hanno un QI piu basso dei negher?

condanne per 500 anni ai boss

Paranza dei bambini, arrivano le maxi condanne: 500 anni di carcere per i ... di Napoli ai sodalizi criminali che operano nel cuore di Napoli. ... non solo in omicidi cruenti, ma anche nelle stese nei quartieri controllati dai clan.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 11:45

Riprendendo quello che diceva Shera, è merito anche della mafia nigeriana, che  tiene tutti questi negri sfaccendati buoni buoni fuori dai supermercati, bar e pasticcerie tutto il giorno con i cappello in mano e che hanno sicuramente l'ordine tassativo di non darsi ad alcun atto illecito o di violenza che possa pregiudicare la raccolta - qualche donna e vecchietta si intenerisce sempre e qualcosa tirano su

 


 Last edited by: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 11:47, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Giovedì 24 Maggio 2018 11:36

mano mano, ma come??

avrai capito male, un errore di stampa

emergenza criminalita e insicurezza csausa immigrazione, non e possibile che i reati calano..

sara una notizia ffarloca messa li dalla kyenge, dalla boldirini o saviano o santoro o travaglio

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 24 Maggio 2018 08:57

Grande Sala!

Nei primi quattro mesi di quest'anno il numero di reati è diminuito in percentuale del 12% a Milano e del 14% nella città metropolitana rispetto allo stesso periodo del 2017, ma "la percezione dei cittadini rimane diversa rispetto a quella che è la situazione reale".

"Se i reati diminuiscono ma la percezione dei cittadini è diversa: penso che questo non vada accettato così com'è, compito della politica è di lavorare affinché non si viva di sole percezioni, che non vanno fomentate: voglio essere un sindaco che tutela i diritti ma interviene anche sull'illegalità",

 ha spiegato il sindaco Sala. 

Milano, patto per la sicurezza: più polizia in strada e un piano per gli sgomberi

http://milano.repubblica.it/cronaca/2018/05/23/news/milano_patto_per_la_sicurezza_comitato_ordine_pubblico-197166212/