W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Agosto 2017 11:49

certo che la frase "ma chi vuoi che venga a Milano?" rimarrà scolpita per molto tempo negli annali ..!!! ;))

Le stanze per gli universitari, rincari del 12 per cento in un solo anno. «Effetto dei siti come Airbnb»

I prezzi, rispetto all’anno scorso, sono aumentati ancora e la «colpa» è imputabile anche ai portali come Airbnb, Homelidays o Homeaway. O, almeno, questa è la tesi dell’ufficio studi di «Immobiliare.it». Milano è la città più cara

Per un letto in stanza doppia a Milano si pagano in media 388 euro (più 28 per cento rispetto all’Italia, un costo del 16 per cento superiore rispetto a Roma): il prezzo è cresciuto in un anno del 12 per cento. Il costo della singola è aumentato meno, del 4 per cento, a 528 euro. Ma resta più alto del 27 per cento rispetto ai 416 di media nazionale e del 20 per cento rispetto alla capitale.

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_agosto_30/milano-stanze-gli-universitari-rincari-12percento-cento-un-solo-anno-8ff78d9e-8d5d-11e7-9464-bd6d9adf1594.shtml


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 30 Agosto 2017 11:51, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 29 Agosto 2017 14:17

Effetto TEMER , pana

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Martedì 29 Agosto 2017 13:38

ma come ? se hanno sovranita monetaria e valutaria..peche non stampano invece di privatizzare???

Petrolio, banche e tlc. Il Brasile è in vendita

 

L'economia non riparte: deciso un vasto piano di privatizzazioni

 
 

Per fronteggiare un colossale deficit pubblico calcolato in 146 miliardi di euro il governo di centrodestra del Brasile ha lanciato il più vasto programma di privatizzazioni degli ultimi vent'anni.


 Last edited by: pana on Martedì 29 Agosto 2017 13:38, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Lunedì 28 Agosto 2017 13:01

ma come si f a aportare un 14 enne in cordata in cima ad un monte???

mattiiiiiiiiiiiiiiiii

Il gruppo di nove persone era composto da due famiglie. In prossimità della forcella Freshfield, a 3.200 metri, i primi due sono scivolati trascinando gli altri. I feriti sono stati trasportati negli ospedali di Trento e Bolzano. Quattro elicotteri impegnati per ore nei soccorsi

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 28 Agosto 2017 11:27

Effetto Super Mario!

Ho notizia che nelle ristampe delle favole il finale sia stato modificato con

"e vissero felici e contenti, ovviamente con i soldi di Draghi"

 


 Last edited by: gianlini on Lunedì 28 Agosto 2017 11:32, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: pana on Lunedì 28 Agosto 2017 11:24

AL TOP DA 10 ANNI!

Scatto della fiducia per imprese (al top da 10 anni) e famiglie

E SI RIPARTEEEE

 

Mai così in alto da 10 anni. Per trovare un livello superiore nell’indice di fiducia delle imprese occorre infatti retrocedere a giugno 2007: solo allora il dato è stato superiore rispetto al risultato di agosto 2017, con il “polso” dell’ottimismo delle aziende salito di oltre un punto a quota 107.

Bene in particolare il settore manifatturiero e quello dei servizi, mentre arretrano costruzioni e commercio al dettaglio.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Lunedì 28 Agosto 2017 09:33

Ryanair bids for Alitalia ahead of tender launch - Financial Times

 

All'improvviso Ryanair, Lufthansa e EasiJet sono tutte interessate ad Alitalia. Ryanair mi sembra che rappresenti il modello vincente. Lufthansa tra dieci anni potrebbe essere nelle stesse condizioni di Alitalia.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Sabato 26 Agosto 2017 12:37

Perché con Internet è nato un problema: la gente non crede più ai giornali (o per lo meno, i giornali non sono più l'unica fonte di informazione) e l'informazione così non viene più controllata.

 

E' il periodo più bella della storia dell'informazione. Finché dura, godetevelo.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: DOTT JOSE on Venerdì 25 Agosto 2017 22:57

Le aristocrazie del capitale clepto.predatoriale non sopportanole voci del dissenso

non sopportano che le masse popolari e proletarie possano compattarsi per rivendicare i loro diritti

per cui si oscurano tutte le voci non accodate

Germania, stop a un sito web di estrema sinistra

Il ministro dell'interno De Maizière ha avviato un procedimento contro linksunten.indymedia.org: "Da anni seminano odio"

BERLINO - Il ministro dell'interno tedesco Thomas De Maizière ha avviato un procedimento per vietare la piattaforma online linksunten.indymedia.org nell'ambito della lotta agli estremismi. "Non si può lasciare spazio all'estremismo di sinistra e di destra, sia pure su internet", ha detto oggi a Berlino.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Giovedì 24 Agosto 2017 12:12

campagna elettorale....

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Giovedì 24 Agosto 2017 11:31

Si e' risvegliato Weidmann. E mo' so' cazzzz!


OFFENSIVA TEDESCA - LA BUNDESBANK VUOLE BAGNARE LE POLVERI DI DRAGHI: OK AI BASSI TASSI, MA BASTA CON L’ACQUISTO DEI TITOLI - E QUEL SIMPATICONE DI SCHAEUBLE VUOLE CREARE LE BASI PER COMMISSARIARE L’ITALIA CON LA CREAZIONE DEL FONDO MONETARIO EUROPEO. SOLO CAMPAGNA ELETTORALE? 

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/offensiva-tedesca-bundesbank-vuole-bagnare-polveri-draghi-ok-154815.htm

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Giovedì 24 Agosto 2017 09:09

Un'impressione che ho avuto quest'anno è che le località italiane di vacanza sono affollate soprattutto di turisti italiani, con una presenza di stranieri inferiore, ma più che compensata da tutti gli italiani che non scelgono più l'estero.

Tra l'altro....

Finanza: Briatore, niente business in Kenya (MF)
MILANO (MF-DJ)--Niente piu' affari per Flavio Briatore in Kenya. L'imprenditore e volto televisivo che ha costruito la sua fortuna con la Formula 1 e che da tempo ha investito nel paese africano (oltre che in Sardegna e in Toscana, pur vivendo tra Londra e Montecarlo), ora deve fare marcia indietro. A causa delle forti tensioni politiche e sociali in atto in Kenya e per i rischi di blitz dei militari, Malindi non e' piu' una delle mete turistiche glamour piu' ricercate dai facoltori turisti italiani e stranieri.
    Cosi', scrive MF, quello che un tempo era uno dei punti di riferimento delle vacanze vip soprattutto quelle invernali (almeno per gli italiani scesi pero' nel frattempo da 35 a meno di 20mila in termini di presenze stagionali a Malindi), ovvero il resort di lusso Lion in the Sun, ora sta vivendo brutte stagioni.  Ma e' problematico trovare oggi in Kenya chi si faccia carico dell'investimento.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 12:48

La Barbara evidentemente ci dà dentro come il padre.....

Barbara Berlusconi è incinta, sarà mamma per la quarta volta: in arrivo il secondo figlio dal compagno Lorenzo Guerrieri

http://www.corriere.it/foto-gallery/cronache/17_agosto_22/barbara-berlusconi-incinta-sara-mamma-la-quarta-volta-arrivo-secondo-figlio-compagno-lorenzo-guerrieri-40b15652-8722-11e7-b2b6-63a8cab5b37c.shtml


 Last edited by: gianlini on Martedì 22 Agosto 2017 12:49, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Domenica 20 Agosto 2017 21:45

Ah la Movida,quel termine moderno non italiano che invece mi stimola ricordi antichi.

 

Tanti,ma tanti anni fa quando ero  ragazzo,la città notturna viveva enormemente,tutti i locali erano aperti sino a notte inoltrata:

Tutti gli uomini alla sera uscivano,vi erano osterie,bar frequentati da anziani e giovani con le prime diatribe generazionali,tra chi voleva fare

semplicemente una partita a carte in tranquillità e chi ascoltava musica con il jukbox,bar per facoltosi,bar frequentati da intelettuali e artisti,

insomma per tutti i gusti.C'è chi usciva per un semplice caffè e chi per bere,le bottiglie di vino e liquori non si contavano,non era difficile

incontrare per la città ubriachi. D'estate tutti con i tavolini e sedie all'aperto con frastuoni incredibili e relative lamentele degli abitanti che

a volte dovevano ricorrere alle forze dell'ordine per calmare schiamazzi e musiche.Si discuteva animosamente su qualsiasi tema:sport,politica,

arte,musica,gnocche...........ma il tema politico arroventava gli animi sino a scaramucce pesanti.Vi erano pure locali malfamati.

Altro che movida!!!!!! poi arrivò questo....

https://www.youtube.com/watch?v=Fa9n7GirhsI

 

La febbre del sabato sera con la disk music condizionò enormemente la vita cittadina notturna,ben presto aprirono discoteche enormi dove divennero

 il ritrovo di tantissimi giovani e con la TV sempre più accattivante anche i meno giovani se ne stavano in casa.Uno alla volta

i bar ed i locali della città spensero le luci e fecero piombare in un oscurantismo  e ridotto a penosi dorminotori le città.

Ci vollero anni per riprendersi dal torpore,proprio con la Movida,seppur limitata solo ad alcune zone la vita notturna ricominciò............

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Gano di Maganza on Domenica 20 Agosto 2017 14:20

bel post MrBruges