W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Martedì 15 Ottobre 2019 19:30

Tutto questo alla luce del fatto che oramai ci sono stipendi  pagati alle inservienti commesse nei supermercati, che oscillano tra i 450 e i 1200 euro/mese (per quelle con massima anzianità) che si adattano a lavorare a COTTIMO, incuranti delle ore di straordinario pagate come ordinarie, con programmi just in time. Questo qui sottto è uno scandalo a cielo aperto. Al primo cedimento finanziario mondiale, cappottiamo come il Titanic e finalmente giustizia sarà fatta...

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 19:25

grazie mitico Traderosca

 

Anti la domanda vale anche su quello che ha messo Traderosca

quanto di quello che ora ti trovi in Italia credevi avresti avuto il giorno delle erezioni 2018 quando sulla scheda elettorale ti trovavi a scegliere tra il M5S e un branco di merde che sapevi sarebbero finite anche loro in parlamento e che avevano votato TUTTI INSIEME (unica eccezione l'incendiaria) una legge elettorale per fottere il M5S ?


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 19:30, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 15 Ottobre 2019 18:58

...e la straordinaria lotta alla merendine la vogliamo dimenticare?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Martedì 15 Ottobre 2019 18:53

Reddito di cittadinanza

Taglio delle pensioni d’oro

Quota 100

Abolizione dei vitalizi dei parlamentari

10.000 assunzioni nelle forze dell’ordine

1,5 miliardi di risarcimento ai risparmiatori truffati

Legge anticorruzione

1 miliardo per l’innovazione

Decreto Dignità per i contratti stabili

Flat tax al 15% per le partite iva fino a 65.000 euro

Legge sulla Class Action

Protezione donne e bambini con legge Codice Rosso

Trasparenza per tutti gli enti che gestiscono migranti

Stop nuove trivelle nei nostri mari

Ecobonus per le auto elettriche

11 miliardi contro il dissesto idrogeologico

Sbloccacantieri

Aumento tempo pieno nelle scuole del Sud

Taglio di 345 parlamentari

Stop aumento iva

Decreto Clima Ambiente tutelato dalla Costituzione

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 18:28

Will,

ma dove la vedi la rivoluzione? 

-------

alla rinfusa

 

anticorruzione

green new deal

reddito cittadinanza e salario minimo

meno parlamentari

autostrade

quota 100 

Conte dopo decenni di pagliacci

le multinazionali che finalmente verrano perseguite

Davigo maggioranza al csm

.....

dimmi quali di queste ti aspettavi alle erezioni di marzo 2018

 

noi saremo anzi siamo già la guida dell'Europa, la situazione è complicata tra trump brexit ecc. ... ma è nelle difficoltà che la gente si unisce, l'Europa è al bivio, sono ottimista


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 18:38, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Martedì 15 Ottobre 2019 18:17

Will,

ma dove la vedi la rivoluzione? Ma ti rendi conto che siamo finiti insieme a renzi?

Intanto salvini e' gia' tornato sopra il 33 e, se continua la ciarla sulle tasse, va al 40

entro un mese, e, se non lo ferma la Russia, va oltre il 50 alle elezioni.

Poi sai cosa significa? Potere assoluto, borghenzio al quirinale, magistratura rasa

al suolo, impunita' totale per la grande delinquenza etc... etc... etc...

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 18:00

i poveri che pigliano il reddito di cittadinanza sono poveri veri (a parte qualche fesso che senza ritegno ci prova), i poveri che non lo chiedono sono evasori, il reddito di cittadinanza serve a stanare gli evasori, se tu dici che sei povero e rifiuti soldi e gente che si da da fare per offrirti un lavoro vuol dire che mi dici cazzate

anche a suon di piccoli fai belle cifre, a Roma 650 coinvolti per 100 milioni rubati, i commercialisti sono tutti gentaglia, a uno come questo https://www.trasferimentosicuro.it/ gli devi spulciare ogni singolo pelo e devi farti dare tutto quello che ha dei suoi clienti che sicuramente al 99% sono ladri ... io poi ad uno così toglierei l'abilitazione

comunque il governo ha detto che la priorità sono i 6 miliardi rubati sui carburanti , le multinazionali, i benetton, ecc. ecc. ma non è che questo significa lasciare in pace i ladri piccoli, piccoli o grandi sempre ladri del cazzo sono

 

i miliardi di evasione nel 2017 sono 211 ... anche questa cifra per me è sottostimata

 

il M5S significa RIVOLUZIONE Anti , non so più come dirtelo , la rivoluzione non è un pranzo di gala , non la fai con tatto, la fai a mazzate


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 18:07, edited 2 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Martedì 15 Ottobre 2019 17:49

Anti,ma smettila con ste pizzicagnolo!! sempre esempi del caz......

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Martedì 15 Ottobre 2019 17:21

Will,

pago da sempre elettronico per il semplice motivo che e' molto piu' comodo, pero' lo scontrino

dal pizzacagnolo non lo voglio, non mi risulta che quello (il pizzicagnolo) abbia il ferrari in garage.

I numeri che circolano son tutte strnzate, dove son finiti i 5 milioni di poveri visto che il salario

di cittadinanza lo pigliano solo in 700.000?

110 miliardi di evasione? E chi li ha contati, in che modo? Ma dove? ma quando?

Ma se l'evasione e' "solo" di 100 miliardi perche' al PIL ne aggiungono 300 quale presunto

sommerso? Forse per abbassare il dato sulla pressione fiscale ufficiale e per "rassicurare" i mercati?

Intanto inizino a farsi bastare gli 850 miliardi (programmati a oltre 900 nel 2021) di spesa pubblica,

poi passiamo al recupero della "evasione" ma solo dopo aver fatto una legge per la quale tutto

quanto recuperato venga redistrubuito, se non proprio a chi ha pagato le tasse, almeno per

allargare il salario di cittadinanza a favore di chi e' con le pezze al cul.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 15 Ottobre 2019 14:30

Anti, paga elettronico e falla finita altrimenti non hai diritto di lamentarti delle tasse

:-)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Martedì 15 Ottobre 2019 11:52

Adesso devi pagare anche il funerale col bankomat altrimenti ti mettono la tassa sul cadavere (o sulla

bara che dir si voglia),

Poi ti fanno la plastic tax (praticamente la tassa sulla bottiglia), poi la tassa sulle sigarette (quella non

manca mai), poi la tassa sull'idraulico (cosi' con la scusa della tassa lo paghi il doppio) e quella sul

barbiere, poi la tassa sulla schedina telefonica, quella sul web e quella sullo zucchero.

Insomma, un bordello pazzesco, poi, in un trionfo del gioco delle 3 carte, spostano a marzo il pagamento

del secondo acconto delle tasse delle partite IVA, cosi' il buco rimane sul 2019 e vanno a raccontare

alla Ursula che nel 2020 saranno molto virtuosi.

ma non era meglio aumentare l'iva e finirla una volta per tutto con questa stronzata delle clausole che

si ripete ogni anno da 6 anni?

Insomma, un paese in balia degli acculturati. Aridateci Tremonti! Alla fine i mitologici "tagli lineari" son

la cosa piu' seria, piu' semplice, piu'  efficace e piu' giusta.

In alternativa aridateci Borghi, quello stampa i minibot e risolve tutto.

 

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Lunedì 14 Ottobre 2019 09:24

Oscar!

Il mondo del lavoro in Italia e' davvero degenerato. Per installare un router una primaria compagnia

telefonica ha mandato un tizio sui 60 anni, ovviamente non era un dipendente della compagnia

ma lavorava per una piccola ditta la quale a sua volta forniva la compagnia telefonica.

Uno si aspetterebbe che fosse un dipendente della piccola ditta, invece nemmeno quello,

lavorava a partita iva.

Dopo 3 tentativi andati a vuoto alla fine il lavoro e' stato fatto da remoto, remoto da dove?

Dall'Albania, mi ha fatto vedere anche la foto della ragazza che aveva risolto il problema,

gli ho chiesto quanto la pagano, 600 eur/mese!

Questa e' un'epoca balorda in cui, su qualsiasi menata, guadagnano tutti tranne chi fa il lavoro!

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 14 Ottobre 2019 09:12

Tuco è il giudice del forum, esamina le contrapposizioni e poi emette la sentenza :-)

 

 

il nanoporco mentre propone draghi premier (immagino l'entusiasmo del comunista padano e dell'incendiaria) decide di scendere in piazza per difendere il sacrosanto diritto a rubare , è una libertà fondamentale, non si può attaccare così la libertà di rubare, eccheccazzo

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/10/13/carcere-grandi-evasori-berlusconi-con-arresto-oltre-50mila-euro-chiunque-puo-essere-preso-e-attacco-a-liberta/5513009/

guarda, questi si che sono la crema dell'Italia

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/10/13/evasione-alla-convention-di-forza-italia-tutti-contrari-ad-aumentare-le-pene-puttanata-pazzia-gelmini-fare-cassa-cosi-non-funziona/5511611/?pl_id=1&pl_type=category

 

 

guarda che bel branco di merde coglioni che sprecano tempo ad ascoltare un cesso umano assoluto

https://video.lastampa.it/politica/chiedono-a-berlusconi-un-parere-su-greta-thunberg-lui-racconta-barzelletta-su-viagra-e-donne-svedesi/104668/104683?


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 14 Ottobre 2019 09:20, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Lunedì 14 Ottobre 2019 09:06

Certo che questi berlusconiani,leghisti e Piddini se le inventano tutte per continuare a sostenere l'evasione per non perdere voti dalla categoria degli evasori.

Bella la storia del pavimentista albanese dicono i somarun. Peccato che sia uno dei lavori artigianali più richiesti ed introvabili!!! ovviamente di maggior evasione.

rob de matt

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Lunedì 14 Ottobre 2019 08:52

La domanda fondamentale  è  però un'altra.  L'albanese, nella sua casa inglese che sta ristrutturando, il bidet lo mette o no?


 Last edited by: gianlini on Lunedì 14 Ottobre 2019 08:53, edited 1 time in total.