W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 17:42

«Noi tireremo diritto,
faremo quel che il Duce ha detto e scritto:
serenamente rimarremo paria,
figli di questa Italia proletaria,
serena e forte contro tutte le viltà!»


 Last edited by: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 17:42, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 17:32

Bene Gianlini, sei stato arruolato dalla Polizia dell'Amore ahahahahah

Vedi figliuolo, abbiamo, in nome della Libertà, della ricerca scientifica e della libertà d'espressione, combattuto battaglie sconosciute a ogni assoldato che qui starnazza, pagando anche enormi costi.

Se pensi di intimorirci con questa tua squallida ed infantile minaccia, sappi, detto senza ricorrere a furbate, che noi tiriamo dritto!

 

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 05 Novembre 2019 17:03

Temo sia stato ucciso dal freddo più che dai sovietici.

Ma cosa ci faceva, a 2000 km da casa ? Lo chiederemo a Lui, ovviamente.

 

Per inciso, muschio, ti ricordo che stai commettendo un reato.


 Last edited by: gianlini on Martedì 05 Novembre 2019 17:06, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 16:20

Mi spiace per tuo Zio, ucciso dai comunisti.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 05 Novembre 2019 15:51

È quello che dice sempre mio zio, morto a 19 anni in Russia. Con Lui, zero problemi 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 15:21

Con Lui, la questione ILVA non sarebbe nemmeno nata!

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Martedì 05 Novembre 2019 15:01

visto di passaggio de masi (il socialistissimo sociologo ospite fisso): "l'imprenditore cerca il proprio utile, lo stato cerca il bene di tutti"... cosa volete che succeda in un paese così?

succederà la cosa peggiore possibile: lo stato farà l'imprenditore per il bene di tutti, buttando nel water una montagna di soldi (alitalia docet), e tirerà l'acqua con tutti dentro.

non è mica colpa dei 5seghe, poverini (vista la meloni dire "bisogna salvare alitalia perchè un paese come l'italia deve avere una compagnia di bandiera"), la colpa è vostra che ancora andrete a votare. coglioni


 Last edited by: XTOL on Martedì 05 Novembre 2019 15:05, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 14:52

....e cosa pretendi, figliuolo?!

Quando ti accingi a goverare un paese, seppur con una maggioranza imbarazzante, hai bisogno prima di rassicurare il contesto; del resto, la Lega non è rivoluzionaria (come, invece, lo fu il Fascismo).

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Martedì 05 Novembre 2019 14:06

E bravo Salvini.. ha capito  che se non lecca i punti giusti....

 

In una intervista al 'Corriere della sera' a chi gli chiedeva se avesse qualcosa da dire a Balotelli, vittima di cori razzisti nella partita con il Verona, Salvini aveva detto: 'Se devo incontrare qualcuno penso a Liliana Segre'. Una persona, ha detto, che: 'merita tutto il mio rispetto e le chiederò quanto prima un incontro'.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Martedì 05 Novembre 2019 14:05

Willis e antitrader, per nostra fortuna è evidente che non avete amministrato mai nemmeno un condominio. Siete da manicomio criminale AHAHAHAHAH

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Martedì 05 Novembre 2019 13:02

Son tutte scuse,

la tragica verita' e' che Ilva perde 6/700 milioni/anno, per cui gli indiani vogliono darsela a gambe levate.

Quelle produzioni (intrinsecamente inquinanti), non si possono piu' fare in occidente, specialmente in

Italia dove vogliamo fare la cultura (la cultura de che?).

In ogni caso, il fatto che non si trovi una soluzione "italiana" per ilva e alitalia la dice lunga sulle condizioni

del paese. Industrali pieni di liquidita' ce n'e' una mezza dozzina ma se ne guardano bene dal cacciarsi

in un simile pantano. Tra le altre cose, quando hai una forza lavoro costituita in gran parte da ultra50enni

hai un costo del lavoro a valori storici che ti mettono fuori mercato, l'acciaio e' un prodotto "povero" (e

anche i biglietti aerei).

Prima gli italiani! Si si, a fare i froci col cul degli altri.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 05 Novembre 2019 12:58

toh, un operaio ilva dice che la fabbrica va chiusa e gli operai impiegati nella bonifica

 

care teste di cazzo dell'informazione servile a reti unificate e della politica ... TUTTI I TARANTINI sono col M5S ... divertente vedere la puttana de la7 imbarazzata ....

:-)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 05 Novembre 2019 12:37

comunque rimetto quello che diceva ieri Emiliano presidente regione Puglia contro l'ilva ed ex magistrato ....

"Il nostro ordinamento - evidenzia Emiliano - già prevede la non punibilità di chi osserva la legge, e ricordo a me stesso che l'Aia (Autorizzazione integrata ambientale) in Italia è legge dello Stato e che tutti gli atti per il suo adempimento sono legittimi per definizione e quindi immuni dal diritto penale".

c'è un piano ambientale di risanamento valido fino a tutto il 2023, non si può sistemare immediatamente l'ilva, ci vuole tempo, arcelormittal aveva sottoscritto e doveva fare opere di bonifica varie fino al 2023 secondo un determinato cronoprogramma, rispettando il cronoprogramma arcelormittal e tutti i suoi dipendenti sono IMPUNIBILI PENALMENTE , articolo 51 del codice penale che recita

'Art51. Esercizio di un diritto o adempimento di un dovere. L'esercizio di un diritto o l'adempimento di un dovere imposto da una norma giuridica o da un ordine legittimo della pubblica autorità, esclude la punibilità.'

la banale verità è un'altra , arcelor non voleva rispettare l'accordo, quello che si è bocciato votando l'emendamento Lezzi è la non punibilità QUALSIASI COSA FACESSE ARCELORMITTAL

è una pretesa di non punibilità assoluta solo per qualcuno INESISTENTE IN QUALSIASI ORDINAMENTO GIURIDICO DEL GLOBO

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Martedì 05 Novembre 2019 12:09

Anti, in effetti questo microcosmo di forum rappresenta bene la stato avvilente del mio BelPaese

il M5S fa tutto quello che può per sollevare dalla melma l'Italia

io adoro i miei movimentini, continuano ad andare avanti come un treno schiacciasassi e se ne fregano di quello che dice l'informazione e del futuro politico loro e del M5S , si fa quello che si deve e che è giusto e sticazzi delle conseguenze personali o politiche, si fa quello che fa bene agli italiani

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Martedì 05 Novembre 2019 12:02

Will,

non c'e' niente da fare, solo aspettare che questo ces di paese vada completamente a mignotte.

Non vedi i somari qui sotto che parlano di "incompetenti" come un sallusti o un giordano qualsiasi?

e dove sarebbero mai stati quelli "compententi"? Quelli che ci avrebbero apparecchiato un ces

di paese?

Questi fanno anche l'apologia della plastica, il materiale piu' lurido che sia mai stato prodotto.

Il fatto che poi abbiano i salari piu' bassi d'Europa e i palloni gonfiati piu' pagatin del mondo non

gliene fotte na' minghia, quelli meritano perche' sono "competenti", si si, competenti a rubare.