God bless America

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 10:23

Vorrei fare una chiosa anche sulla green economy ed il climate change: l'unica cosa giusta che ha detto spampa in tutta la sua vita è che il petrolio finirà (o diventerà troppo costoso per essere usato come fonte di energia). A questo io vorrei aggiungere anche che le energie alternative, di cui esiste una quantità enorme sulla terra, basti pensare all'irraggiamento solare, stanno diventando sempre più a buon mercato. Presto il cambiamento verso energie pulite avverrà spontaneamente.

 

È la stessa cosa del discorso sulle miniere di carbone. La Clinton voleva proibire qualsiasi nuovo permesso ad aprire miniere di carbone. Trump ha esteso la possibilità: ad oggi nessuna nuova miniera di carbone è stata aperta, per il semplice motivo che non è più economicamente conveniente aprire nuove miniere di carbone, e quando una si esaurisce a nessuno salta in mente l'idea di aprirne una nuova.     

 

Anche in Inghilterra le miniere di carbone furono chiuse (Margareth Thatcher) per il semplice fatto che non erano più economicamente convenienti.


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 10:27, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 09:10

Che il sistema sia difficilmente penetrabile lo vedi non solo dalla vicenda di Bernie Sanders, espressione di tempi dove la corruzione e la sfacciataggine ha raggiunto livelli altissimi, ma anche in tempi direi più onesti e più idealisti di quelli di oggi: due Kennedy -che evidentemente rompevano i coglioni- furono fatti fuori, uno durante la sua presidenza, l'altro addirittura in maniera "preventiva". Anche Martin Luther King e Malcom X che portavano avanti temi allora taboo (i diritti dei neri) furono assassinati. Insomma, quando si toccano certi interessi non vanno troppo per il sottile.

 

Oggi i temi sono cambiati, e di molto. In Europa ed in USA ora i temi taboo sono "i diritti sociali" (salari, sicurezza del posto di lavoro, diritto di avere delle radici, rappresentatività sindacale e politica, sanità, pensioni, stop all'immigrazione vista come concorrenza salariale al ribasso...), il disarmo e il non intervento militare/non ingerenza. Chi spinge questi temi *in modo pericolosamente vicino alla Presidenza* salta (Bernie Sanders) o sparisce dai radar (Ron Paul, Tulsi Gabbard). La OC ne è ancora lontana e per ora potrebbe essere un'utile controfigura.

 

A questi diritti sociali hanno sostituito l'esca dei "diritti civili" e del "climate change".

 

PS Gianlini, che sappia io la OC non è ebrea, è cattolica e si è sempre definita "latina", con antenati neri, spagnoli ed europei vari. Ha solo recentemente tirato fuori la storia di aver antenati Sephardic Jew che avrebbero praticato la fede "in segreto" (in segreto dove? a Portorico?). In posti d'immigrazione e porti di mare come Portorico trovi tutti gli antenati che vuoi. Mi è sembrata una mossa elettorale per attirare anche quella parte di elettorato (diversi milioni, specialmente a NY), la poverina evidentemente pensa di avere speranze di diventare un giorno Presidente. Questo ha solo rafforzato la mia opinione sulla OC. Bernie Sanders è ateo a tutti gli effetti.

 

Detto questo penso che la OC sia di per sé onesta e che quello che propone, green economy a parte, sia ragionevole. Ma la green economy e il climate change sono oramai diventati un must di chiunque sia politically correct.

 

Penso anche però che la OC sia una pedina mossa dal partito suo malgrado, per specifiche ragioni di propaganda. Che nessuno di quelli che contano nel partito abbia la minima intenzione di farla andare avanti oltre un certo punto.

 

Ocasio-Cortez reveals her Jewish heritage: 'I knew it! I sensed it!'

 

Eccoci qua...


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 10:14, edited 24 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 09:08

Devi ragionare in termini di psicologia Gano.

 

Se sono un medio professionista con una buona posizione, (un Renzi, un giudice, un medico, un insegnante) il mio obiettivo sarà quello di tenere la plebaglia il più lontano possibile dal mio piccolo castello che mi sono creato. Voto a sinistra spendendomi per i diritti civili (che non mi costano niente,  mica sono obbligato a sposare un gay) a sfavore dei diritti sociali (che quelli sì poi mi toccano da vicino, il portafoglio, la pensione, ecc.ecc. in primis).

 

Se sono un ricco molto potente (un Trump, un Berlusconi, un industriale affermato, magari un professionista molto specializzato e noto come Sgarbi), posso anche essere magnanimo nei loro confronti, nei confronti della plebaglia, non arriveranno mai così vicino a me da darmi fastidio.Anzi magari ho anche qualche senso di colpa per la posizione di eccezionale ricchezza, benessere o status a cui sono arrivato, e psicologicamente mi alleggerisco pensando anche a migliorare la situazione di chi sta molto peggio di me.  Non so se arrivo ad essere genuinamente interessato al loro benessere, ma sicuramente non ho il timore di conceder loro troppo.

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 09:12, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:59

Gianlini> "Tutto sta a decidere quale dei due punti vuoi continuare a sviluppare su questo thread"

 

La falsità e l'ipocrisia della sinistra americana (e anche europea) e del sistema politico occidentale da una 30ina di anni a questa parte. La OC (e in un certo senso anche la Gabbard) non sono i veri agenti o il soggetto del thread, ma solo degli effetti per spiegare una causa.

 

In ogni caso, accanto alla OC e alla Gabbard, non escluderei dal discorso Bernie Sanders.


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 09:01, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:55

I punti sono due:

- probabilità di assurgere a ruoli molto importanti della tizia (OC o Gabbard) . per me alte entrambe

- validità delle loro proposte (e qui appunto probabilmente sono entrambe molto lacunose)

 

Tutto sta a decidere quale dei due punti vuoi continuare a sviluppare su questo thread

 

"Ed è altrettanto curioso che il job acts e l'abrogazione dell'art. 18 li abbia fatti Renzi, sedicente "di sinistra"  "

a proposito di quanti diritti siano stati totalmente stracciati:

Domenica scorsa mi è capitata come cliente la commessa di un negozio di marchio famoso di un centro commerciale a sud di Milano, che abitava in un paese a 5-6 km di distanza, ancora più a sud e che avrebbe dovuto fare il normale turno di 9 ore, ma a cui il capo, dopo 2 ore, aveva detto di andare a casa perchè c'erano pochi clienti. Ovviamente le avrebbero pagato solo le 2 ore e quindi solo di taxi si mangiava l'intero guadagno, anzi forse ci doveva mettere pure del suo. Ho chiesto se fosse possibile, e lei ha detto che non lo sapeva, ma che così è oppure stai a casa. Le ho fatto uno sconto sulla corsa, perchè cmq essendo domenica e spostandosi fuori dal territorio comunale, la tariffa è abbastanza salata.

Ad una compagna di mia figlia invece non hanno pagato un intero mese di stipendio perchè "era in prova".

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 09:03, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:51

Non sei l'unico Gianlini. La sinistra ha perso in tutta Europa (e negli USA) perché hanno portato avanti "i diritti civili" (e in USA anche il climate change) a scapito dei "diritti sociali".

 

Che Trump vincesse con l'appoggio dei minatori del Colorado e dei sindacati dei MetalWorkers è quanto meno curioso.

 

Ed è altrettanto curioso che il job acts e l'abrogazione dell'art. 18 li abbia fatti Renzi, sedicente "di sinistra" e non Berlusconi. E che sia la Lega, sedicente di destra, a voler abolire la Fornero.


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:56, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:46

"La OC coccolina dei media "

Gano, la OC è famosa quanto la Gabbard, (cioè non le conosce nessuno al di fuori di NY e Hawaii rispettivamente; prima di un paio di settimane fa, io non avevo mai sentito parlare nè dell'una nè dell'altra) solo che essendo la più giovane deputata ad essere mai stata eletta, ha fatto notizia come dato statistico.

Farò cmq una indagine presso i clienti del taxi. Chiederò loro se conosco l'una e se conoscono l'altra. Poi ti faccio sapere i risultati.

 

"diffido da chi porta avanti i temi della sinistra "civile", non solo in USA ma anche in Europa: LGBT, green e climate change, non perché non siano temi importanti, tutti giustissimi, ma perché spesso è un modo per far passare in secondo piano i temi "sociali".  "

Continui però su un tema che non mi interessa molto. E cioè sulla validità, correttezza, effetto delle idee e politiche propagandate dall'una o dall'altra. A  me questo non interessa. Io sto parlando solo di probabilità di successo politico, di capacità di emergere ed imporsi nel panorama politico. A quanto insomma mi giocherei l'una o l'altra Presidente degli Stati Uniti.

 

Detto questo, sono d'accordissimo con te, e ho già spiegato tempo fa che è un riflesso psicologico. Diffido anche io da chi si propone i diritti civili, (ma io conto per un voto, non per milioni di voti) perchè ho ormai capito che sottende  un disprezzo e talvolta odio per gli esseri umani, che maschera con l'attivismo a loro favore. Chi ama davvero gli altri, non si preoccupa di doverne garantire i diritti. SEmplicemente agisce nel loro rispetto, per naturale modo di comportarsi. In questo però gli induisti sono abbastanza un caso eclatante, di sostanziale disprezzo dell'uomo in nome del fantomatico rispetto per la vita in genere.

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:52, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:39

Ci sono persone negli Stati Uniti che non possono passare, perché la loro proposte vanno contro l'establishment.

 

Tra questi ci sono: Ron Paul, unico tra i Repubblicani che avrei veramente votato ad occhi chiusi, Bernie Sanders e, in misura minore, Tulsi Gabbard. Tutti sono stati ostacolati a livello di media (Tulsi Gabbard, silenziata dai media mainstream, l'ho conosciuta su RT), di donors (Ron Paul) o di vertici di partito (Bernie Sanders che fu sfacciatamente fatto fuori). Tutti e tre, in modoi diversi, sono contro l'establishment. Tutti e tre sono persone serie.

 

La OC coccolina dei media mi puzza, come mi è sempre puzzata la propensione a sinistra del verde climatista Al Gore. Poi la OC mi basta guardarla per farmene subito un'idea.

 

Diffido anche da chi porta avanti i temi della sinistra "civile", non solo in USA ma anche in Europa: LGBT, green e climate change, non perché non siano temi importanti, tutti giustissimi, ma perché  è quasi sempre un modo per far passare in secondo piano i temi "sociali". Fu un'invenzione geniale di Zapatero (AlGore la introdusse ma Zapatero l'ha perfezionata estendendola a LGBT) che volendo continuare la politica economica e sociale di destra di Aznar ma presentandosi come candidato "di sinistra", portò avanti i temi dei diritti "civili" a scapito di quelli "sociali". Geniale, poi è stato copiato dalla "sinistra" di mezzo mondo. 

 

Mi piacerebbe per es. vedere quelli che portano avanti il climate change, portare avanti anche la lotta contro la plastica, che invece come scrivevi te nasconde interessi economici fortissimi.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 09:03, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:33

"che la OC sia la trovata del partito democratico per evitare che questa spinta diventi realtà."

Ma cosa ti immagini? che abbiano preso una donna del Bronx e l'abbiano modificata geneticamente per crearsi questa icona di rinnovamento??

Quelli (il partito democratico) questa rompiscatole se la sono trovata fra capo e collo per esclusiva sua energia e capacità personale,  Un Enrico Letta, un Monti, una Boschi puoi immaginare che siano figure del tutto scialbe ed inconsistenti di loro, che un partito mette lì a coprire poltrone e ruoli, ma una che a 29 anni ha quell'energia lì, è solo frutto della sua ambizione e voglia di emergere personale. Al partito una così può solo dar fastidio, eventualmente.

La Gabbard se la gioca più sul "volemose bene", il politically correct edulcorato, i toni suadenti e le tinte soft...make peace no war....aloha.....mi sembra il solito trucco dei democratici (o renziani) di intortare il pubblico per poi continuare a farsi i fatti propri

 

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:37, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:30

Perché in linea di massima non sarei contrario ad un governo che tassi al 70% i più ricchi. E penso che se potrebbe andare bene a me, potrebbe andare bene anche a moltissimi tra i democratici. È una spinta che viene dal basso e il successo di Bernie Sanders lo dimostra. Qualcoisa mi dice -ed ovviamente potrei sbagliarmi- che la OC sia la trovata del partito democratico per evitare che questa spinta diventi realtà.

 

Il classico abbaglio per la stupefazione dei semplici. Bernie Sanders, che è invece una persona seria e che le riforme sociali che voleva fare le avrebbe fatte, senza perdersi nella green economy che è tutta fuffa, fu fatto fuori dai vertici del Partito democratico per molto meno


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:32, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:19

C'ha 29 anni la ragazza, Gano.

Non ho capito perche dalla OC vorresti avere tutto subito. Lei per prima, sa benissimo, che non può bruciarsi così giovane.

L'altra ha 37 anni. Giusti giusti 8 di più. Interessante.

Il problema è appunto che per quando la OC sarà matura al punto giusto per il ruolo di primissimo piano, noi forse non scriveremo più qui.

 

"contro l'intervento militare USA in giro per il mondo, o contro l'escalation nucleare."  slogan da campagna elettorale  ...nessuno poi glielo permetterà mai (alla Tulsi).....in primis ovviamente non lo permetteranno Cina e Russia (non è un caso che il link che hai postato sia di RT)

.

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 08:27, edited 4 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 08:15

Per crederci vorrei vedere la OC in azione con proposte di legge che vadano contro il mainstream neo-lib, neo-con: cioè per es. contro l'intervento militare USA in giro per il mondo, o contro l'escalation nucleare.

 

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 16 Febbraio 2019 00:41

Due mandati della Gabbard seguiti da due della Cortez?

Non sarebbe male per l'America (e il mondo)

 

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 16 Febbraio 2019 00:16

Ripeto, la Tulsi Gabbard mi sembra molto in gamba.

 

Tulsi Gabbard presents bill to stop Trump from pulling out of INF treaty

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Venerdì 15 Febbraio 2019 17:15

Gianlini> "qui il testo completo dell'Executive Order"

 

Grazie.