God bless America

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Ottobre 2017 13:06

Non lo so. Non saprei dire se è quello che intendeva dire Trump.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 12:52

Trump voleva dire che con gli introiti derivanti dal capital gain azionario viene abbattuto il debito pubblico, ed è un'affermazione vera.

Se però avviene quello che dice Buffett e cioè che stanno tutti aspettando a vendere per pagare meno capital gain l'anno prossimo, va a finire che il beneficio è limitato....


 Last edited by: gianlini on Giovedì 12 Ottobre 2017 13:03, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: pana on Giovedì 12 Ottobre 2017 12:48

biutiful

MAKE PRODUZIONE INDUSTRIALE GREAT AGAIN

Eurozona: accelera ad agosto la produzione industriale

E

BRUXELLES (WSI) – Aumenta la produzione industriale nell’eurozona che ad agosto segna su base mensile un +1,4% superando le attese ferme allo 0,5%.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Ottobre 2017 11:28

Pana> "facciamo salire tutte le borse e poi ripaghiamo il debito coi guadagni delle azioni"

 

Guarda che è proprio quello che sta facendo Draghi nell'Europa dell'Euro e dell'abolizione della sovranità monetaria, perché non sa più a che santo votarsi... :)))))

Re: God bless America  

  By: pana on Giovedì 12 Ottobre 2017 10:49

ma..mam.. ma..come?
possibile? ho capito bene'???

il grande nemico della finanza trump che si felicita del boom azionario

perche secondo lui pareggia il national debt

ehi ma potebbe essere un idea geniale, facciamo salire tutte le borse e poi ripaghiamo il debito coi guadagni delle azioni

biutiful

MAKE STOCKS GREAT AGAIN

Trump just claimed stock market gains actually offset national debt

  • In a Wednesday evening interview, President Donald Trump suggested that recent stock market gains were helping to reduce the national debt

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Giovedì 12 Ottobre 2017 09:18

A New Pain Threshold For Banks

 

Basilea IV. Un segnale alla Germania che la ricreazione è finita?

 

#Trump 

Re: God bless America  

  By: pana on Mercoledì 11 Ottobre 2017 15:50

interessante notizia geologica, non ci vogliono millenni prima che il magma causa una eruzione del supervulcano sotto Yellowstone

ma bastano pochi decenni una volta che il magna e entrato nella caldera

The early evidence, presented at a recent volcanology conference, shows that Yellowstone’s most recent supereruption was sparked when new magma moved into the system only decades before the eruption. Previous estimates assumed that the geological process that led to the event took millenniums to occur.

Beneath Yellowstone National Park lies a supervolcano, a behemoth far more powerful than your average volcano. It has the ability to expel more than 1,000 cubic kilometers of rock and ash at once — 250,000 times more material than erupted from Mount St. Helens in 1980, which killed 57 people. That could blanket most of the United States in a thick layer of ash and even plunge the Earth into a volcanic winter.

 

queste eruzioni potrebbero avere raffreddato il pianeta causando le estinzioni dei dinosauri

Re: God bless America  

  By: gianlini on Domenica 08 Ottobre 2017 16:46

Da Zerohedge  (bella l'espressione "Trump tweestorm"! la tempesta di tweet....ehehehe

When we commented on this morning's Trump tweetstorm, in which he covered everything from the fake (and not so fake) media, to RNC donors, to reaching out to Democrats on Obamacare repeal, to "late night" comedians and their "one-sided coverage" of Trump, we said that Trump has yet to make a comment on the most cryptic topic of the last week,  his repeated suggestions that the current situation is a "calm before the storm."

Moments ago, he may have done just that, when in his latest pair of tweets, Trump ominously suggested that following 25 years of failed diplomacy with North Korea, there is "only one thing that will work."

...hasn't worked, agreements violated before the ink was dry, makings fools of U.S. negotiators. Sorry, but only one thing will work!

qui è il video della strana affermazione, minuto 1.28:

https://www.youtube.com/watch?v=79D2YXv5Me0

http://www.zerohedge.com/news/2017-10-07/trump-hints-war-north-korea-after-25-years-failed-diplomacy-only-one-thing-will-work


 Last edited by: gianlini on Domenica 08 Ottobre 2017 16:53, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: DOTT JOSE on Domenica 08 Ottobre 2017 10:53

carina questa

alla FED stampano così tanto che il tetto prende fuoco

Contrary to recurring rumors that the fire was created from excess money creation, the FDNY said that a generator on the roof of the building caused the fire in a chimney, although the severity of the damage to the building is not known.

http://www.zerohedge.com/news/2017-10-07/fire-breaks-out-roof-new-york-fed

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 07 Ottobre 2017 18:56

Peccato che in questo bello ed interessante approfondimento non intervenga nessun altro....tutti al centro commerciale?

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 07 Ottobre 2017 18:49

Forse la volontà esisteva anche prima, ma per portare a termine il suo capolavoro Putin ha avuto bisogno anche dell'avallo degli USA. Prima di Trump c'era Obama che fomentava AlNusra (AlQaeda) e gli altri terroristi in Siria rendendo qualsiasi accordo molto difficile se non impossibile. I gruppi terroristi bloccavano la Siria rendendola fonte di tensione e pedina non scambiabile.


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 07 Ottobre 2017 18:52, edited 5 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 07 Ottobre 2017 18:43

E' vero. Sulla PAx russica avevi ragione. Ipotesi che nel mio cuore di shortista era purtroppo un brutto incubo, ma sembra proprio che si sia realizzata.

 

Ti faccio però notare che la tempistica del flirt fra Sauditi e russi risale a prima di Trump, più o meno ad inizio 2016, subito dopo quella mia affermazione sulla conferenza Lavrov-Kerry., con l'accordo sulle quote di produzione del petrolio.

Anche quell'accordo sarebbe stato difficile senza l'assenso degli americani,

Fine 2015- inizio 2016. L'aria era cambiata ben prima di Trump. Trump avrà dato completezza e finalizzato la transizione verso un nuovo equilibrio fra le parti, ma le cose erano già cambiate tempo prima.

Geopolitics of oil takes new twist with Saudi-Russia deal

era il 21 febbraio 2016

http://www.telegraph.co.uk/business/2016/02/21/geopolitics-of-oil-takes-new-twist-with-saudi-russia-deal/

 

 

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 07 Ottobre 2017 18:32

Qui va capita la politica estera russa. Tempo fa parlai di Pax Russica. Pax Russica quadripartita, con Iran, Arabia Saudita e Turchia, e sul piatto -per Iran e Arabia Saudita- ci potrebbe essere proprio lo scambio di Yemen da un lato e Siria da quell' altro. 

 

E' il capolavoro di Putin. Con gli USA lasciati soli con Israele.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 07 Ottobre 2017 18:37, edited 3 times in total.

Re: God bless America  

  By: gianlini on Sabato 07 Ottobre 2017 18:18

L'Iran vittima sacrifiziale?

Addressing regional affairs, King Salman told Putin that Iran must stop meddling in Middle Eastern conflicts.

"We emphasise that the security and stability of the Gulf region and the Middle East is an urgent necessity for achieving stability and security in Yemen," the king said.

"This would demand that Iran give up interference with the internal affairs of the region, to give up actions destabilising the situation in this region."

 

"The fact that you can argue that the US influence in the region is receding and Russia's is increasing, and in the last few months we have seen a good number of Middle Eastern leaders including those of Egypt, Jordan, Saudi Arabia, Israel, Turkey, all coming to Moscow essentially hedging their bets and realising that Russia is an emerging power and the US perhaps a declining one."


 Last edited by: gianlini on Sabato 07 Ottobre 2017 18:24, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: Gano di Maganza on Sabato 07 Ottobre 2017 18:12

Quando si parla di Russia, Siria o Arabia Saudita il pubblico italiano oggi concentra la sua attenzione su Trump. D'altronde è stato addestrato così dai media.

 

Ma qui c'è un'altra questione che mi viene in mente, forse più pertinente di Trump, ed è che l'Arabia Saudita è l' arcirivale dell'Iran, che è a sua volta alleato della Russia, almeno nel teatro siriano. Qual è la politica della Russia oggi in medio oriente? I tre grandi player medio orientali, oltre a Isreale, sono Turchia, Iran e Arabia Saudita. Oggi succede che la Russia è fornitore di armi a Turchia (SS-400), Arabia Saudita (SS-400 + fabbrica di armi) ed Iran (varie) oltre ad essere alleata sul terreno  in Siria con Iran e forse anche con Turchia. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Sabato 07 Ottobre 2017 18:14, edited 3 times in total.