God bless America

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 09:19

io sono fiducioso in quello che chiamano 'progresso', le strade le rifaranno le macchine e non gli uomini che oggi le rifanno male apposta per guadagnare di più, ecc. ... si vivrà in un mondo senza denaro meglio in tutto e per tutto

 

comunque a proposito della guida autonoma non è che waymo compra 85.000 auto perché non sa dove mettere i soldi ...

Re: God bless America  

  By: Morphy on Giovedì 28 Marzo 2019 09:11

Comunque l'esperimento che Google sta facendo con Waymo ha dello spettacolare. Ipotiziamo che in una prima fase la guida autonoma possa essere implementata solo all'interno di città altamente regolate e attrezzate per queste cose e ipotiziamo pure città in cui possono circolare solo auto elettriche a guida autonoma. Sto parlando di città con strade perfette, segnaletiche a posto, ciclabili e pedonabili sicure, assenza di semafori. In questo contesto credo che già oggi la guida autonoma si possa implementare e sarebbe una vera rivoluzione tecnologica. Certo sarebbero investimenti di classe superiore ma inizieremmo (finalmente) a vedere che il lavoro può essere riconvertito e ricreato. Sono le innovazioni il motore dello sviluppo economico.

 

Purtroppo questi progetti non credo si potranno realizzare in Italia dove siamo afflitti dalle solite beghe politiche e sempre per questioni di piccola bottega. Dovremo prima risolvere problemi complicatissimi come le buche nelle strade, i sacchetti della spazzatura e i parcheggi in terza fila.

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 09:01

l'auto autonoma waymo esiste , va da sola e i clienti la pagano

lo sai perché c'è l'omino dentro ? perché quelli che usano waymo devono metterlo in difficoltà, quindi succede che c'è un cliente che prenota l'auto e chiede di andare in un determinato posto SAPENDO che nel percorso migliore che l'auto farà incontrerà dei manifestanti che occuperanno l'intera carreggiata procedendo in senso contrario, l'auto è programmata ancora male perché è programmata per rispettare le norme della circolazione stradale quindi NON fa una inversione a U dove non si può ma si ferma si lascia circondare dai manifestanti e dopo un pò vista l'impossibilità di assolvere la sua 'missione' annulla la richiesta ... l'omino dentro serve a prendere il controllo e fare sta azzo di inversione a U ... è uno dei tanti casi reali difficili da interpretare della vita reale, in futuro con le auto che si parlano tra loro solo la prima troverà i manifestanti e avviserà tutte le altre di girare al largo

 

qualche tempo fa ti avevo messo Karpathy, quello di tesla che mostrava le immagini ricevute dalle auto tesla in cui vi erano le difficoltà incontrate dall'auto per sapere come procedere ... tanto per dire c'era una immagine con un cartello di limite di velocità in cui in origine c'era scritto '45' e qualche buontempone lo aveva coperto con '36 / 4 X 5' ... la tesla deve anche conoscere la matematica ? e se uno mette un calcolo mostruoso quanta matematica deve conoscere ?

:-)

 


 Last edited by: lmwillys1 on Giovedì 28 Marzo 2019 09:06, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: antitrader on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:57

Will,

nelle auto a guida autonome di waymo c'e' l'omino dentro che le guida col pensiero (come l'ecat).

anche in questo caso ci sono pochi clienti segreti (li chiamno i customers).


But much like Xerox 40 years earlier, Google has struggled to bring its technology to market. The project was rechristened Waymo in 2016, and Waymo was supposed to launch a commercial driverless service by the end of 2018. But the service Waymo launched in December was not driverless and barely commercial. It had a safety driver in every vehicle, and it has only been made available to a few hundred customers.

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:24

'la guida autonoma non si fa manco col tram'

 

Anti, giusto per mettere la sveglia, siccome il servizio commerciale a pagamento di waymo è operativo da 4 mesi a Phoenix e la ditta ha ordinato 65.000 chrysler pacifica e 20.000 jaguar i-pace da adibire al servizio in altre città quando pensi di ammettere che la guida autonoma si fa ?

Re: God bless America  

  By: Morphy on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:14

https://www.youtube.com/watch?v=f5Ffb9iMEoI

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:07

gnente

non hanno visto Tony Seba

 

la citycar a 8680 dollari esiste già, ORA R1, ditemi quando e che 'sarà il momento' per le grandi case che metto la sveglia


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:26, edited 2 times in total.

Re: God bless America  

  By: antitrader on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:04

 una city car elettrica con tutti i crismi di marketing a 8000 euro...


Giusto Morphy, del resto e' facile fare i calcoli, prendi un'auto attuale,  togli il motore,

il cambio, le trasmissioni, il differenziale, non serve manco l'olio e l'acqua.

Su un'auto piccola hai tolto almeno 4/5000 euro di roba, su un'auto grossa con

cambio automatico ne togli 15/20.000.

 

 

Re: God bless America  

  By: Morphy on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:00

Credo che il primo vero calcio in cul a Tesla sarà sferzato da Porsche. Ed è probabile che oltre al primo sarà pure l'ultimo...

 

https://www.youtube.com/watch?v=pPmSsRW0CkI

 

 


 Last edited by: Morphy on Mercoledì 27 Marzo 2019 23:05, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: antitrader on Mercoledì 27 Marzo 2019 22:58

Will,

quei personaggi li' (Seba) confondono i secoli con i decenni.

E' orami una dozzina di anni che ci ritroviamo qui suil forum, e' cambiato qualcosa nel frattempo?

L'ecat non c'e' manco l'ombra, l'hyperloop nemmeno, l'auto elettrica ne incroci una ogni 6 mesi,

marte lo "conquistiamo" ancora col cannocchiale, gli aerei si schiantano ancora, di tumore

si crepa piu' di prima, la guida autonoma non si fa manco col tram e l'intelligenza artificiale e'

ferma al popazzo che ti rompe i cogl.... (lo chiamano l'assistente digitale).

 

 

Re: God bless America  

  By: Morphy on Mercoledì 27 Marzo 2019 22:46

Willys il problema è questo. Se Tesla non ha brevetti suoi che gli danno un vantaggio competitivo (cioè una barriera di ingresso), quando sarà il momento (come diceva Anti) le major spingeranno sull'accelleratore e i prezzi dell'auto elettrica andranno molto ma molto in basso. Sparo grosso... una city car elettrica con tutti i crismi di marketing a 8000 euro...

 

Re: God bless America  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 27 Marzo 2019 22:33

eppure vi avevo messo anche Tony Seba ... nessuno gli ha dato un'occhiata a quanto pare ... le grandi case auto è come la storia di kodak che rccontava ... non è una novità colossi che evaporano in un attimo, è sempre successo così

Re: God bless America  

  By: Morphy on Mercoledì 27 Marzo 2019 22:32

Anti è quello che pensavo io. Si ma anche se fai la Ferrari delle auto elettriche cosa risolvi? Tesla non ha scampo, quando le pere saranno mature se la pappano come stuzzichino. Fai conto che le industrie tedesche dell'auto non fanno solo automobili appunto... ma si mangiano tutto cioè che gli gira attorno. Hanno sinergie fuori dalla portata dell'industria comune, dai motori per ascensori ai generatori di corrente di qualsiasi stazza. Insomma una diversificazione stellare...

 

https://www.youtube.com/watch?v=zttC2x9nMEw&t=205s

 


 Last edited by: Morphy on Mercoledì 27 Marzo 2019 22:33, edited 1 time in total.

Re: God bless America  

  By: Bullfin on Mercoledì 27 Marzo 2019 21:39

OHHHHHHHH la'!!! ecco questo di Anti è un discorso strutturato, serio. Altro che voli pindarici di uillis....

 

 

Re: God bless America  

  By: antitrader on Mercoledì 27 Marzo 2019 21:37

Tesla, se vuol sopravvivere nel diabolico mercato del'auto deve fare eclusivamente la "Ferrari" dell'auto elettrica.

Per stare nel mercato dell'auto di massa devi vendere almeno 6 milioni di pezzi/anno come diceva il buon

Marchionne (pace all'anima sua).

Per raggiungere quei volumi di vendita ci vogliono almeno un paio di decenni.

Le altre case sembra che dormono, invece stan facendo la cosa migliore, l'innovazione dell'auto elettrica e'

praticamente la batteria e un po' di elettronica di controllo, il motore elettrico e' sempre lo stesso (piu' o meno)

da quando si usano sui tram e i treni.

Oltre al motore devi fare anche l'auto, e, pensare che i colossi tedeschi e giapponesi si lascino sopraffare

dal Musk di turno e' pura fantasia.

Le condizioni finanziarie di TSLA sono pessime, praticamente si finanzia con gli anticipi sulle auto che

produrra', se insiste a puntare sul mercato di massa credo che finira' assorbita da qualche colosso

che le auto le sa fare per davvero e da sempre.