Cina vs. resto del mondo

 

  By: SpiderMars on Mercoledì 06 Luglio 2011 11:22

I cinesi sono dei geni ..................................... ahahah..! e gli Inglesi degli inguaribili Ingenui ( Oche Beate ).

I cinesi sono dei geni - GZ  

  By: GZ on Mercoledì 06 Luglio 2011 05:24

I cinesi sono dei geni Il migliore gestore azionario inglese degli ultimi 30 anni è Anthony Bolton un signore molto distinto che compone musica nel tempo libero e che ha sempre trovato le azioni giuste scegliendole una per una. Invece di ritirarsi due anni fa ha detto che voleva fare un ultima mossa nella sua carriera e si è trasferito a Hong Kong e Shangai per gestire un fondo di azioni cinesi. Quando l'ho letto e l'ho riportato qui sul forum ho commentato che Bolton è un genio e forse era un occasione comprare quote del suo fondo, ma ero perlpesso perchè penso che i cinesi siano i più grandi truffatori del mondo (nel senso della dimensione e sfacciataggine, perchè ce ne sono altri che possono competere come ladri...). E come ho provato a mostrare in borsa hanno quotato soprattutto ciofeche e bufale ad uso degli stranieri e tra di loro in Cina sono compatti nell'omertà per fottere il "gagjin" (non cinese) Bene: leggi oggi che ^Anthony Bolton ha perso un -20% con il suo fondo cinese#http://www.ft.com/intl/cms/s/0/421c234c-9c13-11e0-bef9-00144feabdc0,s01=1.html#axzz1RHXCNywt^, ha macchiato una carriera spettacolare nell'illusione di capire veramente i bilanci e le società cinesi. L'hanno messa in quel posto a John Paulson, il mega gestore hedge che aveva guadagnato il 300% capendo prime di tutti la crisi dei mutui (ha perso 800 milioni con un titolo cinese solamente) e l'hanno messa in quel posto anche a Bolton. Sono dei geni

 

  By: alberta on Martedì 05 Luglio 2011 23:24

Vedo che cobraf non è censurato :-)! _______________________ Fenomenale questo tizio.... guardavo adesso che nella stessa provincia di Qufu, c'è una città che si chiama ZIbo.... ebbene si..... come il paron..... Saraà una coincidenza ????

 

  By: duca on Martedì 05 Luglio 2011 21:04

Grande Giovanni....... come sempre raccogliere le notizie in loco e controllarle parlando con più persone fornisce una testimonianza impagabile. Spesso le notizie vere sono molto diverse da ciò che i media normalmente ci propinano.

 

  By: duca on Martedì 05 Luglio 2011 21:03

Grande Giovamnni....... come sempre raccogliere le notizie in loco e controllarle parlando con più persone fornisce una testimonianza impagabile. Spesso le notizie vere sono molto diverse da ciò che i media normalmente ci propinano.

Record mondiale a Kung fu Tzu - Giovanni-bg  

  By: Giovanni-bg on Martedì 05 Luglio 2011 19:16

Ciao scrivo da Qufu che non è la città dove hanno girato un film ciccio e franco ma è la città natale di Kung fu Tzu da noi noto come Confucio. oggi sede della produzione di parti importanti dell'industria pesante, caterpillar, shimadzu etc... Pensate davvero che qua le opere pubbliche costino poco? Bene la cosa di cui si parla di più in questi giorni è di certo controvalore che avrebbe percepito come stecche il responsabile generale delle costruzione stradali che ammonterebbe alla cifra di 20 bilioni (si con la b) ma di Euro, cioè circa la metà della ns. manovra economica. Credo sia il record mondiale, top scorer assoluto che getta nella polvere ogni nostro compaesano. Qui quando fanno le cose le fanno in grande. Il tipo è in gabbio ma i giornali non hanno ancora pubblicato la notiza anche se lo sanno già tutti. Vedo che cobraf non è censurato :-)!

 

  By: Giovanni-bg on Martedì 05 Luglio 2011 19:15

Ciao scrivo da Qufu che non è la città dove hanno girato un film ciccio e franco ma è la città natale di Kung fu Tzu da noi noto come Confucio. oggi sede della produzione di parti importanti dell'industria pesante, caterpillar, shimadzu etc... Pensate davvero che qua le opere pubbliche costino poco? Bene la cosa di cui si parla di più in questi giorni è di certo controvalore che avrebbe percepito come stecche il responsabile generale delle costruzione stradali che ammonterebbe alla cifra di 20 bilioni (si con la b) ma di Euro, cioè circa la metà della ns. manovra economica. Credo sia il record mondiale, top scorer assoluto che getta nella polvere ogni nostro compaesano. Qui quando fanno le cose le fanno in grande. Il tipo è in gabbio ma i giornali non hanno ancora pubblicato la notiza anche se lo sanno già tutti. Vedo che cobraf non è censurato :-)!

 

  By: Gano* on Sabato 02 Luglio 2011 10:49

Pana, si tratta di cose solo apparentemente e molto superficialmente simili, ma in realta' completamente diverse e non paragonabili. Il ponte sullo stretto di Messina e' infatti costruito in acque molto piu' profonde e sarebbe il ponte a campata unica piu' lungo mai costruito, cosa che lo rende un' opera unica al mondo. "Ponti" come quello cinese ne ho visti tanti in Giappone anche se forse non cosi' lunghi. Vengono costruiti in acque molto basse e sono piu' simili ad autostrade costruite su piloni o a viadotti che a ponti. Si tratta cioe' di soluzioni ingegneristicamente completamente diverse. Se guardi le immagini te ne rendi conto da solo. Questo non toglie che i cinesi ci mangino comunque allo spiedo, anche se oggi comincio ad esserne meno convinto di prima.

 

  By: pana on Venerdì 01 Luglio 2011 13:03

fai un giro sul ponte piu lungo del mondo e poi facci vedere il filmino !! costato 1 miliardo di $ ,lungo 42 km!! da noi il ponte sullo stretto costerebbe 9 miliardi per 3 km !! ahahah e poi si chiedono perche i cinesi ci stanno mangiando vivi !! http://news.yahoo.com/photos/china-s-jiaozhou-bay-bridge-1309439624-slideshow/

Russian conscripts allegedly killed for their organs - YouTube

 

  By: duca on Mercoledì 29 Giugno 2011 18:43

Grande post Giovanni......aspettiamo con trepidazione il tuo ritorno.

 

  By: xandre on Mercoledì 29 Giugno 2011 18:23

Nnnnn che invidia , verrei anche pagando doppio ! Va bene aspettiamo il tuo report !

 

  By: Cures on Mercoledì 29 Giugno 2011 18:05

Accostamenti suggestivi…. “…ovvero nelle città oramai ci vogliono almeno 400 euro / mese per vivere…” (Copyright Giovanni-bg) “…Pensione minima 2011: 467,43 euro…” (Copyright Inps)

 

  By: Giovanni-bg on Mercoledì 29 Giugno 2011 13:22

Vi risporto l'estratto di una mia conversazione di sta mattina con un corrispondente cinese "Now we are crazy,for example,the price of pork,In March the price is aroun 15RMB/kg.now,the price is 30RMB/kg,double price,also for other,everything" (ricordo che per choi non lo sa che il prezzo della carne di maiale è un indice importantissimo di inflazione in Cina, http://www.thepigsite.com/articles/7/markets-and-economics/2014/the-story-behind-chinas-rising-pork-prices http://english.mofcom.gov.cn/aarticle/newsrelease/counselorsoffice/westernasiaandafricareport/201106/20110607603405.html) e ancora "From 2009 until now,The RMB depreciate at least 50% for us" (qui parla di potere di acquisto del RMB sui beni di prima necessaità ) e ancora "Yes,if in 2009,the salary 2000RMB/month is have a good life,we can buy what we want,But if now same level life, we need 4000RMB/month.This is why the cost of every thing in China increase so crazy" ovvero nelle città oramai ci vogliono almeno 400 euro / mese per vivere. Ho anche informazioni che per questa ragione molta gente sta tornando alle campagne e questo crea problemi per mancanza di manodopera alla grandi fabbriche Qui invece stavamo parlando del mercato immobiliare e questa è la sua risposta alla mia obiezione che l'inflazione è causata della bolla immobiliare "Yes,govement have relized this and in this year govement control people to buy house,One family only can buy one house.But,now the economy is out of control.Every rich person want to buy more house,more earth." Resta da capire cosa ne faranno quindi delle città deserte... Morale della favola, la situazione si fa molto seria (da HK osservatori imparziali dicono che oramai sembra fuori controllo), quindi devo partire con urgenza per verificare le cose di persona e decidere che fare. Domenica prendo la 24ore, il biglietto aereo e la reflex Nikon e vado a Shanghai. Da lì via nella Cina interna delle grandi fabbriche per capire cosa sta succedendo. Ritorno dopo una settimana vi farò sapere

 

  By: shabib on Martedì 21 Giugno 2011 11:48

SPIDERMARS caro , vado a spiegarmi . ho letto testi di scuola dove questa problematica non e' neanche posta , forse perche' devono ancora digerirla prima di parlarne in maniera esaustiva sui testi , appunto...ecco perche' dico che almeno questo articolo e' per me il minimo sindacale rispetto a quello che si scrive sui testi scolastici dove c'e' un riassunto del riassunto e analisi reali poche. Poi sono d'accordo con te : ancora la CINA non e' riuscita a fare una produzione di massa di qualita' , ma questo non vuol dire che col tempo non potra'arrivarci..non e' stata una marcia facile con tutti i loro problemi , forse piu' che noi europei o USA...hanno sbagliato perche' la marcia verso il benessere costa loro un inquinamento da primato che si somma ai problemi geologici e antropologici ....ma la voglia di salire ce l'hanno....

 

  By: SpiderMars on Martedì 21 Giugno 2011 11:37

I dirigenti cinesi sono superconvinti che la loro forza sta nell’economia reale. Per il momento ritengono che vendere le loro merci agli occidentali, in cambio di surplus di carta senza valore, o meglio rimborsabile, se mai lo sarà, non certo a quello con cui è stata ottenuta, sia ancora conveniente per la Cina. Non hanno per nulla torto, questo permette loro di sviluppare ogni settore industriale, dalla produzione di cianfrusaglie a cui non rinunciano, fino ai massimi livelli tecnologici. E’ il prezzo che hanno ritenuto finora equo per recuperare alla svelta il gap tecnologico che avevano fino 20 anni fa e che allora era di almeno 40 anni, se non di più. Oggi praticamente questo gap è già stato in buona parte annullato quasi in ogni settore ma i cinesi non si accontentano, vogliono essere più avanti di tutti e si danno da fare come meglio non si può. Scolarizzazione mediamente buona e soprattutto selettiva, quando si va su con il livello d’istruzione --------------------------------------------- Shabib che delusione ..! Mah se questa roba qui è qualcosa per le eccellenze siamo proprio messi male..! ritornando all' articolo bisogna ricordare che non vi è nulla di nuovo nel miracolo Cinese che poi non c'è proprio nulla di sopranaturale ma piuttosto il volere dell' Elite degli Illuminati che governano il Mondo di avere le merci a prezzo zero trasformando un paese nella fabbrica per il Mondo, tutto ricorda in peggio quello che si prefiggevano i dirigenti del Terzo Reich con la non poco trascurabile differenza che allora per lo meno avevano il primato tecnologico da difendere dalla loro parte. Nelle prime 100 Aziende a livello globale che vantano un primato tecnologico d' avanguardia non si vede traccia di una Cinese. La cina è un gigante dai piedi d' Argilla quando voranno staccargli la spina basta solo qualche regoletta al WTO e si sgonfiano nel nulla come nei secoli scorsi rimanendo un grande mercato per fare affari, non è la quantità che fà la differenza ma la qualità .