Il Problema è l'Europa

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Morphy on Giovedì 11 Aprile 2019 11:03

Come dopo Monti c'è stato Renzi, dopo Draghi imporranno Calenda (questo sconosciuto "comunista")?

 

Anti, ricordati (a proposito di inflazione a due cifre) che quando il Titanic affondò, sulle insufficienti scialuppe non fecero salire i poveracci. Bisogna essere realisti ed ammettere che come sempre pagheranno solo le fasce più povere. Gli altri, finita la bufera, riallineeranno i loro stipendi al loro tenore di vita

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 11 Aprile 2019 10:42

Hobi,

Messina, sotto sotto, e' un po' grillino, del resto quando sei a capo della migliore banca d'Europa qualche

sassolino dalle scarpe te lo puoi anche togliere.

Intesa e' l'unica banca che non ha dovuto fare nessun aumento di capitale.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 11 Aprile 2019 10:38

Ma no Oscar!

Mai avuto conti all'estero, anche perche', oltre ad essere una cosa faticosa, alla fine, complice il destino

cinico e baro, si rivela una protezione peggiore del buco. Certo, se hai un figlio all'estrro gli giri tutto e

risolvi il problema alla radice.

Adesso che IG ha invitato i clienti a spostare il conto in GB mi son rifiutato.

E poi, almeno nelle discussioni, bisognerebbe svincolarsi da individualismi di bottega, che la moneta unica

abbia fatto danni a tutta l'Europa (e ridotto gli italieni con le pezze al cul) e' evidente.

Perche' fu fattta? 90% per ignoranza, e 10% per il fascino delle poltrone. Il problòema e' che non sanno piu'

come uscirne, e' un'operazione che possono fare solo i mercati e quelli lo fanno a modo loro.

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Giovedì 11 Aprile 2019 10:23

 Stralcio dal FT di oggi.

On Rome, Mr Messina said official data showing the number of Italians living in absolute poverty had risen to 7 per cent of the population proved the government was right to make “a clear priority the social situation of the country”. “The real priority is we need to invest in these social issues or else we will not have a future,” he said. Intesa Sanpaolo increased donations to anti-poverty and social initiatives in the past year.

 

Certi banchieri sono meglio di gran parte dei politici ( anche se c'è qualche ritardo nella comprensione della situazione ....)

 

Hobi

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: traderosca on Giovedì 11 Aprile 2019 10:14

"C'e' solo da sperare che, dopo le elezioni europee, gli operatori si sentano liberi di bombardare a

tappeto e ridurre cialtrnia col le pezze al cul in modo che si torni alla lira e a una sana inflazione a 2 cifre."

 

Anti, anche tu possiedi capitali all'estero? ah ste comunisti moderni....

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 11 Aprile 2019 10:07

A conti fatti ci ha perso anhce la Germania, le cose in comproprieta' son nefaste e funeste, come ben sapevano

i contadini di una volta.

Ciao ragazzi!


Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Tuco on Giovedì 11 Aprile 2019 09:51

Anche questo che ti piaceva tanto...

  • La moneta è, come voi sapete, il segno della sovranità di un paese: la moneta è la spada, l'esercito, la banca (...) molte volte in questi anni di preparazione di attesa della moneta unica si era detto "ma con questo si realizza l'europa dei banchieri", questa è una sciocchezza terribile! Questa rinuncia alla sovranità è uno degli atti di cambiamento della natura stessa dello stato moderno (...) e lo stesso atto di rinuncia alla moneta nazionale non ha precedenti. [1]
  • Cosa vuol dire moneta unica? Primo vuol dire proprio una cosa molto semplice, che le monete nazionali perdono il loro valore, cioè spariscono per usare un linguaggio molto semplice. E che vi è adottata una moneta unica in tutta questa area: l'euro. Poi questo significa che la politica monetaria è trasferita dalle banche centrali dei diversi paesi a una istituzione indipendente sovranazionale: la banca centrale europea. Questo è un altro fatto importantissimo, cioè le singole banche centrali perdono il nucleo del loro potere che viene trasferito a un livello più elevato alla banca centrale europea. [2]

 

  • Con l'euro lavoreremo un giorno di meno guadagnando come se lavorassimo un giorno di più.[

 

  • Sono sicuro che l'euro ci obbligherà a introdurre un nuovo set di strumenti di politica economica. È politicamente impossibile proporre ciò ora. Ma un giorno ci sarà una crisi e nuovi strumenti saranno creati.[20]
  • [Sul governo Monti] Lo sapete: Mario Monti lo conosco da molto tempo, siamo amici, non solo colleghi, è una persona di cui l'Italia si può fidare, è una garanzia importante per i mercati, è un punto di riferimento fondamentale per il mondo finanziario, ma detto questo un governo tecnico resta un governo tecnico; e un governo tecnico per la politica come la intendo io resta comunque una sconfitta per la politica.[24
  • ]
  • Sono contento per Enrico Letta. Spero che il neo presidente del Consiglio dia impulso all'economia perché ne abbiamo un enorme bisogno e le emergenze da affrontare sono sopportate da cifre che fanno impressione. Continuare così, con la disoccupazione giovanile al 35 per cento, significa non avere più speranze. Certamente Letta affronterà le problematiche con rigore.[25]

 Last edited by: Tuco on Giovedì 11 Aprile 2019 10:02, edited 2 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Giovedì 11 Aprile 2019 09:41

E' la lega che ha tradito, perfino bagnai e Borghi si sono istituzionaIzzati con le chiappe alla poltrona.

Quando ti mancano 500 miliardi di pil hai che il settore pubblico non ha piu' nemmeno i soldi per comprar

la carta igienica e viene ridotto a stipendificio puro e semplice a danno di quei pochi che ancora fanno

un lavoro vero. Il resto dei danni li fanno i pensionati.

Purtrppo non puoi fare niente, col 70% contro non puoi uscire da quella fogna chiamata euro.

C'e' solo da sperare che, dopo le elezioni europee, gli operatori si sentano liberi di bombardare a

tappeto e ridurre cialtrnia col le pezze al cul in modo che si torni alla lira e a una sana inflazione a 2 cifre.

Ma e' piu' probabile che arrivi draghi a fare un supplemento di danni.

Quelli che capiscono le questioni monetarie saran 1000 individui su 60 milioni, basti pensare che,

su un forun di finanza e dopo infinite duscussioni, il target2 e' ancora un oggetto misterioso per molti.

Semmai si uscisse da questa fogna ci sarebbe da istruire il processo di Norimberga a quelli che:

"quanto e bello l'euro" per crimini contr il popolo di cialtronia incapace di intendere e di volere.

 

 

 

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Morphy on Giovedì 11 Aprile 2019 09:01

Se lo spread va a 500 (e oltre) potremmo vedere una cosa già vista. Si dimette il governo e arriva un Draghi a caso che tassa la gente in modo inversamente proporzionale alle loro "ricchezze". Ovviamente senza toccare la casta e salvando i grandi patrimoni che probabilmente saranno in qualche modo blindati. Per quanto riguarda i servizi verranno tagliati i costi di infermieri, barellisti e tagliatori di siepi, mantenendo inalterata la base impiegatizia (imboscata). Insomma una scena già vista...

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 10 Aprile 2019 21:08

Per  dare atto al contratto di governo faranno comunque il reddito di cittadinanza (e direi anche la flat tax, visto che anche quella è nel contratto, se non la volevano non ce l'avrebbero messa), e con la crescita già negativa, deficit e spread schizzeranno alle stelle. Saranno allora costretti a manovre ancora più recessive: aumento dell'IVA, aumento costo carburante, tassa sulla prima casa e patrimoniale. E poi giù botte di -2% e - 5% di (de)crescita, con lo spread che va a 500 o a 600 e il debito a percentuali giapponesi.

 

E così saremo comunque costretti ad uscire dall'Euro. Bisognerebbe che qualcuno dicesse a Giggino che è meglio uscire prima che dopo che è avvenuto il disastro.

 

Oppure si vota tutti Crosetto e la Meloni, che ritirano subito il reddito di cittadinanza e ci fanno restare nell'Euro. Non vedo però elezioni in vista.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 10 Aprile 2019 21:28, edited 2 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Bullfin on Mercoledì 10 Aprile 2019 21:03

Juve,Juve !!!!!

 

 

Ummmmm non so se dire che sei un Grande, oppure toccarmi.... ummm....

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 10 Aprile 2019 20:41

Ci mancava anche il gobbo rubentino.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: traderosca on Mercoledì 10 Aprile 2019 20:40

Juve,Juve !!!!!

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 10 Aprile 2019 20:22

XTOL> "vedo che siete tutti concordi sulla necessità del reddito di cittadinanza... "

 

XTOL, siamo tutti d'accordo sulla necessità di un reddito di cittadinanza (eccetto te, mi pare), ma gli altri (Lmwillys, Hobi, Antitrader...) mi sembra che non abbiano capito che per avere il reddito di cittadinanza dobbiamo uscire dall' Euro.

 

Guarda il DEF, con la crescita allo 0.1% dovremo fare il 2,4% di deficit quest'anno e il 3.0% nel 2020, e quindi per mantenere il reddito di cittadinanza ricorrere a manovre recessive (IVA, patrimoniali....) che faranno ulteriormente calare la crescita e aumentare il DEF e il debito in una spirale che porterà alla fine alla cancellazione di quel poco di reddito di cittadinanza che è stato offerto.

 

A me non dispiacerebbe quello che dicono di volere il M5S e la Lega, almeno in linea di principio, ma per poter fare davvero il loro contratto di governo, prima devi liberarti dall'Euro e da tutti i vincoli europei. Sono dilettanti allo sbaraglio, non hanno capito che fino che sei nelle pastoie di Bruxelles non puoi fare niente, e questo più il M5S che è lì con il 32% dei voti che la Lega che ne ha solo il 17% (e quindi un peso parlamentare molto minore).

 

Rigiro il discorso, se vuoi restare nell'Euro devi tagliare il welfare a manetta e togliere ai lavoratori tutti i diritti conquistati fin ora (infatti, Renzi, sedicente de sinistra, ha già tolto l'art. 18 e Monti parte delle pensioni). Altrimenti non sopravvivi. Figurati se puoi dare il reddito di cittadinanza. Ma dai...

 

Se vuoi fare la rivoluzione falla per davvero, e questa comincia inesorabilmente dall'Euro e da Bruxelles, dai quali devi liberarti, altrimenti finisce che do ragione a Gianlini che vota Berlusconi. Ora, proprio Berlusconi mi rivolterebbe troppo, mi viene il vomito a pensarci, ma potrei votare i suoi surrogati, la Meloni e Crosetto.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 10 Aprile 2019 20:32, edited 5 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 10 Aprile 2019 17:14

ah, hai dati vecchi, 37 milioni di affamati in più in 3 anni, https://www.unicef.it/Allegati/State_of_Food_Security_and_Nutrition_2018.pdf


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 10 Aprile 2019 17:17, edited 1 time in total.