Il Problema è l'Europa

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Martedì 15 Maggio 2018 22:29

Anti non semplifichiamo ....

I burocrati Bce,che altro non sono che i politici di quei paesi che non vogliono mettere a rischio la stabilità finanziaria,hanno il diritto di esprimere opinioni.

Ma Mattarella ha pure il pieno diritto di fottersene e ,nominare Salvini primo ministro incaricato di formare il nuovo governo.

Non lo fa e quindi non diamo colpa all’Europa.

Mattarella ha poco fiducia di Salvini.

Teme che il giovanotto vada in Europa a fare un’altra volta lo sbruffone.

Dopo Berlusconi ...Renzi ...anche Salvini ...siamo messi male.

 

Hobi

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Gano di Maganza on Martedì 15 Maggio 2018 22:18

Il default dell'Italia è impossibile. Trascinerebbe giù tutta l'Europa. L'ho già scritto.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Martedì 15 Maggio 2018 22:08

Ultimamente le mie bordate sono state per Di Maio.

Per me infatti era destinato o ad un “ governicchio “ o ad un nulla di fatto.

Vedremo.

Per par condicio ho anche qualcosa per Salvini.

Il “giovanotto” è un populista,molto diretto al contrario di Di Maio che si sta rivelando un vero democristiano.

Ma il Giovanotto lombardo si illude di far cambiare la linea all’europa in cui i paesi più importanti hanno ,prima di ogni altra cosa,il desiderio di non mettere in pericolo la stabilità finanziaria .

Ma non ha atout.

La finanza è in mano alla Bce che in ogni momento può chiudere i cordoni della borsa.

La Commissione è controllata da paesi che vogliono il rigore.

Piaccia o no siamo ,anche legalmente ,in un paese a sovranità limitata perché abbiamo FIRMATO trattati che ci vincolano.

Certamente si può uscire dall’euro ma questo comporterebbe il default immediato.

Se non si vuol defoltare  ,si sta nell’ Euro.

E se si sta nell’ euro e nella Ue,fintanto che non si potranno cambiare le regole con il consenso della maggioranza dei paesi aderenti,bisogna sottostare alle regole.

 

Hobi

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Gano di Maganza on Martedì 15 Maggio 2018 17:39

Per difendere l'integrità territoriale abbiamo portato i cannoni a 3000 metri sulle Tofane e su il Lagazuoi e abbiamo combattuto con 20 o 30 sottozero. Non siamo in grado di fare la voce grosse con qualche biondino un po' effemminato di Bruxelles o di Francoforte per ridiscutere i trattati? Non ci credo.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: antitrader on Martedì 15 Maggio 2018 17:24

Hobi,

pero', che quelli mettano dei veti sui candidati un po' fa girar le palle. o no?

Va bene fare "moniti" sulle possibile conseguenze finanziarie ma che vogliano scegliere loro chi mettere a palazzo Chigi proprio non va bene.

Il fatto che poi i burocrati di Bruxelles (e il financial times) siano diventati tutti berlusconiani e' tutto un programma.

Ha detto Siniscalco a Sapelli: "stai attento che ti fanno fare la fine di Moro".

E Berlusconi a Salvini: "attento alle conseguenze".

Insomma, nell'epoca moderna, o hai la bomba atomica o non non conti un cazzzz.

 

 

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: Gano di Maganza on Martedì 15 Maggio 2018 17:24

O Hobi, non sono mica matti. Un default dell'Italia farebbe sprofondare l'Europa. Quello che più temono è un governo che si metta a negoziare seriamente e duramente. Perché non potrebbero dire di no. Ma non lo vedi come hanno cominciato a strillare? Sono terrorizzati!

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: traderosca on Martedì 15 Maggio 2018 17:19

Hobi,nessuno vuole ed è interessato in europa ad un default dell'italia,l'italia non è la grecia,i tempi sono un po' cambiati,

forse qualcosa si può fare in particolare con un governo M5S-Lega,cioè un governo di non ladri.......

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: hobi50 on Martedì 15 Maggio 2018 16:33

Ho letto le interviste di Sapelli sui veti messi da qualcuno ( Mattarella ,burocrati europei ,,, non so ne mi interessa) alla sua candidatura di premier in quota Lega.

La cosa più  sorprendente è che qualcuno pensi di cambiare l'UE da posizioni minoritarie.

L'ho già scritto più volte.

Oggi cambiare le regole in Europa è impossibile perchè c'è un gruppo importante di paesi che non vogliono rischiare l' instabilità monetaria perchè l'Italia vuole lanciarsi in avventure economiche.

Quindi è possibile battere i pugni sul tavolo ma poi bisogna essere in grado di affrontare il default inevitabile.

Sia ben chiaro che personalmente ritengo il default auspicabile per spazzare via ricchezza finanziaria fasulla .

Ma bisogna esserne consapevoli.

 Temo invece che Salvini e Di Maio coltivino l'illusione ,già provata in sordina da Renzi con risultati nulli ,di forzare la mano all'Europa alzando solo la voce.

 

Hobi

 


 Last edited by: hobi50 on Martedì 15 Maggio 2018 17:02, edited 3 times in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Mercoledì 15 Novembre 2017 12:32

qualificate al mondiale 3 nazionali scandinave su 5 (non considero le Faer Oer)....qualcosa deve pur voler dire....


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 15 Novembre 2017 12:33, edited 1 time in total.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: pana on Giovedì 09 Novembre 2017 17:51

Pozzuoli, 18enne senza patente sperona i poliziotti: la folla accerchia gli agenti per evitare l'arresto

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: pana on Lunedì 06 Novembre 2017 12:41

il grande patriota

il grande difensori degli interessi usa, il grande avversario della globalizzazione

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRooooot

questi si fanno gli affaracci loro alla facciaccia di quei gonzi ch eli hanno votati.(ah no come dite??

WILBUR ROSS NON LO HA VOTATO NESSUNO????

Trump commerce secretary's business links with Putin family laid out in leaked files

Wilbur Ross stands to profit from company run by Russians, some of whom are under US sanctions

Donald Trump’s commerce secretary, Wilbur Ross, is doing business with Vladimir Putin’s son-in-law through a shipping venture in Russia.

Leaked documents and public filings show Ross holds a stake in a shipping company, Navigator, through a chain of offshore investments. Navigator operates a lucrative partnership with Sibur, a Russian gas company part-owned by Kirill Shamalov, the husband of Putin’s daughter Katerina Tikhonova.

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: gianlini on Domenica 05 Novembre 2017 15:12

Intanto sembrano ripresi, e in modo anche molto tragico, gli sbarchi di migranti....

Migranti, sbarca nave a Salerno con 400 persone: 26 donne morte. Prefetto: “Ipotesi omicidi. E’ tragedia dell’umanità”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/11/05/migranti-sbarca-nave-a-salerno-con-400-persone-a-bordo-26-donne-morte-prefetto-ipotesi-omicidi/3958168/

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: DOTT JOSE on Sabato 04 Novembre 2017 07:41

la rete di affari e prestanome di Forza Nuova

 

LA RETE DI PRESTANOME
Roberto Fiore dispone dei militanti del partito come vuole. Li sposta come pedine, gli intesta società e conti correnti.
"Fiore mi sta mettendo in mezzo a delle società senza dirmi un c... - spiega Matteo Stella 28 anni, militante di Fn ad un altro esponente, Roberto Benignetti, in una conversazione intercettata dal Ros nel 2014 - io vorrei sapere qualcosa, vuole aprire un conto a nome mio in Inghilterra guarda ti prego (...) io non so che fare". "I timori espressi da Stella - scrivono i carabinieri -

http://www.repubblica.it/cronaca/2017/11/04/news/forza_nuova_holding_fiore_e_i_camerati-prestanome_dietro_agli_affari_dei_patrioti_-180189091/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P4-S1.8-T1

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: pana on Venerdì 03 Novembre 2017 11:59

ah ma allora siamo a posto

problema risolto tanto arriva la nuova glaciazione, saremo noi ad andare in africa per scappare dai ghiacciai che avanzano

 

Riscaldamento globale, troppo caldo in Africa: "Nei prossimi 20 anni, 20 milioni di profughi climatici"

 
Il riscaldamento globale potrebbe creare 20 milioni di profughi climatici nell'Africa sub-sahariana nei prossimi vent'anni, che si dirigerebbero verso l'Europa. Lo prevede una ricerca della ong ambientalista britannica Environmental Justice Foundation (EJF), della quale parla il quotidiano britannico Guardian. «Se l'Europa pensa di avere oggi un problema con le migrazioni - ha detto alla ong l'ex generale statunitense Stephen Cheney - guardate cosa succederà quando il cambiamento climatico spingerà la gente fuori dall'Africa, specialmente dal Sahel (l'area sub-sahariana, n.d.r.). E non stiamo parlando di 1 o 2 milioni di persone, ma di 10-20. Non andranno in Sudafrica, attraverseranno

Re: Il Problema è l'Europa  

  By: defilstrok on Giovedì 02 Novembre 2017 21:31

Lo immagino Shera, con altrettanto disgusto....