UKRAINA e SANZIONI

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Venerdì 10 Febbraio 2023 16:15

sti milanesi micragnosi taccagni sfruttatori

pure nel sottoscala ti fanno dormire...

Letto in cucina e obbligo di curare il gatto: a Milano si moltiplicano le offerte di affitti "da incubo" rivolti a studenti e lavoratori - la Repubblica

Hamas Fighter Chases Israeli Tank With Explosive Device In Rafah | Watch What Happened - YouTube

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 15:45

Gianlini> "A Milano ha aperto un hotel 5 stelle lusso del Club Cipriani in cui puoi entrare ed alloggiare solo se sei socio del Club."

 

Sì ma quelli sono numericamente irrilevanti. Io mi riferisco ai "non poveri", quelli con un lordo da 150.000 euro in su.

 

E comunque avevo incluso Milano.  

 

"a Milano, a Roma, sulle colline di Firenze (non in centro perché saranno tutti Air B&B), nel Chainti, in Franciacorta, in Sardegna o sul Lago di Como".

Slava Cocaïnii!


 Last edited by: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 15:47, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:15

Ho letto il seguente virgolettato di una intervista rilasciata dalla Meloni.

.....la premier dichiara infatti di voler “mettere al sicuro il nostro debito da nuovi choc finanziari, lavorando con il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, all’aumento del numero di italiani e residenti in Italia che detengono quote di debito”.

La cosa difficile da stabilire è se la Meloni ha capito che adesso sta parlando da premier e non da leader di un partito di destra che trova conveniente parlare al suo popolo di deficienti di idiozie quali il " blocco navale " contro l'emigrazione.

Mi farebbe comodo convincermi che il Governo Italiano vorrebbe seriamente mettere al sicuro ( ovviamente con orizzonti temporali limitati ) il debito pubblico italiano perché i quattro spicci con cui vivo in Italia sono ora mangiati dall'inflazione.

Purtroppo temo che siano solo chiacchiere per gli allocchi.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:18, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:09

Gano, i ricchi vogliono fare vita di società nelle grandi città. È finito il tempo in cui i proletari comunisti infestavano le città e i ricchi fuggivano nella villa in campagna.

A Milano ha aperto un hotel 5 stelle lusso del Club Cipriani in cui puoi entrare ed alloggiare solo se sei socio del Club.

È in via Palestro, a due passi dal Duomo. Non per quei poveracci senza nome che vanno ancora al Park Hyatt o al Bulgari.

 

 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:11, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:07

io preferisco l'esproprio

 

diciamo sono in leggerissima contrapposizione con la nana decerebrata e i preti che considerano la proprietà privata inviolabile

:-)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:04

Come risolverei il problema: defiscalizzazione degli affitti residenziali 4+4. È il modo con il quale hanno risolto il problema in diversi paesi europei.

 

Se affitti a famiglie con contratti lunghi (in Italia sarebbe il 4+4) non paghi tasse sul reddito da locazione. Vedi che allora si riequilibria il mercato.

 

 

Uillis> "se i padroni sono tutti come te"

 

Sono anche peggio.

Slava Cocaïnii!


 Last edited by: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:05, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:00

La tua missione, per quanto bella, è mission impossible.

---------

io sto con Elon, con l'imperatore Elon

:-)

 

 

Finisce che i poveri italiani per trovare casa dovranno emigrare in Africa.

-------------

se i padroni sono tutti come te sicuramente

:-)

 

 

 

vedevo ieri un video di un tizio imprenditore che cianciava del possibile impatto di Optimus .... Elon diceva che sperava di arrivare ad offrirlo a 20 mila dollari, questo tiszio diceva che a 100.000 ne comprava subito centinaia ....

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Venerdì 10 Febbraio 2023 12:01, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:58

Uillis> "Gano, lo abbiamo capito tutti da un pezzo che te ne fotti dei problemi degli altri"

 

Uillis, se vuoi per farti contento scrivo che oggi affittare 4+4 residenziale  è bello e conveniente. Ma non è così, se lo scrivessi ti prenderei soltanto per il culo. E le statistiche riportate da Gianlini confermano quanto scrivo.

Come è vero che agli italiani dei poveri non frega nulla. Molto meno che in tanti altri paesi europei. In Italia, al di là dei discorsi ipocriti e delle napoletanate strappa lacrime, i poveri possono morire. Se vuoi ti scrivo che siamo tutti buon samaritani, ma è una bugia.

 

Siamo un forum di finanza, dobbiamo descrivere la realtà, non ciò che ci piace.

Slava Cocaïnii!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:47

Finisce che i poveri italiani per trovare casa dovranno emigrare in Africa.

Slava Cocaïnii!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:44

Probabilmente il povero abiterà a Terni o a Messina il ricco a Milano, a Roma, sulle colline di Firenze (non in centro perché saranno tutti Air B&B), nel Chainti, in Franciacorta, in Sardegna o sul Lago di Como.

 

Ma sono anni che se ne parla.

Slava Cocaïnii!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:44

 Con l'inflazione ora non conviene più un 4+4 residenziale, nemmeno a cedolare secca. Non conviene proprio.... I soldi non sono la felicità ma è comunque meglio averli.

--------------

Gano, lo abbiamo capito tutti da un pezzo che te ne fotti dei problemi degli altri .... nella vita quello che semini raccogli

 

 

 

Questa situazione è modificabile solo dallo stato o dalle amministrazioni locali agendo in primo luogo sulla fiscalità.

-----------

esatto Gianlini, era il mio 'esproprio proletario' ... la nana decerebrata ciancia di 'proprietà privata inviolabile' ma è solo una coglionazza di passaggio che verrà travolta dalla storia

 

 

 

io sono come Elon che si autoproclama 'imperatore di Marte' , come lui adoro l'Umanità e piglio per il culo i latifondisti che se ne fottono degli umani

:-)

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Ganzo il Magnifico on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:37

Uillis "in smart working a Roccafredda con aria buona qualcuno può fare anche un pensierino"

 

Certo. Questo è un punto interessante. Ma non per gli italiani. La pandemia è stato il periodo di maggior riempimento della colonica in Maremma. Passavano l'estate a "lavorare" in smart working tra i pini, a ridosso dei Monti dell'Uccellina e a 2 Km dal mare. È aperta solo in estate perché c'è un'agenzia che se ne occupa (io non avrei possibilità / tempo) che lavora solo in periodo estivo. Ma sono sicuro che se facessi affitti transitori, cioè fino a 18 mesi sarei pieno di scandinavi (e di tedeschi) in smart working, non solo d'estate ma tutto l'anno. E non avrei nemmeno da pagare l'agenzia per il lavoro. Un giorno devo mettermici a pensarci. Quando ne parlo mi chiedono sempre se possono andarci.

 

Ma è un'ulteriore fregatura per gli italiani. Perché lo scandinavo o il tedesco in smart working ruba loro ulteriore margine. E generalmente ha molti più soldi dell'italiano in cerca di un'unità abitativa che per pagare poco è disposto ad allontanarsi dalle città (come nell'esempio di Roccafredda di Uillis).

 

I soldi non sono la felicità ma è comunque meglio averne (tanti).

Slava Cocaïnii!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:20

invece è la prova della mia tesi: la politica agisce creando problemi per i quali poi si propone come risolutore, e la spirale continua

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:17

Questa situazione è modificabile solo dallo stato o dalle amministrazioni locali agendo in primo luogo sulla fiscalità.

Esattamente la tesi opposta a quella di Xtol secondo cui il problema attuale è stato creato dall'intervento dello stato 


 Last edited by: gianlini on Venerdì 10 Febbraio 2023 11:18, edited 1 time in total.