Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Aleff on Mercoledì 30 Novembre 2016 12:37

ma il referendum non c'entra proprio nulla... è una parentesi 

la strada dell'uscita è già segnata, è già tracciata, è una semplice questione matematica 

guardate i dati dei consumi al dettaglio della germania... +2 e rotti 

contro il -2 (medio) italiano 

là fuori ci sono migliaia e migliaia di persone che non hanno molto perdere (nel senso che lo hanno già perso) 

i dati del lavoro parlano chiaro 

gli head hunter praticamente non lavorano (sono crollate il numero delle ricerche) 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 30 Novembre 2016 12:31

Secondo me non sale proprio niente se vince il SI (gia' salito). E poi la Merkel e Shaeble non vedono l'ora di bastonare il caz.zaro che negli ultimi tempi si e' concesso (a scopo elettorale) forti intemperanze contro l'Europa. (oltre a una scarica di tasse che dovranno arrivare per coprire i buchi fatti con le infinite mancette).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Aleff on Mercoledì 30 Novembre 2016 12:25

Gianlini ... sui future o etf ... non lo sò può essere che gli etf diano meno scossoni al cuore.. però il "tacone" è sempre a rischio 

 

ANTI... tu ancora non hai capito la mia posizione... io voglio che il mercato faccia il suo lavoro, come faceva una volta. 

l'italia - come la conosciamo noi - non esiste più, o meglio, non esisterà più... le scuole elementari (e molte delle medie) hanno ormai 

una percentuale di circa l'80% (per classe) di ragazzi che hanno altre culture (non quella italiana) 

la moneta unica è una cosa che qui, da noi, non può semplicemente funzionare... e se ne è parlato in tutte le salse

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 30 Novembre 2016 12:22

Vabbè ...mi avete convinto ma, borsisticamente ,vale "il principio di precauzione " sul ribasso.

Allora + 4% se vince il si (perderò un po di quattrini. )

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:59

Ma scusate, ma davvero pensate che la maggioranza degli italiani sarebbe disposta a perdere tutti i soldi (se vince il no, falliscono le banche, te l'hanno ripetuto da lunedì in tutte le salse) pur di votare contro Renzi??

I media vicino all'establishment hanno subito provveduto a spargere un po' di terrore, così anche chi è indeciso, e magari se ne sarebbe stato a casa, va sicuro a votare per il sì


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 12:05, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:57

Hobi, i sondaggi clandestini sono i piu' affidabili perche' provengono dall'interno de partiti e non hanno scopo propagandistico.

Ieri IPR dava il SI al 48,8%.

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:55

Ma certo che vince il Sì

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:53

anti è attendibile che il SI sia al 49 % ?

Allora vincono ...

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:43

Gian, i tedeschi sono seri. Quel che, eventualmente, Trump fara' a vantaggio dell'America sara' pari pari a danno dell'Europa (NATO compresa). In Europa c'e' poco da festeggiare, poi hai il MIB che sale dietro al Montepashi perche' Generali converte i bond in azioni, ma quella e' un'altra faccenda che si nutre della solita cialtroneria.

Intanto il SI e' in forte recupero (e' dato al 49%). Mi sa che domenica, e per l'ennesima volta, gli italieni si riconfermano per quello che sono, delle teste di c... quotate al prezzo di una mancetta.

Ciao ragazzi!

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:43

Gianlini è l'incertezza .

Ci sono due votazioni importanti.

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:34

Anti, tutto vero, però è anche vero che il DAX è incomprensibilmente debole....non riesce a seguire al rialzo le borse americane, e nemmeno giovarsi dell'eruo così debole....qualcosa non torna

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Mercoledì 30 Novembre 2016 11:20

Aleff, anche tu arruolato nella schiera di quelli che "usciamo dall'euro cosi' vendiamo la Giulia ai tedeschi". Per uscire dall'euro in modo ordinato devi fare infinite trattative e, nelle more, la borsa dovra' essere chiusa. Se poi esci  d'imperio allora sara' un caos totale con strascici giudiziari che durano due secoli.

Se proprio vuoi comprare il FIB cerca un argomento piu' comvincente e meno bizzarro.

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 30 Novembre 2016 10:30

Infatti l'argomento propagandistico più forte è che votare "SI" ,significa " provare a cambiare ".

Cambiare in un paese fallito è una sirena irresistibile .

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 30 Novembre 2016 10:22

il discorso che sento più frequentemente è "quasi quasi voto sì, perchè alla fine un segnale di cambiamento bisogna darlo"

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 30 Novembre 2016 10:16

Gianlini,la borghesia è un monolita a favore di Renzi come non mai ...

Per fortuna non sono tanti ...

Un amico ,che ha la residenza all'Elba (anche se vive a MIlano ) si farà il viaggio Milano-isola d'Elba andata e ritorno in giornata per votare SI.

Un altro che ha la residenza all'Alpe di Siusi  ...lo stesso.

Sabato sera un amico mi ha fatto questa considerazione .

Anche se perderà .... Renzi avrà  vinto comunque ...

Risulterà  evidente che lui da SOLO ha dietro di se il 48% del paese .TUTTI gli altri insieme il 52% .

Per questo Renzi è IL MALE ASSOLUTO.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Mercoledì 30 Novembre 2016 10:21, edited 1 time in total.