Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 14:47

No Hobi.

E' legato in modo direttamente proporzionale al prezzo del petrolio, perchè i petrolieri sono in questo momento fra i più attivi investitori. Infatti quando era sceso qualche mese fa a 27, la borsa aveva seguito al ribasso.

Invece di temere l'effetto inflazione-tassi (che poi tanto ormai non c'è alcuna relazione nemmeno fra queste voci....), caso mai temono che non abbiano abbastanza soldi da investire....

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 21 Febbraio 2017 14:22

Anche adesso Gianlini !

Quando il mercato è euforico ogni motivazione è buona per salire.

 

 

Hobi

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 12:11

FIB e borse in generale in rialzo sulla scorta del petrolio forte!

Se un lettore degli anni '70 leggesse questa affermazione ti darebbe del cretino!


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 12:11, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 21 Febbraio 2017 11:15

dove sono finiti i NO WARMERS? ??

dove ? dove siete finiti?? tutti nascosti nei cespugli???

ASSORDANTE SILENZIO

Il letargo brevissimo dell'orso Francesco: uscito dalla tana per il caldo delle Alpi

È durato soltanto 48 giorni il "ritiro" del plantigrado in Carnia: "Diciassette gradi e neve sciolta: troppo poco perché continuasse a dormire"

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: pana on Martedì 21 Febbraio 2017 11:11

ma no gianlini cosa mi combini?

cosimi spaventi i menagramos and gufos del forum

OTTIMI DATI, c era uno sul forum che da 2 anni scriveva e si riparteeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

chi era?

ma non doveva andare tutto peggio per colpa dell euro della merke, di prodi,di monti,della lecciso?
pensa che pure marc faber che da 4 anni chiamava il crollo

ora dice che trump "e' positivo per alcuni mercati emergenti"

 


 Last edited by: pana on Martedì 21 Febbraio 2017 11:28, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 11:00

TOP STORIES EUROPA: Pmi composito su massimi da 70 mesi
MILANO (MF-DJ)--Il Vecchio Continente continua a correre. L'indice Pmi composito dell'Eurozona preliminare di febbraio, elaborato da Ihs Markit, si e' attestato a 56 punti, sui massimi da 70 mesi, al di sopra dei 54,4 di gennaio e del consenso.
    Quello relativo al settore dei servizi e' inoltre risultato pari a 55,6 punti rispetto ai 53,7 del mese precedente, al di sopra dei 53,8 punti del consenso. Quello manifatturiero, invece, si e' attestato a 55,5 punti, in rialzo rispetto ai 55,2 di gennaio e ai 55 del consenso.

 

 

 


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 11:05, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 09:47

Xtol, molto interessante...soprattutto se la sovrapponiamo a questa: tutte le volte che si fa troppo deficit pubblico a farne le spese è il bottom 90 %

Però c'è da dire che se la scala a sinistra è uguale per tutte e due le curve, quel grafico direbbe che i top 1 % ci hanno messo 30 anni per recuperare il terreno perduto ....e che ora è sostanzialmente allineato con l'aumento di benessere conosciuto dalle classi meno abbienti


 Last edited by: gianlini on Martedì 21 Febbraio 2017 09:58, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: XTOL on Martedì 21 Febbraio 2017 09:40

interessa?

 

Alan Greenspan: Ron Paul Was Right About The Gold Standard

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Febbraio 2017 09:34

Leggo qui un sacco di discorsi sulle banche: "bail-in si', bail-in no, farle fallire, nazionalizzarle, salvarle, -tosare gli azionisti! tosare gli azionisti!- -no, i risparmiatori!-,  -ma la Germania ne ha salvate di piu'!- -si' ma l'Italia lo ha fatto dopo che sono state introdotte le nuove regolamentazioni!-, ma speriamo Weidmann!, no speriamo Katainen!, Draghi dovrebbe intervenire...! Meno male che la Merkel c'e'! " e tante altre bischerate di questo tenore.

 

Nessuno ha detto l' unica cosa di buon senso che andava fatta. Che di fronte a quello che sta succedendo in Europa e' necessario introdurre da noi una forma di Glass Steagall Act, una regolamentazione che tenga separate le banche commerciali, quelle che si rivolgono ai risparmiatori da quelle d' affari.

 

L'unica cosa buona che puo' fare la UE in mezzo a milioni di regolamentazioni da strapazzo e' quella. Se non lo fai questo stesso problema che abbiamo ora davanti agli occhi si ripetera' senza fine. Il miraggio della possibilita' di guadagno facile e fuori da ogni misura e' irresistibile, anche per una banca, e forse andrebbe detto "soprattutto per una banca" e a quel punto "chi se ne frega dei risparmiatori".

 

E' ridicolo che il presidente di Abn AMRO dopo che lo stato olandese ha pagato 16.8 miliardi di euro per salvarla, vada vestito da transessuale a ricordare ai suoi impiegati che la banca deve essere anche al servizio dei clienti... al servizio dei clienti? ma non mi dire...

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 21 Febbraio 2017 10:06, edited 10 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 21 Febbraio 2017 09:09

Hobi, come cambia il mondo, tutti rincoglioniti. Gli americani si son presi il Trampanaro e i francesi vogliono la Lepen.

E gli italiani? Quelli non san manco che cazzzz vogliono, vogliono fare la "cultura"! (la cultura de che?).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Martedì 21 Febbraio 2017 09:04

"Le pere sono mature. Ripeto: le pere sono mature "

 

Anti mi ricorda tanto quei messaggi che radio Londra trasmetteva per avvisare la resistenza francese dell'imminente sbarco.

""Le pere sono mature. Ripeto: le pere sono mature "

 

Hobi

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: DOTT JOSE on Martedì 21 Febbraio 2017 08:49

ahah tolto il post,ora parliamo di cose serie

l'austerità feroce in Uk mina la salute dei bimbi

 

Poverty due to falling income is linked by the report to large numbers of households experiencing food poverty, with a subsequent impact on nutrition. Food parcel donations to families increased from 128,697 in 2011-2012 to over one million in 2014-2015.

http://www.wsws.org/en/articles/2017/02/21/rcpc-f21.html

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 21 Febbraio 2017 08:44

Compagno Jose', quelle son sempre mature (e fruibili).

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Martedì 21 Febbraio 2017 08:33

Le pere sono mature. Ripeto: le pere sono mature (nonostande dollaro ancora in rialzo).

Europa nel caos tra Juncker che vuole dimetteresi, la May che non sa che npesci pigliare, Gentiloni azzoppato, Merkel sotto nei sondaggi e la nazista francese sempre piu' in partita.

Meno mal che Katainen c'e' (e quello e' peggio di Weidmann).

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 21 Febbraio 2017 08:16

Scopri l' acqua calda. Oggi direi quasi tutte le banche sono in quelle condizioni. Deutsche Bank, RBS e Barclays sono tre ciofeche tenute su in sala di rianimazione.

 

In Italia tra quelle che conosco si salva solo Banca Intesa, forse anche Mediolanum e Credem. Oltre a quelle in Europa ci sono Nordea Bank e Credit Agricole. Poi non me ne vengono in mente tante altre che scoppino di salute.

 

Monte dei Paschi è stata salvata come sono state salvate tante banche tedesche, ma anche olandesi, la patria del capitalismo protestante... (ahah!!!) ...capitalismo de me cojoni, SNS Reaal, Ing, ABN Amro... Embeh?

 

L' Italia fino a MPS è quella che è intervenuta meno nei salvataggi.    Dovevano farle fallire tutte? Non credo.

 

So che te non sai cosa c'è ad Ovest di Pistoia, ma nel sistema bancario europeo di bizzarrie ce ne sono tante...

 

Déguisé en drag queen, le patron d'ABN Amro incite la banque à se prostituer

 

Qui sotto: il Presidente di ABN Amro mentre cerca di convincere i propri dipendenti che il compito di una banca è di servire i propri clienti e non di speculare (a spese dello stato) sui mercati finanziari.

 

E con questo ho detto tutto.

 


 


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 21 Febbraio 2017 08:23, edited 4 times in total.