Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 20:44

Stock: 3.875 CS 17 EMTN - CREDIT

Bullfin, tu e il terun sotto di politica ne capite qualcosa? in politica 2+2 non fa 4....te capì

 

 

ma cioè? capisci? in politica 2+2 non fa 4....quindi ergo Oscar dici....spendiamo, magnamo chi se ne frega...ma ti rendi conto come ti sei ridotto...un fior di trader, un gran pensatore diventato un bociassa tifoso ...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Sabato 09 Giugno 2018 19:52

Così parla un boss.

 

Trump alla conferenza stampa G7

 

E per concludere ... "they understand, they know... when I am telling them they smile at me... they gig it up" "so you can tell that to your fake friends at CNN..."  

 

Ascoltatelo. Questo è Trump. Un mito.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: lmwillys1 on Sabato 09 Giugno 2018 19:39

'gli schei, le coperture' ... tradotto 'io so benissimo come fare a stare bene ma non posso per una frescaccia che che mi sono autoimposto che si chiama denaro'

 

con più della metà dell'acciaio mondiale cinese - la manifattura additiva e i compositi - le prospettive dell'auto ( in pochi anni la produzione più che dimezzerà)  ... l'ilva ?

 

aspetto il documento con la 'soluzione' per il wto ... periodo bello incasinato questo

:-)

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Sabato 09 Giugno 2018 19:32

Nel vortice di autodistruzione dell’Occidente-Mondo. Maurizio Blondet.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Sabato 09 Giugno 2018 19:15

Facile la vita dei ragionieri.

Il bomba che "l'anno prossimo usciamo dalla recessione, crescita dello ZEROVIRGOLA"

la partita doppia che spiega tutto anche la relatività e l'antimateria

e poi non dimentichiamoci le banche questa grande istituzione libera dalla politica (purtroppo non si può dire il contrario) che sapientemente guida l'economia prestando soldi, dando il ritmo e le bacchettate al mercato, ma poi quando fallisce pagano i correntisti e i contribuenti.

Bullfin sei una persona intelligente, leggiti questo articolo, le coperture sono comunque un problema, tanto vale rendere la tassazione equa e attirare capitali facendo concorrenza a irlanda e polonia, noi si vince facile!!!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 09 Giugno 2018 18:28

Bullfin, tu e il terun sotto di politica ne capite qualcosa? in politica 2+2 non fa 4....te capì

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 18:08

per quanto riguarda Conte fino ad ora si è mosso bene e mi è piacuto. Non mi piacciono i proclami salviniani meno chiacchere piu' fatti ...capisco che vi sono elezioni ma parla troppo...

non mi piacciono certi post qui di gente rincoglionita che parla di esenzioni e rilanciamo questo e rilanciamo quello...i numeri son numeri...fuori i schei dove li trovi se dai da una parte devi togliere dall'altra...dove?....

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Sabato 09 Giugno 2018 17:57

Tutto può succedere. Conte che è Presidente del Consiglio da solo tre giorni, è già stato invitato alla Casa Bianca. Renzi e Gentiloni non ci sono mai stati. Aspettate a tirare facili conclusioni.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 17:36

brutto falso cialtrone mentitore di un terrone....la candela è diventata rossa quando siete andati in parlamento per la fiducia e ve l'han data....

 


 Last edited by: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 17:56, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Sabato 09 Giugno 2018 17:34

Vedremo. Il governo ha giurato da due giorni e già si fa l'analisi delle res gesta (Gianlini, res gesta posso usarlo?)

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 17:27

in questi post bucolici, di gente cretina che parla di esenzioni, detassazioni etc...che coperture abbiamo?...su dai ditelo se avete coraggio...

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Sabato 09 Giugno 2018 17:25

Bull,

quella candela rossa li' c'entra come il cavolo a merenda.

Conte non c'entra proprio niente. In quel momento il mercato sperava ancora che il governo "populista" non si facesse per cui ecco spiegata la candela all'atto dell'incarico.

In ogni caso non mi aspetto nulla di buono, non perche' il governo faccia schifo, anzi, finalmente un governo a tasso di delinquenza 0 (ZERO), ma perche' le condizioni al contorno sono proibitive.

Ci son tutti i segnali (non quelli dei grafici) che gli sta arrivando addosso una recessione, o almeno un forte rallentamento: le vendite al dettaglio in Italia han preso una bella botta, in Germania, dopo mesi di ordini in discesa, e' iniziata a scendere anche la produzione industriale, idem in Francia, in Giappone il pil e' addirittura andato sotto (ma li' e' molto volatile),  in USA la AAPL ha ridotto gli ordini di componetistica iphone del 20%, e Draghi a dicembre la smette con  la stamperia anche perche' dopo pochi mesi deve passare il testimone.

Tutti quei sprericolati propositi di spesa se li dovranno rimangiare, la flat tax e' gia' finita alle calende greche (e questo e' positivo), ma anche la legge fornero, il reddito di cittadinanza,

le grandi opere etc... doravvo essere riposte nel cassetto.

Poi c'e' lo spread, 300 punti sarebbero pure sopportabili per 6 mesi, ma, anche li', hai il problema delle banche zeppe di BTP le quali, al primo stormir di fronde, si son perse gia' il 25/30% dai massimi, figurati cosa succede se i prezzi dei BTP si schiantano ancora.

I commenti ottimisti qui sotto son considerazioni da bauscia, la realta' e' sempre la stessa: o esci dall'euro (e ti fai 10 anni con le peze al cul) oppure prendi gli 850 miliardi di spesa pubblica e li ridisegni completamete anche a costo di azzerare il consenso elettorale, e di dover far fronte a infiniti ricorsi (li chiamano "diritti acquisiti").

 

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: shera on Sabato 09 Giugno 2018 16:28

Tradeosca> "Conte piace agli italiani."

Per forza. Tutto quello che dice/fa questo governo lo condivido. No alla delocalizzazione (giusto), uso della NATO (che paghiamo) per cose utili (stop alla tratta dei clandestini nel Mediterraneo) e non nemici immaginari (i cosacchi che abbevereranno i cavalli nelle fontane di San Pietro), flat tax (pagherò di meno e mi semplificherà di molto la vita), reddito di cittadinanza (giusto per gli esclusi), fine sanzioni alla Russia (è parte dell'Europa e nostro partner commerciale)

Un governo che fa gli interessi dell'italia mette d'accordo tutti... vorrei solo un po' più di coraggio per il sud, una flat tax al 5%, o anche del 10% per spingere la sicilia come l'irlanda... avremmo in pochi mesi migliaia di posti di lavoro

ben venga la delocalizzazione se le aziende aprono da noi, ben venga la globalizzazione con i turisti che ci visitano e una moneta allettante

si parlava di esenzione fiscale per i pensionati, come alle canarie... il meridione è  andare in spiaggia e aspettare il tramonto, con l'industria 4.0 la risorsa scarsa non sarà il lavoro, bensì la natura, che aspettiamo?

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 15:12

Oscar, sei completamente rincoglionito. Ho detto SALVINI!!! non Conte....te oramai sei talmente un tifoso plagiato che non solo dici cazzate sul trading (Fib) ma pure leggi cose che non sono scritte....va al mare che è ora esci di casa...

 

favorisco poi grafico che fa vedere la fiducia dei ns detentori di titoli...bellissima candela rossa una volta che Conte gli è stato dato il via.....

 

 


 Last edited by: Bullfin on Sabato 09 Giugno 2018 16:08, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: traderosca on Sabato 09 Giugno 2018 15:10

Finalmente un signore che rappresenta il paese in maniera eccellente. Premier che parla le lingue straniere, laureato, incensurato, educato è di bella presenza. Prima avevamo un nano con i tacchi truccato come Vanna marchi , oltre ad essere volgare era pure inguardabile. Poi abbiamo avuto il cazzaro detto il bomba che parlava l'inglese peggio di un ragazzo di terza liceo. Non aggiungo altro.