Next is Italy, La Prossima è l'Italia

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:25

definizione della Treccani

móglie s. f.  – Coniuge di sesso femminile, donna congiunta in matrimonio

Sei tu che parli di moglie riferendoti a qualcuno che per tua ammissione recente non hai mai sposato; dopo 10 anni che ti riferivi a lei sempre e solo come moglie, diciamo che il fatto che ti si dica che hai fatto un po' il furbetto, è scontato....;)

 

PS a proposito di mogli,  la tizia francese proveniente da Pistoia e attuale coinquilina di stanza, di cui parlavo ha preso casa al Bosco Verticale....(dove costa 15-20.000 euro al mq)....


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:30, edited 2 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:20

E che c'entra la moglie con le previsioni? Io quello che dicono gli altri lo ascolto sempre con attenzione, ma mi piacerebbe vederci un senso logico. Gianlini sei un po' tagliato grosso. Smussato con l'accetta, come si dice da noi... :)))))

Sul Giappone non ero ironico. Ho scritto una verità. Certo poi un po' ho smeleggiato, fa parte del gioco, ma è solo Antitrader che se la piglia quando si scherza o lo si prende per le mele. Anzi, è una verità che non l'ho scritta nemmeno io, l'ha scritta il Sole24Ore.


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:33, edited 9 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:19

"cosa c'entra col giappone"

 mi sembra che il tono ironico verso le previsioni degli altri fosse per primo il tuo, quindi mi sono permesso di farti notare qualche altra previsione (anche tua o da te condivisa) che non si è proprio rilevata corretta.....

tra l'altro il giappone con il suo export così dinamico, dimostra una cosa e cioè che sopravvive grazie al fatto che il mondo è un sistema aperto, e può risolvere,almeno per ora, le sue problematiche grazie ad altri sistemi che sono invece speculari - le sue aziende crescono perchè il mercato, fuori dal Giappone, è in crescita, e possono così far invece fronte ad un mercato che all'interno è statico e in quasi sicura diminuzione futura (visto che la popolazione per forza di cose inizierà a diminuire con una accelerazoine nei prossimi 30 anni)

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:22, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:08

Embeh Gianlini?

 

a) Mai sognato di venire a stare a Milano... Tutt''oggi me ne tengo alla larga. L'ultima volta che ci ho messo piede è stato due anni fa.

 

b) Il mio è sicuramente un rapporto tradizionale e  infatti nessuna ventenne mi ha mai soffiato il patrimonio. Siccome vi interessano gli affari degli altri, ti dirò anche che nel nostro rapporto e`stata prima amante, poi anche madre, poi anche compagna, poi anche amica, ed ora mi cura pure gli affari, quindi direi anche "compare" :))))) perché rispetto al socio con una moglie c'è complicitá.  In ogni stagione della vita c'é un progetto da condividere. Penso che sia una cosa normale con una moglie. Anzi, ora mi ricordo che la devo chiamare perché mi sta facendo la mappa di un immobile. Ma scusa, cosa c'entra tutto questo col Giappone?


 Last edited by: Gano di Maganza on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:22, edited 8 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:01

a proposito di previsioni azzeccate....

By: Gano di Maganza on Domenica 26 Luglio 2015 15:19

Troppo rischioso stare in Italia se sei ricco. Come minimo ti ritrovi il fisco alle calcagna. Poi che fai, metti i soldi in una banca italiana? Con l' Agenzia delle Entrare che ti può controllare perfino quanti peli del buco del c.ulo tieni sul conto corrente? Il saldo, i movimenti, i depositi, le visite alle cassette di sicurezza... Venire a Milano? Aho!? Ma sei fuori di testa? Dove se vuoi pagare 50.000 euro in contanti (i russi fanno sempre così) ti arrestano? Non sono mica matti. Prendono la casa (e molto spesso anche la residenza) a Londra anche per usufruire del sistema finanziario (e fiscale). Poi Milano è pure bruttoccia e piuttosto provinciale. Non ci vedo molti pro.
 
qui invece mi diverto a fornire a Bull un comodo assist:
 

  By: Gano di Maganza on Lunedì 10 Agosto 2015 15:45

Gian, io quando ho scelto moglie ho preso la mia non perché particolarmente bella o sensuale, brillante o in carriera, ma perché intelligente, dolce, devota e soprattutto #u#generosa#/u#, quest' ultima è una caratteristica fondamentale, cioè che in realtà anche in queste cose metti molta razionalità?"#/i# Ho l' impressione che in queste cose la razionalità possa fare poco, come scrivevo prima a MR. La razionalità è un' attività cosciente, queste sono attività inconscie (*). Se non mi faccio soffiare il patrimonio dalla ventenne è grazie alla moglie che ho. Girato in altre parole, il nostro rapporto, sicuramente "tradizionale" e sicuramente soddisfacente ha un effetto inconscio "compensativo". (*) Non solo sono nate milioni di anni prima che nell' uomo (o nei suoi antenati) emergesse la coscienza, ma funzionano in modo parallelo, mentre la razionalità, cioè la coscienza, lavore in modo seriale.

 Last edited by: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 10:06, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 09:41

SOPRATTUTTO SI PENSAVA CHE TRUMP FACESSE QUALCOSA PER LIMITARE QUESTO....E INVECE....

Verso gli Usa, l'aumento è stato del 21,8%

 

MA ANCHE L'ITALIA NON DOVEVA FALLIRE?? E INVECE...ECCOLA SANA E VEGETA CON I SOLDI DI DRAGHI, GANO

 

L'interscambio con l'Italia rappresenta uno dei casi in cui l'import è cresciuto più dell'export: le importazioni dall'Italia segnano un +16,1% a 97,2 miliardi di yen, mentre l'export verso il nostro Paese registra un +11,7% a 34,9 miliardi di yen.

 

E DEUTCHE BANK??

COME VEDI NESUSNO HA AZZECCATO LA BENCHè MINIMA PREVISIONE....I SOLDI DI DRAGHI (E KURODA) HANNO SOMMERSO TUTTO RENDENDO ASSOLUTAMENTE INDISTINGUIBILI I CONTORNI....

 

PS Sul calo demografico, come ho evidenziato ieri con la piramide demografica del Giappone, i primi problemi si avranno fra 5-7 anni, non prima, quando tutti quelli che ora stanno nel decile dei 65-69 anni si saranno spostati in quello dei 70-74 - se vedi sono molto numerosi (il grafico era del 2012, quindi devi traslarlo in su di un barra., pari a 5 anni)....non è che di improvviso un paese va in crisi...speriamo di essere ancora qui per poterne parlare

 


 Last edited by: gianlini on Mercoledì 20 Settembre 2017 09:49, edited 3 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: hobi50 on Mercoledì 20 Settembre 2017 09:07

L'inglese che ha scritto quell'articolo è il classico giornalista che si è specializzato in finanza ma ...sa poco.

I crediti ,chiamiamoli dubbi,di questo tipo sono valori al NOMINALE e non VALUTAZIONI.

Per lo più sono tutti crediti in qualche procedura fallimentare.

Quindi l'economia puo migliorare alla grande ma non si muovono di una cippa.

Diminuiscono perchè vengono ceduti ( al 99,9% il nostro caso ) o termina la procedura con il riparto (nel caso nostro lo 0,01% ).

Quando le banche italiane volevano vendere questi crediti agli operatori specializzati c'erano problemi perchè erano ammortizzati ,se mi ricordo bene intorno al 40% ,e i compratori volevano pagare solo il 20%.

Il che avrebbe aperto dei buchi di bilancio.

Ora è possibile che ,il miglioramento dell'economia atteso possa aver fatto alzare i prezzi dei compratori e si siano sbloccate delle transazioni.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Mercoledì 20 Settembre 2017 09:08, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 19 Settembre 2017 17:05

Zibordi:

in 2 mesi i crediti marci delle banche italiche sono calati di 18 miliardi... I loro bilanci stanno migliorando

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: defilstrok on Martedì 19 Settembre 2017 15:08

Già!

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 19 Settembre 2017 14:10

Il principale pericolo per chi ha 30 o 35 anni ora è rappresentato dalla piramide demografica così sbilanciata e scalena - altri paesi con bassa natalità hanno avuto un suo decremento più graduale della natalità partito da molto prima, e hanno adesso piramidi molto meno pronunciate della nostra, per cui l'impatto è minore, noi abbiamo smesso pi+ù o meno di improvvidso di far figli una trentina di anni fa

Noi abbiamo decisamente troppo pochi 25enni-30enni rispetto ai 50enni, cioè a quelli a cui i 30enni di adesso dovranno fra venti anni pagare la pensione - oil rapporto è quasi 1:2, enorme.

Italia vs Giappone (che ha un tasso di natalità ancora inferiore al nostro e zero immigrazione) - la nostra è proprio un fungo atomico, la loro è una anfora veneta


 Last edited by: gianlini on Martedì 19 Settembre 2017 14:41, edited 5 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 19 Settembre 2017 13:14

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: antitrader on Lunedì 18 Settembre 2017 11:51

 

Questa e' un'epoca vissuta a danno della Gloriosa Classe Operaia, pero', in un certo senso, ben gli sta a quella (la Gloriosa Classe).

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Pensavo che parlasse di quelli che lavorano ora. Ma se è come dici tu allora per lui i ricordi del passato sono diventati il presente. Segno dell'età, quella in cui si comincia a vivere nel passato e si parla dei ricordi.

 

Allora forse è meglio non perderci troppo tempo in questi discorsi. A me per ora interessa il presente (e il futuro). Quelli che lavorano ora, tanto per intendersi.

 


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 19 Settembre 2017 20:12, edited 6 times in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 19 Settembre 2017 13:10

Penso appunto che Anti parli sempre al passato.

Quelli di cui parli tu si possono definire semmai CS, Classe Sfigata

 

 

 

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 19 Settembre 2017 13:08

Ma allora Antitrader di che sta a parlare? Se per lui la gloriosa classe sono quelli lì, sono ormai tutti morti. 


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 19 Settembre 2017 13:12, edited 1 time in total.

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: gianlini on Martedì 19 Settembre 2017 12:48

Va da sè che un precario faccia fatica, e soffra e ci sta pure che sia incazzato.

Ma non appartiene alla Gloriosa Classe cui fa riferimento Anti, Gano!

Stiamo parlando di altra gente, non di quelli che una volta facevano parte della GC. Stiamo parlando ad esempio di una grande porzione degli immigrati, che dubito tu voglia chiamare "gloriosa Classe". Stiamo parlando spesso di laureati in materie umanistiche, di insegnanti che si trascinano per 20 anni in un limbo di concorsi e posti saltuari. Stiamo parlando magari dei meridionali, i quali senza più la Cassa del Mezzogoirno e il voto di scambio DC si trovano senza più reti generosamente lanciate dallo Stato. Ecco, forse nel caso dei meridionali, si può dire che facessero parte della Gloriosa Classe (anche se un po' assenteista spesso....) ma in questo caso cosa c'entra la globalizzazione? è la impossibliità di regalare ancora sussidi e posti di lavoro inventati che li ha buttati a terra, la globalizzazione è in questo caso ampiamente estranea al fenomeno

Re: Next is Italy, La Prossima è l'Italia  

  By: Gano di Maganza on Martedì 19 Settembre 2017 12:28

Antitrader> "Appartenere alla Gloriosa Classe era un modo di essere"

 

Si vede che di queste cose non ci capite proprio una sega. Un pensionato vecchio sistema INPS e un nullafacente che giocano a tradare il DAX dietro a un PC, che parlano di lavoratori di oggi e "del loro modo di essere". Se un precario che fatica ad arrivare a fine mese si sente dire "il suo è un modo di essere", forse un po' bohémien, ti dà una zuppa nel capo.  :)))))

 

Non vi rendete conto da voi della comicità?


 Last edited by: Gano di Maganza on Martedì 19 Settembre 2017 12:32, edited 4 times in total.