Genesi di un crash

 

  By: tkopf on Giovedì 30 Agosto 2007 01:31

E' la prima volta che vedo questo tipo di comunicato -------------------------- August 10, 2007 Dear IB Customer: In view of the recent increase in market volatility, we thought that this would be a good time to remind you that Interactive Brokers’ advanced Credit Manager System and other surveillance and risk management technologies can help to protect you and all IB customers from certain types of exposure. For example............... -------------------------- Non riesco a capire, dicono di liquidare le posizioni che superano i margini in tempo reale..... Ma non è la normale prassi chiudere le posizioni che superano il margine di sicurezza contrattualmente previsto ?

 

  By: Esteban on Giovedì 30 Agosto 2007 01:28

Azzz hans... Farà caldo con quei dischi ... Perchè non hai preso pure le memorie a 1066 così le mettevi in sincrono con il bus a 1066 ... dai 2.4ghz lo puoi portare a 3.2ghz senza problemi con quella "piastra per barbecue" in rame.

 

  By: hans on Giovedì 30 Agosto 2007 01:09

Settimana prossima mi arriva il PC Nuovo....non stò nella pelle..eheheh Questa è la configurazione: -THERMALTAKE Armor Black VA8000 SWA - Silver Alluminio(anche l'occhio vuole la sua parte) ^clicca quì#http://www.drako.it/drako_catalog/product_info.php?cPath=27_28&products_id=1851^ -Intel Core 2 Quad Q6600 -ZEROTherm BFT95 100% rame -620W Corsair CMPSU-620HXEU -DFI LANPARTY UT NF680i LT SLI-T2R -OCZ Gold PC2-6400 DDR2 240-Pin XTC 4GKit (2x2GB 800MHz)Vista Perf. -2x Sparkle GeForce 8800GTX 768MB DDR3 -2x Western Digital Raptor 74gb RAID 0 -Samsung 500gb Sata2 501LJ -NEC SATA 7173S Sata Ide E' una vera bestia!!

 

  By: GZ on Lunedì 13 Agosto 2007 02:23

E' la prima volta che vedo questo tipo di comunicato cioè non pensate che noi possiamo saltare, sappiamo che ora in giro ci sono rumors che altri hanno guai, altri brokers magari finiranno come Refco, ma noi liquidiamo le posizioni che eccedono i margini in tempo reale... (e per IB in effetti è vero, cosa molto fastidiosa per i traders più aggressivi ma che impedisce che saltino per aria) -------------------------- August 10, 2007 Dear IB Customer: In view of the recent increase in market volatility, we thought that this would be a good time to remind you that Interactive Brokers’ advanced Credit Manager System and other surveillance and risk management technologies can help to protect you and all IB customers from certain types of exposure. For example, while most other brokers operate with end of day margin calculations and three day margin calls, Interactive Brokers’ real-time Credit Manager System (patents pending) monitors the current value of each IB customer account and evaluates account risk and margin requirements throughout the trading day. In addition, IB’s systems monitor for unduly concentrated customer positions and suspicious trading activity in certain stocks (e.g., fast moving small cap stocks that may be the subject of fraud or manipulation). Our Risk Management staff monitors the markets and our customer accounts 24 hours a day and can take action or report unusual problems to exchanges or regulators almost immediately.

 

  By: hans on Martedì 07 Agosto 2007 23:12

Hey...ma tu sei Bernard 111 che posta normalmente su Elite Trader?

 

  By: BERNARD on Martedì 07 Agosto 2007 18:01

Concordo sul fatto che X_Trader e JTrader sono 2 mondi diversi: basta verificare come Jtrader (o altri software che si basano sul Pats feed) non trasmette tutti i ticks, oltre al fatto che mediamente anche ad occhio nudo si vedono dei ritardi nella trasmissione dei prints sul DOM. Non ho idea se usando Jtrader su Windows XP Pro x64 sia + veloce dato che la java gira a 64 bit... Il problema di X_Trader semmai è il setup hardware non indifferente, specie con la versione 7 se si usano altri software nello stesso PC.

 

  By: Esteban on Domenica 29 Luglio 2007 19:27

Si ... Ok .... Ma ... Mi riesce difficile capire quei daily che dovrebbero essere uguali mentre non lo sono (non il future), visualizzati ora , dopo i problemi che dice. Per capirsi ed evitare dubbi , non è sbagliata la candela di 1 giorno guardi la tinta delle candele (son 2 grafici diversi pure nei valori)... bastano gli ultimi 7 giorni ... Voglio dire che se i dati sono in tempo reale dovrebbero almeno riprodurmi l'indice reale. Se no a cosa mi servono , a fare solo + confusione . Altrimenti prendo carta e penna e faccio come nel 50 . Diciamo che se ogni piattaforma ci mette del suo , alla fine quale è l'indice originale ? Dico , non è mica il massimo fidarsi , dopo che inizi a trovare differenze del genere in fin dei conti yahoo è gratis questo si paga. Credo di sapere pure perchè lo fa ... quell'errore , ma mi sono stancato ogni volta di telefonare , sentirmi dire che risolvono , e poi puntualmente ritrovarmi gli stessi problemi , praticamente viene ignorato. Se siamo sui 5 secondi capisco le sbavature (fino ad un certo punto),che comunque mi capitano , Ma quì siamo sul daily Open High Close Low . Volotà e voglia , niente di + .

 

  By: hans on Domenica 29 Luglio 2007 18:53

E sì....^la caduta dei prezzi è stata davvero notevole#http://www.syspack.com/listino.aspx?Marca=AA&Gruppo=03&Area=I^ circa un -25% rispetto a un mese fa Mi risulta difficile capire come si possa pagare di più la serie precedente 6600/6700 rispetto ai nuovi 6750/6850 fsb 1333 Ghz Intel ha fatto un po' di casino. Credo che tra qualche settimana i prezzi dei 6600/6700 scenderanno di brutto

le macchine si sono rotte - gz  

  By: GZ on Domenica 29 Luglio 2007 18:34

comunque le macchine si sono inceppate il 26 e 27 luglio, molti lamentano che ^persino Bloomberg è andato giù 25 minuti#http://alephblog.com/2007/07/^, sul Dow Jones i prezzi sono stati errati per diversi minuti dalla borsa, l'ETF degli S&P 500, SPY si è bloccato... insomma ci sono sintomi che un aumento dei volumi ulteriore può mandare in tilt il sistema dal punto di vista dei flussi di dati e di ordini

 

  By: Esteban on Domenica 29 Luglio 2007 17:52

Le ultime serie non le conosco ... Per tutto quanto ho letto (ne ho presi 2 recentemente e6600 e6700) sono processori + per far capitolare AMD (e non lasciare dubbi a chi lo compra). Praticamente di tutto il PC l'unica cosa che vale è il processore , al punto che a parte la matrox G450MMS 4X ed il disco seagate 320 ATA che già avevo, tutto il resto vale Zero. Eppure con 400 euri a PC ho risolto i problemi che avevo. ^Intel QX6700 Core 2 Extreme Quad Core#http://cgi.ebay.it/Intel-QX6700-Core-2-Extreme-Quad-Core_W0QQitemZ110153366608QQihZ001QQcategoryZ138349QQrdZ1QQcmdZViewItem^ Notare che E' il software che castra le macchine , XP fa schifo, ma lo fanno apposta in tale modo , altrimenti di PC non ne vendono + e pure di sistemi operativi. C'è un prodotto di Gigabyte i-RAM che permette di essere usato come disco virtuale con 4gb di memoria (tra l'altro è vecchio e usa quelle + lente), ha una batteria che tampona i dati in memoria se sparisce la corrente. E ti pare che se proprio vogliono non possono risolvere i problemi ? Con la storia di e-mule ed i PRG P2P , hanno notato che troppo materiale veniva scaricato "Gratis" dalla rete ... e cosa hanno fatto per bloccarlo ? Hanno modificato il driver TCPIP in modo che se ci sono troppi processi TCPIP aperti contemporaneamente li limita a 10 + - ... altimenti la velocità sarebbe molto + elevata ... Ora , non lo so come e se influisce sui programmi di trading , chi lo fa lo sa ... almeno spero perchè per quello che vedo c'è un totale menefreghismo sulla qualità di certe società ... a meno che tu non sia un "buon cliente". Nella situazione attuale sono praticamente + lento di quando avevo win98, ma siccome ho preso una Matrox che non ha i driver per win 98 devo andare + lento sotto XP(a dir la verità pure sotto XP lo spingi , dipende da ciò che ti interessa fare). Non ci si fa caso ma con la quantità assurda di driver che XP carica in memoria (e noi carichiamo con il software vario) è tale da creare non pochi problemi. Il problema è l'ignoranza e l'inesperienza della gente che fa programmi per trading senza conoscerne le problematiche. Non che io sia + sveglio ma almeno avendoci lavorato in ambito gestionale e pure sotto il profilo tecnico del software, dovendo servire grandi mole di dati, certe soluzioni le utilizzavo. java ad esempio , non è così lento, è la gestione dello spazio che fa schifo, ed i programmi che fanno. La cache di java è su disco fisso, e in questo modo è rallentata da ogni rogna del SYSOP XP, in effetti pure questa deve passare in gestione per il file di swap se la gestione della RAM fa skifo. Se ti va in timeout una applicazione o hai qualche drive che fa operazioni non necessarie ,son tutti tempi che determinano un calo delle prestazioni del sistema . Allora leva via tutti i prg installati in memoria che non ti servono (msconfig.sys), blocca le activeX con XP antispy, perchè in tale modo XP riesce a farsi meglio gli affari "suoi" ed impegnare parte del tempo del tuo PC per altri scopi. ^How to Dramatically Speed up Windows XP#http://www.wikihow.com/Dramatically-Speed-up-Windows-XP^ Con win 98 andavo da dio !!! scheggia, tutto in ram ,swap di win 98(che è chiaramente piccola rispetto XP) e archivi intraday . Beh ... il paradiso ! Altro che 100 millisecondi in + o in meno . Già nel 2000 Island ECN II livello in shockwave era una scheggia e lo davano gratis per invogliare , la velocità non è un problema della rete , è quello che sta in mezzo, il problema ... Le cose bisogna saperle e volerle fare ... Per farti capire la situazione te la faccio vedere ... Poi dimmi se è possibile una cosa del genere quello sopra dovrebbe essere uguale a quello di yahoo , o almeno provarci ...

 

  By: hans on Domenica 29 Luglio 2007 16:40

Vedo che hai un E6600.... Hai visto che dopo metà luglio i prezzi sono crollati? La serie E6850 a 3 Ghz, il top della gamma non Quad, con la nuova sequenza di bus di 1.333 Mhz costa attorno ai 265 Euro, mentre il "vecchio" E6700 lo prendi sui 310 Euro. L'unica cosa "negativa", che mi sembra di aver letto è che ha meno possibiltà di overclock....mah Senti, a me non dispiace affatto l'AMD, soprattutto l'X2 6000+ a 3 Ghz Lo so che la cache L2 di Intel è a 4Mb, mentre AMD è a 2MB Cosa ne pensi tu di AMD....mi interessa il tuo parere

 

  By: Esteban on Domenica 29 Luglio 2007 13:15

Poi se proprio Vuole una piattaforma assurda , la può ottenere a meno soldi di quello che vede e pure + potente perdendo un po di tempo Leggendo. In parte è proprio la struttura bacata di windows XP il problema ! (vista per ora lo evito). Il problema è che non si fa caso al fatto che la maggior parte dalla potenza di un proc viene persa in operazioni di lettura/scrittura su disco e gestione bacata dello swap da parte di windows XP(che quindi deve avere i maggiori tempi di accesso). Si parla di SCSI , ma esistono controller intelligendi con algoritmi e chache che velocizzano da paura l'accesso al disco SCSI (usati per ambienti multitasking tipo gestionali con 50 posti lavoro). Ora tutti Questi soldi per un problema di windows XP. Il Pc che compare il quell'opuscolo si può migliorare ... Cosa si dovrebbe Fare. Matherboard Asus P5B Deluxe o ASUS P5B PREMIUM VISTA EDITION LGA775 Intel P965 La memoria non una porcheria qualsiasi ma New Patriot Extreme 2GB (2 x 1GB)PC2-9200 1150MHz DDR2 o NEW Crucial Ballistix 2GB 2x1GB PC2-8500 DDR2 1066 RAM o CORSAIR XMS2 Vista 4GB 240-Pin DDR2 SDRAM 1066 PC2 8500 dissipatore importantissimo ... se il proc frigge tutto si rallenta . ^ASUS' Arctic Square cooler takes #http://usa.asus.com/news_show.aspx?id=7458^ questo perchè se riesce a pilotare la memoria sincrona a 1066 con il FSB del processore che è a 1066 ,il PC Diventa una scheggia . La scheda madre è adguata per permetterlo , il processore non ha problemi , la memora pure .. L'unico problema è il calore e la perdita di stabilità, per questo quel dissipatore "Assurdo da vedere" vedi caratteristiche. Chiaro che se prendo un cabinet piccolo, diventa una stube , e sono le stesse periferiche interne che aumenteno la temperature rispetto l'esternoed il pc gnafa a smaltirla verso l'esterno (d'estate si notano i limiti in genere). Perciò il cabinet va grande in modo che circoli aria a sufficienza . Per la questione del disco ... Si prende un programmino tipo ramdisk plus ultima versione (che salva i dati regolarmente ogni tot secondi su disco fisso). Sposta gli archivi sul disco RAM (sempre se l'applicativo le permette facilmente di selezionare drive diversi), ed ottiene che accede al disco con la velocità della RAM assurda. Nella realtà , pure quì XP si mette in mezzo visto che comunque continua a swappare per quato concerne il SYSOP , se ha soldi e aumenta la ram può decidere di spostare il file di swap su disco RAM. In sostanza se va via la corrente , i suoi dati son comunque salvati su disco fisso(ogni tot secondi viene fatto un flush da RAM a disco fisso ed al riavvio risbattuti sul disco RAM) , la swap di XP lo stesso. Personalmente non ho attualmente queste necessità, ma con un E6600 , memoria schifosa a 667 e disco 320 segate mi va tutto da dio salvo chi mi fornisce i dati .. ma è un loro problema che verifico giornalmente , nel senso che sono evidenti pure gli errori che puntualmente manifesto anche se completamente puntualmente ignorato. Poi il problema è solo Codice mezzi e volontà di offrire un servizio funzionale. Certo che se devo pagare 650$ al mese e traffico con 100 contratti su 4/5 tick ha senso ... Ma altrimenti vendo rimettendoci un tick ed "in teoria" passo comunque prima. P.S. Se poi si vuole comodità ... Matrox G540 MMS 4 monitor Digital: 1280 x 1024 Analog: 2048 x 1536 con 4 DELL ULTRASHARP 2407WFP 24" LCD in analogico. O se si vuole il massimo (è un paradiso)... 2 monitor da 30" Dell 3007WFP flat digitali con NVIDIA ATI 7800GT per avere 2 monitor a 2560X1600 wqxga in digitale. Quindi alla fine i problemi dovrebbero svanire ...

 

  By: Esteban on Domenica 29 Luglio 2007 11:21

Mah ... Non ho la vostra esperienza con queste piattaforme , ma , alla fine è un discorso di struttura e codice. Da quel che ho sempre letto in giro , la migliore è e-signal come dati. Because quality software does not have to be expensive Interactive Brokers + Amibrokers. ^INTERACTIVE BROKERS DATA PLUGIN #http://www.amibroker.com/ib.html^ SPEED - highest quality technical analysis software running at least 10 times faster than ANY other competing product. OPEN ARCHITECTURE - we provide a FREE API (application programming interface) that enables to link to any data vendor. The API comes with source code of actual indicator and data plugins.There is also extensive OLE/ActiveX automation interface available. MODERN AND COMPATIBLE - our software is compatible and well tested with all modern Windows versions including Windows Vista (both 32 and 64 bit editions), Windows XP (all 32 and 64 bit editions), Windows 2000, as well as with Windows 95, 98, Millenium, NT 4. No matter which Windows version you use, you can run AmiBroker on it. NEW! AmiBroker automated trading interface for Interactive Brokers (1.0.8 BETA) Automated Trading Interface for Interactive Brokers and AmiBroker 4.80 or higher, FREE SOFTWARE, 32-bit Windows version. The AmiBroker Developlent Kit (ADK) is a package for C/C++ developers allowing to develop own indicator and/or data plugin DLLs.

 

  By: GZ on Domenica 29 Luglio 2007 03:36

dipende cosa si definisce per scalping.. venerdì tra le 21:55 e le 22:15 sono entrato ed uscito 3 volte dai mini.. ma è un attività che non ha una base logica... in ogni caso la velocità di esecuzione è molto importante ed è una combinazione della piattaforma, della banda larga e del pc ad esempio puoi anche avere la piattaforma perfetta al secondo come quotazione, ma se i grafici ti rimangono indietro fai fatica a reagire se usi qualche indicatore basato sul grafico e non il book e basta ovvio che uno può prendere CQG per i grafici e Xtrader per la piattaforma e ha il massimo ma costa di più di Esignal e TS e Jtrader o IB e poi resta che non hai la banda massima e il pc tirato anche loro rimangono indietro un attimo non ho la banda in fibra ottica perchè sono in campagna e uso grafici da TS, Esignal, IB, Visual Trader a volte anche FS, ma c'è sempre qualcuno che ogni tanto si ferma e però mi consentono di mettere tutto in TS dove uso un sequential customizzato per il trading a 1 muinuto se devo usare CQG con sequential la combinazione intanto costa un 800 euro al mese almeno di più e poi è meno customizzabile di Tradestation o TS 2000 con Esignal Se sei attaccato a Tradestation per leggere il grafico dipendi dalla velocità di quello e conta di più spingere al massimo la banda e soprattutto il PC che usi, ad esempio ^questi che sono ottimizzati per TS e Esignal e il trading#http://www.tradingcomputers.com/TC_F18V.html^

 

  By: hans on Domenica 29 Luglio 2007 02:05

Evidentemente Lei non fa scalping, mettendo 50/100 contratti future da chiudere in pochi secondi per tre/quattro ticks. Cosa che invece fanno i fruitori di XTrader, che sono per l'appunto gli istituzionali e i grossi traders (+ di 1000 eseguiti al giorno) JTrader è una piattaforma ideata per il retail, piuttosto robusta ma non specifica per il trading veloce, e comunque ha avuto parecchi problemi prima dell'introduzione del nuovo reflector negli ultimi 5 anni, altrochè....visto che l'ho usata. Forse Lei non se ne è accorto, probabilmente perchè è uno swing o position trader, per cui non se ne sta al monitor facendo centinaia di trades ogni giorno. Una piattaforma che si basa ancora su tecnologia JAVA, sperimenta non pochi mini-freeze durante la sessione ed è piuttosto lenta e da pessimi eseguiti Metta JTrader e Xtrader sul monitor e in un attimo si accorge della differenza