Genesi di un crash

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Martedì 03 Dicembre 2019 21:32

Salvini non è il massimo della vita, ma rispetto al vostro gruppo di disperati è un colosso della scienza. Il PD ha l'aspirante governatore dell'emilia che non solo non usa il classico colore rosso comunista (sostituendolo da un accecante verde lega) ma pure toglie il simbolo del suo partito. Nel senso... i PD si vergognano di loro stessi. Quando dico fatevi curare da uno bravo, intendo dire: chiamate Sigismund. Renzi se ne è fuggito a gambe levate (essendo uomo di silvio come Salvini (questo da già la misura del popolo italico)), in conclusione: il PD presto sarà un ricordo da museo.

 

I Cinquestelle? A parte Luigi grande e mitico personaggio politico che io ammiro tantissimo (io gli issimi non li uso mai)), per il resto dei 5S è meglio che nel loro ambiente inizino a chiudere un po' di porte, perchè le correnti sono oramai talmente forti che rischiano di essere spazzati via come povere nell'uragano.

 

Pana, occhio che alla fine del film rischi che i popcorn ti siano andati di traverso...

 

 


 Last edited by: Morphy on Martedì 03 Dicembre 2019 21:33, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: antitrader on Martedì 03 Dicembre 2019 21:24

Pana,

non solo il MES, il parlamento che eredito' Monti era a forte maggioranza forzafasciopadanaro e

gli votarono tutti, la  legge fornero, il fiscal compact, l'aumento delle tasse etc.. etc.. etc....

Passata la bufera se la pigliarono con Monti, a mo' della peggiore gentaglia, plebaglia ,pezzenti

e quaquaraqua'.

Re: Genesi di un crash  

  By: pana on Martedì 03 Dicembre 2019 20:05

caro bagnai avevi calderoli li vicino a te..potevi chiedergli a lui

i 125 miliardi decisi dalla lega nel 2012

CLAMOROSO AL CIBALI !

https://www.youtube.com/watch?v=1LQw2n1fuXo

 

MES : FIGLIO DI LEGA E BERLUSCONI

 

E ora sto qui ad aspetta com birra e pop corn

l e pocale abissale assordante silenzio dei sovranisti salvinisti leghisti

sdeeeennnnngggg

 

Re: Genesi di un crash  

  By: shera on Martedì 03 Dicembre 2019 19:21

La responsabilità politica rimane, Conte è un uomo finito, ora può decidere se essere ritenuto inaffidabile dagli europeisti o traditore dai sovranisti, il governo è ancora più debole

il potere logora molto velocemente, doveva farsi nominare senatore a vita... INGENUO

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Martedì 03 Dicembre 2019 14:40

Abbiamo sentiro la spampinata alla camera di Giuseppi, mister era chiaro tutto a tutti, abbiamo sentito Bagnai, ora sentiamo la verità di Borghi...

 

C'è da dire che Giuseppi lavora nel migliore dei modi classici con cui fanno affarri, avvocati, commercialisti e azzeccagarbugli, ovvero sempre sul filo della legalità. Giuseppi, ha convocato a Palazzo Chigi, Bagnai, Castelli e Garavaglia, in una stanza chiusa dove si poteva visionare questo testo provvisorio, in inglese, senza poter prendere appunti, senza poter fare foto e senza proporre cambiamenti.

Vi ricordate no, quando Grillo era partito promettendo che gli incontri politici si sarebbero dovuti fare in streaming (la cosiddetta democrazia diretta)? Beh un bel salto della quaglia mi pare, passare dallo streaming al porto delle nebbie...

 

https://www.youtube.com/watch?v=nvzhjVNIq70&t=265s

 


 Last edited by: Morphy on Martedì 03 Dicembre 2019 14:56, edited 1 time in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Martedì 03 Dicembre 2019 13:47

https://www.youtube.com/watch?v=wCuvPhiqPWA

 

Re: Genesi di un crash  

  By: shera on Sabato 30 Novembre 2019 11:08

spampina?

 

 

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Venerdì 29 Novembre 2019 23:11

Senti shera, d'ora in poi lo puoi chiamare solo in due modi: o panna o canna, decidi tu...

 

Re: Genesi di un crash  

  By: shera on Venerdì 29 Novembre 2019 22:54

L'unione europea è una dittatura capitalista, ti danno qualche contentino con leggi su privacy e tutela del consumatore, ma poi sei uno schiavo con un salario di sussistenza.

Il MES non è altro che un applicazione della MMT, compresa molto bene dai banchieri, e usata per schiavizzare le persone invece che per produrre ricchezza e far girare l'economia.

 

E' come se io uso la la forza di gravità per tagliare le palle a pana, poi gli dico che secondo la mia teoria per tagliare i capelli devo lasciar cadere un accetta da davanti il naso.

Re: Genesi di un crash  

  By: pana on Venerdì 29 Novembre 2019 09:50

la MMT è è inevitabile secondo ray dalio, ora in america ne parlano perche la mitica OCASIO CORTEZ(maiuscolo per max rispetto) ne parla come soluzione per la poverta in usa...ma allora aveva ragione il  moslerone !! mannaggiaaaaaaaaaaa

Most mainstream economists and Wall Street authorities, however, reject the basis that deficits don't matter absent inflation.

Bond market guru Jeffrey Gundlach at DoubleLine Capital has called MMT "a crackpot idea," while former White House economist and Treasury Secretary Larry Summers has labeled it "dangerous." However, hedge fund king Ray Dalio at Bridgewater Associates said its adoption is "inevitable" amid growing wealth disparity.

https://www.cnbc.com/2019/11/25/fed-economists-warn-of-inflation-and-economic-ruin-if-mmt-is-adopted.html

Re: Genesi di un crash  

  By: Morphy on Mercoledì 27 Novembre 2019 21:39

https://www.youtube.com/watch?v=2ngejRym0GI

 

Re: Genesi di un crash  

  By: DOTT JOSE on Domenica 24 Novembre 2019 23:50

"Il profitto non è altro che lavoro non pagato"spiegava il grande Karl Marx_________________________________________________________________________________________________________________________ Così era ai tempi di Marx, così è oggi: turni di lavoro massacranti allora e turni di 12-16 ore adesso, straordinario, cottimo, lavoro notturno, precarietà, miseria allora, e lo stesso oggi. E’ la rapina delle condizioni di esistenza, è l’omicidio e la strage. Le decine di migliaia di omicidi di allora sono diventate le centinaia di migliaia di oggi. Ovunque oggi è presente una fabbrica, un cantiere, un luogo di lavoro, lì è un luogo di detenzione e di morte. Le vittime proletarie di questa strage infinita urlano ai loro compagni di vita e di lavoro la necessità di farla finita con questo vampiro, di piantargli nel cuore una volta per tutte il paletto di frassino, perché la sua permanenza in vita significa solo altre sofferenze, altro sangue, altra morte. Urlano la necessità della rivoluzione violenta diretta dal partito comunista mondiale, della presa del potere e dell’instaurazione della dittatura del proletariato come ponte di passaggio verso un altro modo di produrre, di distribuire, di consumare. Urlano la necessità del comunismo in quanto società finalmente senza classi e dunque senza sfruttamento dell’uomo sull’uomo. ___________________________________________________________________________________________________________________________________ https://www.pane-rose.it/files/index.php?c3:o53283:e1

Re: Genesi di un crash  

  By: Bullfin on Domenica 24 Novembre 2019 11:40

Xtol mi sembra un intervento di buon senso...Facebook non lo uso, comunque non escludo di farmi vivo, mi pare interessante così mi stacco una volta per tutte da questo covo di capre grilline...

Re: Genesi di un crash  

  By: gianlini on Domenica 24 Novembre 2019 11:20

Vedi Gano, Xtol e Shera non hanno niente a che spartire, bastano poche parole per capirlo

Xtol :

"Il livello di chi ci scrive è notevole (io sono lì per imparare); se ti interessa ti presento volentieri,"

 

Shera

"faresti passare un pretinco con l'hobby per i seminaristi un nobile uomo ma pur sempre un essere umano con qualche difetto o forse un cattedratico in cerca di distrazioni "


 Last edited by: gianlini on Domenica 24 Novembre 2019 11:24, edited 2 times in total.

Re: Genesi di un crash  

  By: XTOL on Domenica 24 Novembre 2019 10:07

se vuoi mandami i link di dove scriverai...

 

Bull, è il gruppo chiuso dell'associazione "il dito nell'occhio" (questa è la pagina aperta a tutti:  https://www.facebook.com/ilditonellocchioassociazioneculturale )

Il livello di chi ci scrive è notevole (io sono lì per imparare); se ti interessa ti presento volentieri, ma sappi che volano giudizi poco piacevoli sui politici (di sx e di dx). Questo un esempio di ieri: 

 

Una delle cose più incomprensibili è l'autostima della Sinistra. Fino al 1990 erano comunisti e difendevano il peggiore totalitarismo del Dopoguerra. Hanno avuto simpatie per innumerevoli dittatori, giustificato terroristi, e in nome dell'ortodossia e del Partito hanno ingoiato rospi così grossi che avrebbero soffocato un ippopotamo.
Dopo sono stati allo sbando, senza un'ideologia e una visione, senza una leadership, cambiando nome al partito una mezza dozzina di volte, con un solo fattore unificante: centinaia di imprese monopolistiche e privilegiate in settori vicini alla pubblica amministrazione e in mercati molto regolamentati, che producevano una rete di interessi pecuniari e di relazioni di dipendenza tali da controllare il territorio, soprattutto in Toscana e in Emilia Romagna: Coop, banche, società di servizi pubblici locali, etc.
Una parte "intellettualmente" significativa, ma elettoralmente irrilevante quasi quanto i partiti fascisti, è rimasta orfana di Stalin a rimpiangere e lodare la peggiore merda prodotta dall'umanità nel XX secolo, Hitler escluso: fan di Mao, Stalin, Kim, qualcuno avrà adorato anche Pol Pot immagino...
Uno dei motivi per cui la scuola italiana non insegna nulla è proprio perché è pieno di insegnanti che ripetono idiozie su un mondo che non è mai esistito, luoghi comuni contro il mercato e la libertà, e un'ammirazione assurda per uno Stato corrotto e inefficiente...
Che la Destra italiana non sia pressoché mai esistita in forma seria è un dato di fatto: a parte qualche esponente della Destra storica nell'Ottocento, e della prima Democrazia Cristiana (e satelliti) nel Dopoguerra, la Destra italiana ha oscillato tra non esistere, fare orrore (fascismo), fare pena (Berlusconi), o un mix (Salvini). intellettualmente inesistente, succube di stereotipi alloctoni, briciole ammuffite delle scemenze prodotte dalla Sinistra.

 

Bull o chi altri fosse interessato mi contatti sulla mail paolo2ali@fastwebnet.it

 


 Last edited by: XTOL on Domenica 24 Novembre 2019 10:41, edited 3 times in total.