Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)

 

  By: lmwillys on Sabato 14 Maggio 2011 22:41

mah storia complicata questa di Rossi e Focardi da anni prima di metterci soldi pensarci bene pare siano state raccontate anche frottole dai nostri eroi www.energeticambiente.it/fusione-fredda-e-trasmutazioni-nucleari-bassa-energia/14728165-apparato-rossi-focardi-verita-o-bufala-37.html#post119205479 a pagina 9 e 10 in questo thread ci sono miei post con qualche riferimento, ad esempio il sito statunitense leonardo... porta ad una pagina della EON che sarebbe la ditta in provincia di Ferrara venduta PRIMA della data di effettuazione del test dichiarato, per ora a Xanthi non c'è alcuna fabbrica in costruzione nè in progetto ma solo uno zuccherificio dismesso ... sono ancora vivi, come Fleishmann e Pons, ma come ho in quelle pagine riportato c'è chi non ha avuto la stessa fortuna

 

  By: Cures on Sabato 14 Maggio 2011 18:38

Già. Bisognerebbe trovare un modo per saltare sul carro in corsa finché va al trotto Stremmenos, come tutti i tecnici, è uno che parla troppo e sta rivelando dettagli che non si trovano neanche nelle pubblicazioni scientifiche che ho letto. Non gli sta facendo un buon servizio a Rossi e Focardi

 

  By: traderoscar on Sabato 14 Maggio 2011 18:03

"Aggiornamenti vari prossima industrializzazione fusione fredda tramite società Defkalion" Deflakion ancora non esiste, solo annunci, per ora e sarà solo per i Balcani... un'altra ci sarà in USA, ma non si sa quale... pare sia molto grossa...ho fatto ricerche,penso di avere capito......... La notizia non è scoppiata ancora...potrebbe essere devastante,per me i grossi si stanno posizionando. E' una cosa inarrestabile, hanno usato internet per creare la crisi del Magreb, ora gli si ritorce contro..possono ancora spingere al rialzo quello che poi andrà gravemente al ribasso,temo per i Bond USA in mano ai petrolieri... L'E-Cat produce solo calore, quindi il primo a crollare è il Gas,secondo il nucleare e il carbone l'oil sarà l'ultimo, resisterà per autotrazione e chimica di base. top secret

 

  By: Cures on Sabato 14 Maggio 2011 11:41

Aggiornamenti vari prossima industrializzazione fusione fredda tramite società Defkalion. Vari link a partire da qui http://www.lenr-canr.org/ Finanziamenti in Grecia per 200 milioni di Euro. Intervista al vice presidente Stremmenos http://22passi.blogspot.com/2011/05/stremmenos-cold-fusion-will-solve.html

 

  By: lmwillys on Mercoledì 11 Maggio 2011 16:33

mah, forse sono condizionato, a me sembra corretta l'interpretazione contenuta nel link di Pana altre 12 centrali rimarranno nei sogni

 

  By: Giovanni-bg on Mercoledì 11 Maggio 2011 15:59

Notizia infondata. In realtà ecco cosa ha detto ------------------- Japanese Prime Minister Naoto Kan on Tuesday promised a radical review of the total energy policy. The aim was to set right the distortion of a heavy reliance on nuclear power generation, he indicated at a press conference in Tokyo. Mr. Kan said: “Under the current energy policy, by the year 2030, more than 50 per cent of Japan's electricity will come from nuclear power generation, 20 per cent from renewable energy resources. However, we now have to go back to the drawing board to conduct a fundamental review of the nation's basic energy policy. In the past, the government promoted nuclear power generation as a national policy. So it shares the responsibility for the problems caused by [an earthquake and tsunami at] the Fukushima Daiichi nuclear power plant.” Tracing some aspects of the new move to think out of the nuclear box, Mr. Kan said: “With regard to nuclear energy, safety should be emphasised as a priority. … Fossil fuel was another important source of energy so far. CO2 reduction should be implemented.” Energy savings “Natural energy [resources] and energy savings should be the two additional pillars of Japan's [new] energy policy. We have to aggressively learn to use such alternative energy sources. … I wish to make efforts to promote such diversified [access to] energy sources.” On energy conservation, he called for “a new kind of society which will use less energy.” ------------ In pratica che occorre rivedere le politiche di sicurezza e sviluppare anche altre fonti di energia e risparmiare energia cosa per altro più che condivisibile (visto anche che il Giappone non ha uranio) Nel frattempo il Giappone avvierà la costruzione di ben 12 nuove centrali nucleari entro il 2018. http://www.world-nuclear.org/info/inf79.html Se questa la chimate uscita dal nucleare...

 

  By: lmwillys on Mercoledì 11 Maggio 2011 11:55

che bella notizia Pana bene solo da noi si parla di nucleare, anzi meglio, solo da noi pochi dementi parlano di nucleare

 

  By: pana on Mercoledì 11 Maggio 2011 08:56

Il Giappone volta pagina, dice addio al nucleare e punta sulle rinnovabili... --------- Secondo il ministro, “la quantità massima di energia elettrica possibile dalla produzione di energia eolica nel nord-est del Giappone supererebbe l’energia attualmente prodotta dalle centrali nucleari nazionali”. http://gualerzi.blogautore.repubblica.it/2011/05/10/il-giappone-tra-scuse-e-promesse/?ref=HREC1-8

 

  By: prg80t on Lunedì 02 Maggio 2011 23:28

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6909.7

 

  By: pana on Lunedì 02 Maggio 2011 18:44

il nucleare sicuro... 15:50 02 MAG 2011 (AGI/EFE) - Tokyo, 2 mag. - Una perdita di materiale radioattivo si e' prodotta nella centrale nucleare giapponese di Tsuruga, nel centro del Paese. Lo ha riferito l'agenzia locale Kyodo. L'incidente e' avvenuto nel reattore n.2. L'Atomic Power, la compagnia che gestisce l'impianto, ha provveduto a spegnere manualmente il reattore. (AGI) .

 

  By: Eki on Sabato 30 Aprile 2011 00:39

Beh, credo che ne parlino ora semplicemente perché fa notizia. 3 mesi fa il pubblico avrebbe cambiato canale, sbadigliando; fra un mese sarà lo stesso. E' una questione di timing, credo. Immagina se oggi facessero un servizio sugli effetti del disastro Bp del Golfo. La gente cambierebbe canale pensando: "MA il petrolio non era scomparso e tutto era tornato a posto?"

 

  By: polipolio on Venerdì 29 Aprile 2011 00:58

Sarebbe interessante capire perché le jene siano interessate ai disastri ucraini solo da oggi.

 

  By: pana on Giovedì 28 Aprile 2011 10:57

devastante servizio dlle IENE su Chernobyl, le mamme hanno figli deformi e i casi di tumori maligni al cervello sono in salita.. http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/10478/pelazza-chernobyl-20-anni-dopo.html PS in Bulgaria hanno fermato un reattore..ma tranquilli il nucleare e sicuro.. garantisce testa di chicco

Chernobyl, ovvero 25 anni sembrano passati invano. - alberta  

  By: alberta on Mercoledì 27 Aprile 2011 01:18

Sono favorevole a tutte le forme di energia che non violentino la natura e, per quanto possa oggi sembrare blasfemo, quella nucleare permette da millenni l’ esistenza dell’ universo che conosciamo e, più vicino a noi, ha consentito la nascita della vita. http://www.corriere.it/esteri/11_aprile_26/chernobyl-25esimo-anniversario_2036f82a-6fd0-11e0-9dd7-595a41612a44.shtml Oggi ricorre l' anniversario del Disastro di Chernobyl, ma quasi nessuno, nella marea di parelleli fuori luogo con quanto accaduto a Fukushima che si stanno sprecando in queste ore, si è preso la briga di andare finalmente a ricordare compiutamente e ricostruire la dinamica criminale di quanto scientemente è stato pianificato e provocato da un manipolo di "tecnici" irregimentati ed impreparati, per un folle esperimento, condotto altrettanto follemente in completo spregio di tutte le misure minime di sicurezza (anzi togliendole scientemente proprio per condurre in porto ad ogni costo questo folle esperimento). Il tutto per testare le tolleranze di una Centrale già di suo obsoleta. http://www.youtube.com/watch?v=-Xz2ANm4cd4&feature=related Anche gli stessi ex-Sovietici, Russi o Ucraini che siano, commemorano gli "Eroi che si sono sacrificati", ma tacciono sui responsabili VERI, quelli ai vertici del Kombinat della Citta Ucraina, forse oggi multimiliardari in USD e grandi amici di Putin e C. Ovviamente, su tutto questo, cadde allora il silenzio, legato agli usi militari della Centrale, che giustificò ed, evidentemente, continua a giustificare TUTTO e TUTTI. http://it.wikipedia.org/wiki/Incidente_di_Chernobyl Piangiamo gli innocenti, fino all' ultimo, ma evitiamo di chiudere occhi ed orecchie e, sempre, di tenere il cervello spento, quando si tratta di capire. PERCHE ?. Altrimenti non siamo in nulla diversi dai lemming. --------------------------------------- E' noto che il suicidio dei lemming è una metafora assai usata per riferirsi a persone che seguono acriticamente l'opinione più diffusa, con conseguenze pericolose o addirittura fatali. Questo è anche il tema del videogioco Lemmings, dove il giocatore istruisce le creature sotto il suo controllo affinché eseguano compiti a volte anche autodistruttivi, finché non riescono ad uscire dallo schema del gioco o soccombono. ----------------------------------------- Fatevi delle idee personali, non seguite le opinioni di moda, siate uomini, non lemming

 

  By: lmwillys on Lunedì 25 Aprile 2011 00:54

mentre a nord-est di Tokio hanno trovato iodio radioattivo nel latte materno di 4 giovani e sfortunate mamme ... c'è chi cerca di combattere le lobby antirinnovabili e di conseguenza anche questo cesso di governo che abbiamo ... i 'costosissimi' incentivi al fotovoltaico pare ci facciano addirittura risparmiare :-) http://crisis.blogosfere.it/2011/04/il-fotovoltaico-gonfia-la-bolletta-falso.html http://crisis.blogosfere.it/2011/04/il-fotovoltaico-taglia-i-costi-dellenergia-ancora-una-prova.html