Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi....)

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Novembre 2017 09:04

vabbé, vuoi tanti soldi ... che ci farai poi visto che secondo me tra una decina d'anni manco esisteranno più boh ...

:-)

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: asps_pnn on Martedì 28 Novembre 2017 08:39

@Antitrader

> Per verificare il funzionamento di quest'ultimo (il motore del nulla) basta prendere il cono

>con dentro le microonde che sbattono contro le pareti, montarlo su un carrellino e vedere >se si muove.

 

Fosse così semplice  :-)

Insomma il problema esatto che impedisce lo sviluppo dell’emdrive è che NON sanno come funziona e a differenza delle ipotesi sui collegamenti Nasa-Ecat i collegamenti Nasa Emdrive sono ben documentati e i pippi ($$$$) messi certi

https://medium.com/through-the-optic-glass/emdrive-pretese-straordinarie-hanno-bisogno-di-prove-straordinarie-che-ancora-non-ci-sono-29e587be7583

Ora non sapendo come funziona l'Emdrive (da decenni!)  non possono sviluppare e potenziare nulla della spinta e come dico da tempo ,costruiscono inesorabilmente una pnn con le ruote quadrate. :-)

Noio Asps

non consentiamo introfulomenti nel nostro know-how e vogliamo solo essere pagati DOPO dimostrazione incontrovertibile di funzionamento a scatola chiusa.

Dettaglio se ancora non si capisse : non abbiamo i fondi e i lab della Nasa per fare le dimostrazioni sperimentali e dobbiamo quindi procedere piano piano.

E queste dimostrazioni sperimentali non sono facili nell’allestimento.

Sapere (da noio!) come funziona realmente l’emdrive costa …. Perché è altamente probabile che funzioni come la pnn….

 

Volete la dimostrazione (mi rivolgo alla Nasa!) che non capite un ecatzo …. Bene pagateci DOPO!!!!!!

DOPO le dimostrazioni sperimentali pnn …

prima non vogliamo un cent.

Ovviamente la certificazione della pnn  sarà pure che alla Nasa non capiscono un kazzo.

Poco gentile purtroppo sono .... ma applico il principio di azione e reazione chiamato pure occhio per occhio dente per dente

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Novembre 2017 07:47

Can you give a time estimate, even tentative, of when the E-Cat QX is finally going to be ready for mass production?

 

Obro:
I will do all my best to make it happen within 2018. I hope my optimism will become truth.
Warm Regards,
A.R.

 

forse nei dintorni del Royal Swedish Academy of Engineering Sciences ha già trovato i tasselli industriali mancanti ... rientrerebbe anche nella mia scadenza biennale :-)

 

Re: ancora sulla PNN  

  By: ptorr on Martedì 28 Novembre 2017 07:32

@ Laureti

Grazie per la lunga e articolata risposta, ma bastava semplicemente dire si o no.

Quindi per il momento il vostro sistema sarebbe in grado "solo" di sviluppare una debole spinta.

Con queste premesse non è chiaramente adatto a vincere la gravità  terrestre e sollevare in orbita alcunché. Ma applicandolo ad un corpo già lassù, darebbe una spinta piccola e costante con conseguente aumento della velocità a valori altissimi e crescenti nel corso del tempo. E le missioni spaziali avrebbero una potente arma in più

E, a parte le vostre ricerche, per dire che non si tratta di sogni di visionari basta vedere altre ricerche come ad esempio questa della NASA:

https://www.wired.it/scienza/spazio/2016/12/30/emdrive-motore-impossibile-nasa/

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Martedì 28 Novembre 2017 06:46

' banda di truffatori '

Shera. ci vogliono prove per parlare così ... se io fossi Rossi mi doterei di studio legale immerso h24 7 giorni su 7 sui siti internet a cercare quelli che parlano come te ... farei i miliardi

 

Lauré è un docente di fisica che si adopera per migliorare la nostra disastrata ma idolatrata (e da lui insegnata) fisica odierna (bello il post del fisico Camillo su 22passi, uno che giustamente s'incazza per l'imbecillità “Un Fisico non può raccontare una teoria e poi dire, ma non ve la posso dimostrare, deve tacere.”) ... è fastidioso quando attacca Rossi (altro massacrato come lui da scienziati medagliati presunti o autoproclamati ufficiali), un pò di solidarietà tra derisi non guasterebbe, il buon Camillo la avrebbe sicuramente ... a me come a Camillo infastisce la riserva comune ai nostri eroi sulle proprie idee scoperte e risultati , è la più enorme cazzata della storia umana chiamata proprietà privata (e non dirmi Laurè che non sei d'accordo ... ' I presume that through the fusion between all the space agencies maybe it would be possible ' ... vuoi vedere la PNN realizzata ? divulga invece di prendere per il kulo la nasa)

 

Rossi è evidente che è campato finora vendendo mici roventi, d'altronde sono anni che dice che è in vendita, certo le vendite non le può divulgare, non può dire 'ho venduto i miei reattori nucleari che non so perché funzionano ma funzionano a questi soggetti (secondo me settore fossile)' ... Rossi soldi ne ha fatti, forse ha anche partner industriali non esaustivi per avviare una produzione come si deve ma già importanti ... tu Laurè a soldi e partner come sei messo ?


 Last edited by: lmwillys1 on Martedì 28 Novembre 2017 07:05, edited 3 times in total.

Fusione fredda (e altre boiate....)  

  By: antitrader on Lunedì 27 Novembre 2017 23:25

Il metodo e' sempre lo stesso, si fa qualche ipotesi pittoresca e poi si tenta di dimostrarla effettuando delle misure su "prototipi" costruiti piu' o meno a casaccio.

Non bastava il tubo nucleare, adesso abbiamo anche il motore del nulla.

Per verificare il funzionamento di quest'ultimo (il motore del nulla) basta prendere il cono con dentro le microonde che sbattono contro le pareti, montarlo su un carrellino e vedere se si muove.

Troppo facile eh? Meglio perdersi in infinite "dotte" discussioni (e misure), proprio come l'ECAT.

 


 Last edited by: antitrader on Lunedì 27 Novembre 2017 23:29, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: asps_pnn on Lunedì 27 Novembre 2017 23:23

@Ptorr

 

>Servirebbe quindi sempre e comunque il buon vecchio sistema del razzo con la spinta a trombetta. O no?

 

non penserai di violare il III principio con il I e II che sono identici a quelli di Newton? :-)

Il discorso si fa teoricamente arduo e fantascientifico .... quindi è meglio violare bene il III di newton e misurare bene anzi benissimo diverse cose....

e poi passare all'inerzia e quindi anche all'energia ... e qui è divertente perchè si potrebbe fare qualcosa di molto diverso di ciò che raglia Rossi .... un alternatore "diverso" ... che vi piacerebbe assai..... ma non mi va di parlarne perchè viola un concetto di base di cui ammoniva spesso Heisenberg:  "di ciò che non si conosce è meglio non parlare"

 

Per concludere se vuoi proprio proprio il decollo by pnn dovete almeno attuare questo:

 

have to enter in this order of ideas:

  1. Remove electric power transmission cables
  2. Why? Because I would like to see how you set up a transmission line with a 10^-8 Ohm impedance.. or worse, how you adapt a line from 50 Ohm to 10^-8 Ohm if you want 1 million Amperes in UHF.
  3. Therefore, there is the need to build the prototype inside the power amplifier (or vice versa)
  4. Even worse, I presume that you have to build the PNN thruster inside the power transistor (or vice versa)
  5. Thus you have to create a new kind of transistor(s) because the best materials today available are highly unsuitable for a take off capable PNN.
    In short words: you must stabilize a short circuit in UHF!
  6. You are afraid and you want to use 1000 Amperes instead 1 million? Then you have to integrate the whole system with ferrites and dielectrics, that today don’t exist, inside the amplifier + prototype block.
    So one should create a new Apollo project with thousands of engineers and to make them work like slaves together with the thousands and thousands of technicians required for all the components.. I presume that through the fusion between all the space agencies maybe it would be possible
  7. Mocked because no one is still interested to PNN? Don’t worry, I’ll do on my own the journey to Mars within 2017

I tell you this: for the moment I barely reach 10 Amperes so the thrusts are still low and now, due to earthquake, I haven’t got anymore a long ballistic pendulum to best highlight the prototype thrusts.

 

from:                https://neolegesmotus.wordpress.com/2016/10/08/what-pnn-needs-for-the-take-off/

 

 

Re: Razzi o PNN?  

  By: ptorr on Lunedì 27 Novembre 2017 22:45

@ Laureti

La PNN può' essere utile per viaggiare nello spazio ma credo non abbia abbastanza spinta per sollevare un carico dalla Terra e metterlo in orbita. Servirebbe quindi sempre e comunque il buon vecchio sistema del razzo con la spinta a trombetta. O no?


 Last edited by: ptorr on Lunedì 27 Novembre 2017 22:46, edited 1 time in total.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: asps_pnn on Lunedì 27 Novembre 2017 22:24

@Ptorr

>Fonte di ispirazione per la PNN?

chiediti perchè vi siete già scordati del fallimento totale come mezzo riusabile dello Space Shuttle ? la risposta è molto semplice con la missilistica non si conquista stabilmente nulla....

si può solo giocare purtroppo con i robottini su Marte... e sostano sempre un botto!

Questo l'ho scritto circa 15 anni fa e è attuale perchè dimostra come è nato il complotto lunare chiamato "mai stati sulla luna"

"Andrea Sorrentino" <andrea-sorrentino@libero.it>ha scritto nel messaggio
news:ATT%8.1137$n04.17260@twister2.libero.it...
> Se volete essere convinti che gli uomini sono sbarcati sulla luna, siete
> liberi di crederlo, ma abbiate il rispetto massimo per coloro che
> dubitano, con mille motivi (dice Sorrentino)  più validi dei vostri.

anch'io ho molte ragioni per pensare che umani sono sbarcati sulla Luna

> Chi dubita non lo fa per spirito di contraddizione,
> ma soltanto perchè moltissime cose non quadrano.

scommetto che se in America ci fossero stati poche volte dopo il 1492 anche
in quel caso molte cose non quadrerebbero......

..cut....

> Ma ti sembra realistico che in 33 anni di progresso

non nell'ambito dei sistemi di propulsione......
 

> non ci ritorni
> più, che ti sei dimenticato di fare una base lunare per osservare,
> per scrutare la stelle ?

egregio Sorrentino lei sta scomodando e scoprendo i principi di fondazione
dell'Asps http://www.asps.it ......... già 30 anni fa noi capimmo che la
propulsione a trombetta non è capace di conquistere un ricco
piffero......... ma solo di far rotolare umani attorno al pianeta di origine
(a circa 400 Km di altezza) con grande schiamazzo mediatico per poter
reperire i necessari e INDISPENSABILI $$$$....

..cut.......

> Inoltre se ci fosse stato un allunaggio nel 69, adesso saremmo
> molto arretrati, per non poterlo più ripetere, non credi ?

macchè oggi costerebbe ancor più di allora ....ovvero  uno strapacco di $$$$
e nessuno è tanto pazzo neppure i governanti USA di rovinarsi l'economica
per una manciata di pietre e un miglioramento dell'utensileria domestica (le
fantastiche ricadute della missilistica) .......
Ascolta Sorrentino : anche i Vichinghi forse arrivarono prima di Colombo ma
l'America la conquistò Colombo perchè dietro di lui vennero il sudore , la
puzza ma anche il realismo di una nuova opportunità di milioni di umani in
pochi decenni....... per la Luna questo non è possibile perchè manca il
sistema di trasporto adeguato......... fa molto chiasso è imponente ma in
pratica nello spazio trasporta poco , lentamente e a COSTI ELEVATISSIMI.
Per questo la Luna la conquisterà chi adopererà la PNN .....non c'è
alternativa o mangiano la nostra minestra o tutti guarderanno la Luna dalla
finestra


> Se nel 69 ci fosse già stata tale tecnologia da potere andare e
> tornare dalla luna, adesso saremmo in grado di farci le passeggiate
> durante una settimana.

non è vero perchè se ad esempio è stato possibile abbattere di molto i costi
dei sistemi informatici non è stato possibile abbattere i costi delle auto
in quanto sistemi meccanici.........nella propulsione spaziale il sistema
più efficente per la conquista della Luna resta il buon vecchio Saturn V
(alto oltre 100 metri) e che gli americani hanno messo da tempo in soffitta
(e indovina perchè?).....
E' la truffa della conquista mancata  , ovvero della COLONIZZAZIONE MANCATA
ovvero della effimera conquista da Vichinghi della Luna che ha fatto nascere
tutte le supposizioni circa la non visita degli umani nel lontano
1969.........

> Ci sono persone che hanno comprato viaggi sulla luna e anche
> pezzi di luna per farsi seppellire.

Confermi che la conquista della Luna con la propulsione a trombetta è e sarà
sempre una "sola" dato che masse sterminate di imbecilli (ingegneri e fisici
compresi) continuano a credere che sarà possibile farla con sistemi di
propulsione a Impulso Specifico di 460 secondi (è l'IS dei propulsori dello
Space Shuttle) o altre trombette più o meno identiche!

> Ci sono industrie che spenderebbero miliardi di dollari per poter
> fare esperimenti chimici sulla luna, ci sono progetti di colonizzazione
> tramite moduli che creano un clima autosufficiente per la vita dell'uomo,

ma ripeto chi porta sul satellite con l'identico basso costo di una
caravella colombiana i milioni di tonnellate di materiali necessari a tutto
ciò????????.......... riripeto che la cosiddetta conquista della Luna con la
propulsione a trombetta è stata una grossa "sola mediatica" che con alterne
fortune dura tuttora

> Cosa mi dici di questa frustrazione continua dei sogni della scienza ?
> Cosa dobbiamo pensare, che invece di progredire stiamo indietro?
> Come si spiega tutto questo ?

si deve passare ad altro , superare e aggirare alcune basi fisiche che
sembrano insormontabili ovvero scardinare gli arta claustra naturae e i loro
rappresentanti nel potere cattedratico........

from www.asps.it/sorrentino.htm

non dico altro se non che ci stiamo facendo un kulo così per dimostrare come si deve la pnn che ben più complicata degli scaldabagni fuf segretati di Rossi

.... se hai tempo guarda come non capiscono come funziona l'emdrive pur avendo il prototipo in ogni parte sotto gli occhi di tutti ...migliaia di scienziati.... che non comprendono l'evidenza sperimentale    http://forum.nasaspaceflight.com/index.php?topic=42978.0

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: ptorr on Lunedì 27 Novembre 2017 19:47

@ Laureti:

grazie per il link, interessante. Fonte di ispirazione per la PNN?

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: shera on Lunedì 27 Novembre 2017 18:40

La logica è:

finchè Musk parla di andare su marte e non ci va, ptorr può continuare a scrivere boiate sulla fusione fredda e sui giochi di prestigio del Nostro?

la domanda è:

qual'è la differenza tra un visionario e una banda di truffatori

 

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: asps_pnn on Lunedì 27 Novembre 2017 18:32

@Ptorr

>Fra questi Elon Musk che parla dei suoi razzi e spiega perché è indispensabile andare su Marte.

ma rotfl ...... le mancate partenze verso Marte sono più datate della fuf

http://www.pianeta-marte.it/l'uomo_su_marte/spedizioni/spedizioni_su_marte_1.htm

Comunque Mats Lewan dice:  

  By: ptorr on Lunedì 27 Novembre 2017 18:27

Mats Lewn ha detto poche ore fa:

 

"...the more I lok at the details and understand the measurements and the characteristics of the control system, I see a clear indication that the QX works as claimed...."

 

E allora?

Elon Musk  

  By: ptorr on Lunedì 27 Novembre 2017 15:41

OT, per non parlare sempre di  Rossi.

Varie interviste a Elon Musk nel nuovo docudrama "Mars" trasmesso su Netflix

I filmati mostrano diverse puntate di una ipotetica missione su Marte nel 2033, drammatica e molto ben fatta dal punto di vista tecnico e umano, inframmezzata con interviste a vari personaggi reali di oggi.

Fra questi Elon Musk che parla dei suoi razzi e spiega perché è indispensabile andare su Marte. Da vedere.

Re: Black out (Fusione Fredda, Andrea Rossi...)  

  By: lmwillys1 on Lunedì 27 Novembre 2017 12:43

ma che ne so Pana, è solo una delle migliaia (ad esser buoni) di cazzate quotidiane  che sparano gli scienziati infallibbili ... http://www.lastampa.it/2013/05/29/scienza/tuttoscienze/la-caccia-al-del-cosmo-che-ancora-ci-sfugge-oK4iW6nMa1mlPvwlEoAzoM/pagina.html  .... secondo me altro che 4% presumiamo di conoscere male , dire che siamo allo zero virgola periodico ... :-)

 

un fisico o (peggio) un ingegnere che dice 'questo è impossibile' ha lo stesso fondamento ed autorevolezza di un piddino che dice 'il movimento 5 stelle è composto da incompetenti'

 

metto qualcosa di più interessante per chi ce capisce della vignetta di Tiziuccio mio bello ... http://ecatworld.org/carl-oscar-gullstrom-presentation-video/#comment-3634303453


 Last edited by: lmwillys1 on Lunedì 27 Novembre 2017 13:04, edited 1 time in total.