W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Mercoledì 22 Agosto 2018 17:51

Oscar!

C'e' un urgente bisogno di rieducazione forzata.

Guarda che ha conmbinato questo (e se n'e' andato fresco fresco).

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/04/08/pazzia-al-volante-sbaglia-luscita-e-tenta-una-manovra-spericolata-ecco-come-una-sola-auto-riesce-a-scatenare-il-caos/4279837/?utm_source=outbrain&utm_medium=widget&utm_campaign=obinsite

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Mercoledì 22 Agosto 2018 17:18

"Passando ad altro, io non ho mai rinnegato il Comunismo, ma ho rinnegato i "professionisti del Comunismo"."

 

Anti,faresti bene a rinnegarlo una volta per tutte altrimenti hai una grande confusione nel cervello,poi a tua insaputa sono inevitabili

i professionisti del comunismo........

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Mercoledì 22 Agosto 2018 16:05

C'e' sempre la panza e un indicatore molto efficace: la faccia di Delrio quando si parla di autostrade (praticamente si caga addosso).

Passando ad altro, io non ho mai rinnegato il Comunismo, ma ho rinnegato i "professionisti del Comunismo".

Adesso stan cadendo tutti come pere mature, ecco che un altro si spiaccica al suolo.


UNA BUONA NOTIZIA: GAD LERNER FA AUTOCRITICA E SI CHIAMA FUORI DALLA POLITICA! “SONO UN BORGHESE BENESTANTE, UN ‘RADICAL CHIC’, L'AMICO DI DE BENEDETTI. SONO TUTTE COSE VERE. PER QUESTO LA NUOVA CLASSE DIRIGENTE DEL CENTROSINISTRA NON PARTIRÀ DA QUELLI COME ME. L'ECCESSO DI ZELO CON CUI SI È PROTETTA LA FAMIGLIA BENETTON, E CITO ANCHE LO SPIRITO ACRITICO CON CUI E' STATA VALUTATA L'ESPERIENZA DI MARCHIONNE, CONFERMA IL..."

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Mercoledì 22 Agosto 2018 15:19

Oscar! Quoque tu?

Sappi che se hai una tegola pericolante sul tuo bilocale, l'assessore ti viene a rompere i coglioni.

Il ministero se ne puo' infischiare di un ponte pericolante DI SUA PROPRIETA' (seppure dato in affitto)?

Ma voi siete fuori di zucca!

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: traderosca on Mercoledì 22 Agosto 2018 14:25

Il buon Tonino scarso in grammatica,non conosce la differenza tra "POTEVA e DOVEVA" ?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 22 Agosto 2018 12:54

ancora ?

il ponte necessitava di interventi straordinari enormi, è evidente dato che è crollato

chi decide e propone quali interventi effettuare è solo autostrade, lo stato AUTORIZZA e basta

se autostrade NON propone interventi mostruosi lo stato che cazzo controlla ?

lo stato ha controllato interventi insufficienti, controllava la perfetta esecuzione a regola d'arte di interventi quasi inutili

lo stato POTEVA fare controlli ulteriori anche utilizzando mezzi di autostrade, non lo ha fatto, ma sempre di POTEVA si tratta, non di DOVEVA

l'OBBLIGO lo aveva solo autostrade

Tonino non ha capito un cazzo o cerca di pararsi il culo dato che è lui ad aver firmato quella schifezza di convenzione


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 22 Agosto 2018 13:34, edited 3 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Mercoledì 22 Agosto 2018 12:44

Il Grande Tonino ha sempre ragione.

Altro che i Benetton, qui mi sa che finiscono dentro una mezza dozzina di ex ministri dei trasporti.


Il punto nodale della vicenda è che la responsabilità dei controlli, per legge, spetta al Ministero dei trasporti. Perchè non ha provveduto a controllare in modo scrupoloso? Tra l'altro questa “defaillance” sarà, probabilmente, il caposaldo della linea difensiva di Autostrade in caso di battaglia legale. Per la serie: “Abbiamo operato i controlli richiesti e nessuno ha mai contestato i nostri”. Il paradosso è che il gruppo rischia di avere ragione (magari davanti al Tar). Per questo il governo, nonostante le smentite, pensa ad un decreto legge…

http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/non-siete-stato-voi-ministero-trasporti-avrebbe-potuto-dovuto-181350.htm

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: shera on Mercoledì 22 Agosto 2018 11:40

@Gano

Le garanzie?

Per questo basta dare in garanzia alla Cina Lampedusa, una base militare per 99 anni con cui combattere i terroristi che arrivano con i barconi e le forze che destabilizzano l'africa

considerato il valore strategico la possiamo valutare poco più del debito pubblico, e ci abbiungiamo il 20% per un paio di manovre per far ripartire l'economia dopo averlo azzerato.

 

Un altro aspetto che chi non capisce un cazzo di economia non ci arriverà mai è che se l'italia fa default, diventa una crisi sistemica, ovvero alcuni anni senza stock option per i top manager e nessun burocrate/politico se ne assume la responsabilità, perchè viene giù l'euro e a ruota un paio di banche e dopo qualche mese ne senti gli effetti anche in Papuasia.

 

Di Maio lo ha capito il bluff e gli spacca il culo.

"Attenti a giocare al ribasso a questi prezzi. La situazione dei virus si va stabilizzando." 04/03/2020 Antitrader


 Last edited by: shera on Mercoledì 22 Agosto 2018 11:41, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 22 Agosto 2018 11:16

Morphy, con lo sviluppo tecnologico in atto tra non molto 'inoccupabili' saremo tutti

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Mercoledì 22 Agosto 2018 10:55

Willys, bello quell'articolo di Bill. Personalmente sono almeno 15anni che parlo di smaterializzazione dell'economia e del ritardo della politica rispetto alla nuova economia. E sono anni oramai che denuncio l'assoluto ritardo delle scuole nella formazione delle persone. Per cui ritorniamo sempre alla solita osservazione: non esistono disoccupati, ma solamente inoccupabili.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 22 Agosto 2018 05:25

domani diventano effettivi altri dazi di trump, 'mamma, c'ho il debito, come faccio a pagarlo ?', 'mamma, io sono bravo a fare bulloni ma quello straniero li vende uguali alla metà del mio prezzo, che faccio?', 'mamma, io faccio scarpe anche a buon prezzo ma nessuno me le compra perché siamo in troppi a farle, in pratica sommando tutti un milione di paia a cranio umano, che faccio ?', 'mamma, la tecnologiaaaaa', ecc. ecc.

 

un sistema moribondo incompatibile col mondo attuale, se ne è accorto pure zio bill ... https://www.gatesnotes.com/Books/Capitalism-Without-Capital?WT.mc_id=08_14_2018_10_CapitalismWithoutCapital_BG-TW_&WT.tsrc=BGTW&linkId=55542187 ... fortunatamente il sistema adatto esiste ed è noto da un paio di secoli

:-)


 Last edited by: lmwillys1 on Mercoledì 22 Agosto 2018 05:26, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Mercoledì 22 Agosto 2018 04:57

è un giornalistucolo del quotidiano dei belanti che lo dice, è un attacco come un altro a questo governo del popolo, uno delle centinaia di attacchi quotidiani di tutta l'informazione

il nostro governo parla con tutti, magari i soldi 'russi' sono soldi cinesi che passano dalla Russia, più o meno come gli attacchi informatici russi per le erezioni ynakee potrebbero essere yankees che digitano su un pc a San Pietroburgo, noi per dire andiamo dagli amici europei e diciamo col sorriso 'pensiamo ad una manovrina di 50 miliardi per risollevare il nostro cadaverico Paese, capiteci, abbiamo avuto il nano ed i piddini, peggio di qualsiasi calamità naturale, ci venite incontro vero ?', se ci dicono 'non se ne parla' noi diciamo 'ok, la facciamo di 100 miliardi, dateci i soldi gratis baciandoci anche le chiappucce o usciamo'

ecco ... più o meno il nostro Savona porta avanti una trattativa in questi termini ...

:-)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Mercoledì 22 Agosto 2018 01:19

Adesso che c'e' un governo con un forte appoggio popolare bisogna dichiarare default senza perdere altro tempo,

altrmenti facciamo questa fine qui, gli han fatto il piano di rientro fino al 2060.

Ma questi tizi che inventano simili stramberie lo sanno che nel 2060 son tutti morti?

Ma rob de matt!


Dopo circa 8 anni, la Troika lascia ufficialmente la Grecia con un ultimo accordo: le scadenze su 96 miliardi di euro di prestiti (che ammontano al 40% del totale) vengono estesi di 10 anni, fino al 2032.

Non si tratta della fine dell’austerità per il popolo greco. Come si legge sul Financial Times, in cambio Atene dovrà perseguire una media di avanzi primari di bilancio del 2,2% del Pil fino al 2060 (e 3,5% fino al 2022).

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Mercoledì 22 Agosto 2018 00:38

Compagno,

Puoi essere stato anche Einstein (ovviamente non cito filosofi, psicologi, letterati e ciarlatani vari), ma l'orologio biologico non si ferma mai e per nessuno.

Credo bisogna mettere un limite di eta' per le cariche pubbliche (e senza eccezioni), la demenza senile colpisce alla 'ndo cojo cojio.

Ecco, praticamente sto dicendo che a 82 anni sei un vecchio rimbambito.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Mercoledì 22 Agosto 2018 00:19

Savona si sarebbe bevuto il cervello ed è Ministro, professore, amministratore ecc. ecc.; Anti è uno che capisce tutto ed è limitato a scrivere su Cobraf.

Perché il mondo è così ingiusto?