W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Domenica 12 Luglio 2020 09:14

La particolarità degli scenari dipinti da Peavey è che si tratta sempre di mondi popolati da soggetti alla famelica ricerca di profitto e vantaggi personali. Pronti a sfruttare ogni dettaglio e mai sazi. 

Nessuno si rilassa mai o prende la vita con leggerezza.  


 Last edited by: gianlini on Domenica 12 Luglio 2020 09:17, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Resilienza on Sabato 11 Luglio 2020 20:32

Esauriente in effetti non dispiace leggerlo con attenzione.Che dire..,grazie!

Gran somaro e BABBEO di COBRAF.COM

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Sabato 11 Luglio 2020 18:59

Fra leggere Peavey e guardarsi un film thriller post moderno è molto più divertente leggere peavey.

 

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Resilienza on Sabato 11 Luglio 2020 14:31

Quali potrebbero essere i motivi VERI?

Gran somaro e BABBEO di COBRAF.COM

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: muschio on Sabato 11 Luglio 2020 14:23

Senza offesa: pensare che eliminando il contante si elimini la criminalità è da idioti totali. C'è bisogno di dimostrarlo?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Resilienza on Sabato 11 Luglio 2020 12:56

Scusa,PEAVEY ,,in tutto questo mi sfugge il movente.Se c'è un concreto rischio di trasformare emarginati in bombe pronte ad esplodere a random e se i benefici derivanti da eliminazione del contante sono così marginali..cosa spingono in questa direzione a fare?

Per sport?

Per puro ennesimo autolesionismo?

Saremmo arrivati al grottesco, io in effetti non mi stupisco ma tenderei maggiormente a mettere a fuoco eventuali e magari occulti benefici ,considerando che devono pur esserci.

Per chi ne promuove l'estensione,ovviamente.

Gran somaro e BABBEO di COBRAF.COM

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Morphy on Sabato 11 Luglio 2020 12:45

Io non ho mai preso un mese di stipendio (la paghetta) in vita mia e sono sempre stato pagato per le mie competenze, per i miei servizi. Ho tribolato certo ma il tutto mi dava un senso di libertà e di sicurezza perchè ero l'artefice della mia vita. Il fatto di dover dipendere dalla paghetta mensile che mi arriva dal paparino mi fa orrore.

 

Cos'è diventata questa, l'era del bimbominkia?

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: antitrader on Sabato 11 Luglio 2020 11:28

I ragionamenti (di fa per dire) dei pezzaculisti deragliano proprio perche' l'idea che tutti debbano avere

il minimo indispensabile gli fa orrore.

Per adesso i tifosi del contante son stati salvati proprio dai tanto vituperati tedeschi che non ne vogliono

sapere di passare alle carte di credito. Il motivo e' che temono che poi vengano imposti tassi ferocemente

negativi, cosa che, di riffa o di raffa, bisognera' fare, il nuovo BTP (lo chiamano Futura) ha raccolto solo

6 miliardi, e cosi' andiamo a fare i pezzenti a Bruxelles a reclamare soldi che abbiamo gia' tra lo

sconcerto dei "frugali".

In ogni caso, rifugiarsi nel contante per questioni di "sicurezza" e' una cosa altamente aleatoria, vero

che il CC e' aggredibile con tassi negativi, ma il contante lo e' ancora piu' facilmente: vuoi svuotare i

materassi e le cassette di sicurezza? Entro tre mesi le banconote attuali saranno fuori corso e

sostituite con quelle nuove, belle e fresche fresche, ecco, tutti in banca con le valigette !

Quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare.

 

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: hobi50 on Sabato 11 Luglio 2020 10:59

Tuco,vi è un'altra aspetto che penso sia il più importante di tutti.

Sara' più difficile delinquere.

E si delinque più spesso per avidità che per fame

Ricattare,estorcere,rubare ,corrompere ....il maltolto sarà automaticamente tracciato.

E poi vogliamo mettere le rotture di coglioni che si eviteranno.

Basta 730 precompilati con deduzioni da inserire.

Basta multe da pagare.

Lo stato preleverà quanto stabilito.

 

Hobi


 Last edited by: hobi50 on Sabato 11 Luglio 2020 11:15, edited 1 time in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Tuco on Sabato 11 Luglio 2020 10:20

L’idea ê che in futuro non sarà ammesso delinquere, visto che un reddito minimo verrà garantito a tutti.

Dovrà essere implementato il fallimento personale, come negli USA, ovvero il privato può dichiarare fallimento,

fare concordati, e così riacquistare una sua credibilità e una nuova possibilità di vita.

La rimozione del contante servirà per una società più equa, ma, l’obbiettivo non è tanto

quei quattro spicci dell’evasione, quanto la possibilità di manovrare a piena potenza le leve della politica

monetaria, consentendo tassi profondamente negativi nel caso di trappola della liquidità.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: gianlini on Sabato 11 Luglio 2020 09:57

Peavey, Vacchi prende 5 milioni di dividendo annui dalla IMA

Avrà poi un conto in banca su cui avrà a suo tempo fatto confluire i regolarissimi proventi della quotazione di IMA. (qualche centinaia di milioni di euro)

Perchè non dovrebbe intestarsi l'auto? non ha attività in cui il fisco possa mettere il naso, non ha incarichi aziendali, prende dividendi da una parte e ha spese dall'altra, del tutto congrue con quanto incassa ufficialmente. 

 

Parlo così perchè conoscevo la ragazza che si occupava delle PR della ex fidanzata (Giorgia Gabriele)  e tutte le informazioni che ricevevo erano concordi nel farlo apparire come uno veramente poco avido e preoccupato dei soldi. E' uno molto godereccio, che si gode la vita e non ci cruccia tipo Gano di stabilirsi in Svezia per risparmiare qualche soldo.

 

 


 Last edited by: gianlini on Sabato 11 Luglio 2020 10:12, edited 5 times in total.

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: Bullfin on Sabato 11 Luglio 2020 09:17

Non sono ingenui, sono in malafede!. GEnte da fracassarli il posteriore di pedate fino alla fine dei loro giorni.

FULTRA 10 MARZO 2020: Qui sotto la fotocopia dal vero "cialtrone medio italico" : Antitrader. Fatene una copia del pensiero per i posteri e quando tra 50 anni vorranno capire perchè l' talia sia finita miseramente

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Sabato 11 Luglio 2020 08:20

 

i 5seghe e le ricette stataliste:

 

A saperlo prima, le ricette erano li davanti ai nostri occhi ma nessuno nel mondo le aveva trovate. Tranne questi improvvisati.

Gente sfrattata? Blocco sfratti

Licenziata? Blocco licenziamenti

Disoccupati? Sussidi per stare a casa

Pochi giovani in azienda? Prepensiono tutti

Turismo che soffre? Rinnovo concessioni agli stabilimenti

Traffico? La PA sta a casa più produttiva di prima e scuole chiuse tanto non servono

Figli a casa? le scuole chiuse possono aprire per il doposcuola e bonus ai nonni da remoto

Inquinamento? Bonus Monopattini

Vecchi che rompono? Bonus Badanti

(fino a qui è TUTTO VERO)

e ancora...

Cellulite e Acne? Ci stiamo lavorando

Sovrappeso? Nutella ZERO Cal

Non trombi? Le pippe non so più peccato

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: XTOL on Sabato 11 Luglio 2020 07:49

intanto ha fatto il 5seghexit

Re: W l'Italia...l'Italia che lavora (De Gregori)  

  By: lmwillys1 on Sabato 11 Luglio 2020 07:46

mamma mia bella che imbecille totale

 

gianluigi paragone sta fondando una partito, pare si chiamerà 'italexit', chissà quale sarà il suo programma